Domenica 09 Agosto 2020 | 04:28

NEWS DALLA SEZIONE

SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
la denuncia
Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto ormai livello di guardia»

Coronavirus migranti in Basilicata, Bardi: «Situazione ha raggiunto livello di guardia»

 
Agricoltura
Basilicata, da regione 1mln per impianti viticoli

Basilicata, da Regione 1mln per impianti viticoli

 
SANITÀ
Addio al nuovo ospedale di Lagonegro: 176 milioni vanno all'ammodernamento

Lagonegro, addio al nuovo ospedale: 176 milioni vanno all'ammodernamento

 
LA SVOLTA
Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

Barresi «sfrattato» dai giudici: nomina, al S. Carlo di Potenza, illegittima

 
LA CONDANNA
Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

Rapolla, fucilata nella lite per il posto auto

 
dati regionali
Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

Coronavirus Basilicata, la regione torna «covid free»: 367 tamponi tutti negativi

 
L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, scattato il conto alla rovescia presto un summit fra i De Laurentiis

Bari, scattato il conto alla rovescia: presto un summit fra i De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
TarantoVerso il voto
Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

 
Barifase 3
Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

 
Hometrasporti
Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

 
PotenzaSERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
MateraL'INTERVISTA
Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

 
BatIL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 

i più letti

Economia

Basilicata, la Regione chiede 80 centesimi, Eni ne offre 20 a barile: scontro sul rinnovo

Gas e non soldi: questa l’idea per l’area dove si estraggono un miliardo e 400 metri cubi di miscela gassosa

Centro Oli Val d'Agri a Viggiano

Basilicata - Se e come la trattativa riprenderà lo si capirà la settimana prossima quando il tavolo tra Eni e Regione sulle compensazioni legate al rinnovo della concessione «Val d’Agri» dovrebbe tornare a riunirsi. Nel frattempo, le posizioni restano particolarmente distanti. Il riavvio del tavolo dopo il lockdown, infatti, riserva una distanza di posizioni importante. In particolar modo, sugli a

petti economici legati alle estrazioni. Da un lato, infatti, c’è la Regione che per ogni barile estratto chiede non meno di 80 centesimi. Dall’altro l’Eni che - a fronte del crollo del prezzo del greggio - è partita da una offerta di venti centesimi per ogni barile estratto (oltre ad una somma complessiva da utilizzare per i diversi progetti regionali). Una differenza troppo marcata che ha portato la trattativa ad un passo dalla rottura. Lo strappo, però, non c’è stato.

Il tavolo si è aggiornato ed ora al lavoro sono gli sherpa, impegnati a preparare il prossimo incontro. La mediazione potrebbe arrivare già la prossima settimana, ma partendo da un dato imprescindibile: il governo regionale non intende scendere al di sotto degli 80 centesimi a barile che ha già ratificato nell’accordo con Total per Tempa Rossa. «Non possiamo usare metri diversi per la trattativa con Eni rispetto a quelli che abbiamo usato con Total» spiegano autorevoli fonti regionali. Il ragionamento, dunque, potrebbe riguardare altri punti dell’intesa.

Magari quello sul gas, risorsa a cui la Regione ambisce da tempo. Da Total il governo Bardi è riuscito ad ottenere 40 milioni di metri cubi l’anno, da Eni vuole molto di più (soprattutto se si considera che la compagnia petrolifera estrae in Val d’Agri un miliardo e 400 milioni di metri cubi di gas l’anno, compensando economicamente solo pochi comuni della Valle). L’obiettivo della Regione, però, non sono i soldi ma la risorsa. Quella miscela gassosa che unita alla risorsa estratta da Tempa Rossa potrebbe consentire alla Basilicata di accelerare la transizione verso le energie rinnovabili. Insomma, posizioni diverse e valutazioni in corso. Per provare a trovare le minor tempo possibile quella mediazione, capace di far chiudere un accordo prima possibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie