Lunedì 19 Aprile 2021 | 06:15

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
controlli dei CC
Provincia Potenza al setaccio: 13 denunciati e sequestrati sei coltelli

Provincia Potenza al setaccio: 13 denunciati e sequestrati sei coltelli

 
dati regionali
Covid in Basilicata, cresce curva contagi (+219) e tasso positività (12,8%): un altro decesso

Covid in Basilicata, cresce curva contagi (+219) e tasso positività (12,8%): un altro decesso

 
L'annuncio
Vaccini anti Covid, fase 2 «modello Basilicata»: medici base somministreranno dosi AstraZeneca

Vaccini anti Covid, fase 2 «modello Basilicata»: medici base somministreranno dosi AstraZeneca

 
L'intervento
Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «No si perda neanche un posto di lavoro»

Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «Non si perda neanche un posto di lavoro»

 
Economia
Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

 
L'intervento
Lauria, ladri di computer in azione in centro commerciale: due in manette

Lauria, ladri di computer in azione in centro commerciale: due in manette

 
Il caso
Dalla Basilicata al Belgio, non sale sull'aereo per «tampone indefinito»

Dalla Basilicata al Belgio, non sale sull'aereo per «tampone indefinito»

 
la preoccupazione
Melfi, confronto Stellantis: «Ridurre sprechi ma non occupazione»

Melfi, confronto Stellantis: «Ridurre sprechi ma non occupazione»

 
L'annuncio
Basilicata, danni maltempo. «Faremo il possibile per gli agricoltori. Sollecitato il ministro»

Basilicata, danni maltempo. «Faremo il possibile per agricoltori. Sollecitato il ministro»

 
Val d'Agri
tempa rossa

Petrolio, verso un nuovo accordo tra Basilicata ed Eni

 

Il Biancorosso

Serie c
Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

I dati

Covid, i colori delle regioni: Basilicata è rossa, Puglia resta gialla. Teatri e cinema riaprono il 27/3

La riapertura sarà consentita solo in zona gialla, nella data della Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei sarà permesso esclusivamente su prenotazione anche nei week end

Dpcm, Bardi emana ordinanza su «zone rosse» lucane

foto Tony Vece

BARI - L'Italia cambia di nuovo colore: la Lombardia da lunedì 1 marzo diventa zona arancione e sempre dal primo marzo entrano in zona arancione anche Piemonte e Marche, mentre la Liguria passa da zona arancione a zona gialla. Sorte ancora più rigida tocca alla Basilicata (con l'Rt a 1,51, il più alto tra le regioni italiane) che passa ufficialmente in rosso: è la scelta presa alla luce dei dati esaminati dalla cabina di regia nazionale sull'andamento dei contagi da Coronavirus. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha preparato le nuove ordinanze a seguito degli ultimi dati del monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità.

La Puglia, invece, resta in zona gialla con un indice Rt al 0,95, con un rischio considerato basso. La vera svolta però arriva per cinema e teatri che potrebbero riaprire di nuovo i battenti ma solo nelle zone gialle. Ad annunciarlo su Twitter è il ministro della Cultura Dario Franceschini: «Il confronto con il Cts e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura dei teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei su prenotazione anche nel weekend». 

LE PAROLE DI BARDI -  «Il passaggio dal primo marzo della Basilicata da zona gialla a zona rossa è «un sacrificio in qualche modo inaspettato, per tanti cittadini e operatori economici lucani, che abbiamo il dovere di onorare per piegare una volta per tutte la curva dei contagi e uscire dall’incubo della pandemia». Così, attraverso l’ufficio stampa, il presidente della Regione, Vito Bardi, aggiungendo che «lo dobbiamo fare per i nostri cari, per la nostra comunità e per i medici e gli infermieri, a cui va la nostra infinita riconoscenza, impegnati in prima linea nella lotta al Covid-19».
Il governatore ha inoltre evidenziato che «anche se al momento la pressione sulle nostre strutture sanitarie rimane entro limiti contenuti, con sette posti occupati nelle terapie intensive, e sul territorio registriamo meno focolai di infezione, nell’ultimo periodo abbiamo assistito a un aumento significativo dell’indice di contagiosità. È questa la ragione alla base della decisione del Ministero della Salute di portare la Basilicata tra le aree del Paese dove applicare le misure più restrittive».
«Nelle zone rosse - ha aggiunto il governatore - non è possibile spostarsi nemmeno all’interno del proprio Comune, ma solo per motivi di lavoro, necessità e salute. La didattica a distanza è prevista a partire dalla seconda media e tanti esercizi commerciali, per il tempo richiesto, dovranno purtroppo riorganizzarsi. La mia speranza, condivisa ne sono certo da tutti i lucani, è che questa sia l’ultima grande prova da affrontare tutti insieme prima di vedere finalmente la luce. Nelle recenti interlocuzioni con i rappresentanti del governo centrale, assieme agli altri presidenti di Regione abbiamo ribadito con forza la necessità di dare piena attuazione al Piano vaccinale, attraverso un adeguato numero di dosi a disposizione dei territori per contrastare l’emergere delle varianti. Accanto ai comportamenti responsabili da parte dei cittadini e alle misure di contenimento, il vaccino - ha concluso Bardi - rappresenta l’unica vera arma per combattere il nuovo coronavirus». 

(Foto Genovese)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie