Domenica 31 Maggio 2020 | 19:26

NEWS DALLA SEZIONE

VIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
L'onorificenza
L'imprenditore Umberto Pesce tra i Cavalieri del Lavoro

Basilicata, l'imprenditore Umberto Pesce tra i Cavalieri del Lavoro

 
fase 2
2 giugno, riaprono 3 musei in Basilicata

2 giugno, riaprono 3 musei in Basilicata

 
Crisi
Melfi, altro stop: l’auto non tira, frenata a 500X e Jeep Renegade

Melfi, altro stop: l’auto non tira, frenata a 500X e Jeep Renegade

 
Temporali
Maltempo Puglia

Puglia e Basilicata, maltempo da brividi: prima la shelf cloud e poi la maxi grandinata

 
In Basilicata
Rionero, vinti oltre 33 milioni con l' Eurojackpot

La fortuna bacia Rionero, vinti oltre 33 milioni con l'Eurojackpot

 
La decisione
 Crob Rionero

Rionero, da domani stop alla sigarette all'Ospedale oncologico regionale

 
In basilicata
Covid, screening sui lucani: solo uno su tre accetta il test

Covid, screening sui lucani: solo uno su tre accetta il test

 
cetaceo spiaggiato
Maratea, delfino morto trovato tra gli scogli della darsena

Maratea, delfino morto trovato tra gli scogli della darsena

 
Oggi la festa
Potenza, «San Gerard prutettor»: la voce di Michela Sabia  omaggia il Santo Patrono

Potenza, «San Gerard prutettor»: la voce di Michela Sabia omaggia il Santo Patrono

 
L'annuncio
Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

L'appello

Roccanova, Clelia e Angelo ora possono studiare a distanza

Nella contrada la connessione mancava da 10 anni. Dopo la denuncia alla Gazzetta tutto questo è solo un brutto ricordo

tecnici per linea Wi-fi della Tim

ROCCANOVA - Grazie anche alla denuncia della «Gazzetta» è stato risolto il problema della connessione alla rete Wi-Fi in contrada «Ceppinosa». Una soluzione che ha fatto felici soprattutto due ragazzi che abitano nella contrada a 6 km dal paese e sono costretti ai tempi del Covid a studiare a distanza.

Di Clelia 17 anni e del fratello Angelo 12 abbiamo scritto recentemente, costretti a studiare all’aperto per «catturare» una connessione ad internet sempre difficile e che ha messo a dura prova la pazienza dei due ragazzi, ma comunque determinati a non perdersi le lezioni e per questo prendere tavolo, libri, computer e cellulare ed uscire di casa, in giardino e tra gli alberi, e sperare nel bel tempo.

Oggi tutto questo è solo un ricordo. Andare in giardino rimane solo una loro scelta, magari dettata dalle giornate soleggiate. Altrimenti si può studiare comodamente restando a casa. Il collegamento con le piattaforme di E-learning «Argo» e «Classroom» avviene alla perfezione grazie alla linea Wi-fi che la Tim ha reso perfettamente funzionante. Una situazione che la società telefonica italiana ha preso a cuore tant’è che, dopo alcuni giorni dal nostro servizio, è arrivato sul posto per fare un sopralluogo un tecnico inviato dall’agenzia di Potenza.

Pochi giorni dopo ancora un tecnico, questa volta da Napoli per valutare la presenza della linea. Quasi una mezza giornata in lungo ed in largo per la campagna circostante a cercare con caparbietà un possibile segnale. Ma linea quasi assente è stato il responso comunicato alla signora Lucia Zambaglione, mamma dei ragazzi, alla quale è stato anche anticipato che l’azione non si sarebbe fermata lì. Lo stesso tecnico è tornato nuovamente dal capoluogo campano ed un intervento della società è stato attivato sul ripetitore nell’altura delle «Serre», ad una decina di km di distanza, che è servito così a creare un ponte radio per una connessione wireless. Ancora qualche giorno ed ecco arrivare un furgone rosso della Tim e un tecnico, questa volta da Senise, pronto ad installare sulla finestra della casa di campagna una potente antenna capace di dare segnale perfetto alla linea telefonica che si appoggia su un numero fisso già esistente. Tutto fatto. In meno di un mese è stata risolta una situazione che durava da circa 10 anni.

Ora i due studenti possono collegarsi comodamente per seguire le lezioni così da mantenere la loro bella media fatta di otto e nove e guardare con maggior tranquillità anche al prossimo anno quando la didattica, almeno per le scuole superiori, potrebbe ripetersi con modalità a distanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie