Mercoledì 12 Agosto 2020 | 17:35

NEWS DALLA SEZIONE

IL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
POLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
l'iniziativa del comune
Offerta ai turisti del Pollino. Dormi 2 notti, ne paghi una

Rotonda, offerta ai turisti nel Pollino: dormi 2 notti, ne paghi una

 
LA TRAGEDIA nel potentino
Donna muore a Rionero investita dal suo furgone

Donna muore a Rionero in Vulture investita dal suo furgone

 
Contagi
Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

 
Il caso
Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

 
L'INTERVISTA
«Per uscire dalla crisi serve la verità»

Potenza, «Per uscire dalla crisi serve la verità»: la Chiesa suona la sveglia alla Basilicata

 
bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

Coronavirus in Basilicata, 0 contagi su 273 tamponi nelle ultime 24 h

 
fase 3
Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

Regione Basilicata, fondo perduto microimprese, approvazione elenchi beneficiari

 
Il caso
Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

Potenza, il Consorzio verso il crac. Stop a stipendi e servizi?

 
SERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 

Il Biancorosso

serie C
Vivarini, Auteri e i «due» Bari

Vivarini, Auteri e i «due» Bari: grandi cambi o tanta fantasia

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl furtto
Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

 
TarantoI dati del 2020
Mittal, la denuncia del comitato difesa salute: «Ai Tamburi raddoppio di benzene nell'aria»

Mittal, la denuncia del comitato difesa salute: «Ai Tamburi raddoppio di benzene nell'aria»

 
BariLA GAZZETTA NEI BAR
La partita in tv, un caffè e la Gazzetta

La partita in tv, un caffè e la Gazzetta

 
Bati fatti nel 2018
Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

Trani, rapinarono e sequestrarono un autotrasportatore: arrestati padre e figlio

 
Leccenel basso salento
Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

Gagliano del Capo, si intrufola in casa di una donna e tenta di violentarla: arrestato

 
BrindisiTRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 

i più letti

storia di due comunità

Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

L'ex sindaco Fierro ispirò il legame: nella metropoli c'è una nutrita comunità di potentini

Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

Fu l’ex sindaco Gaetano Fierro a ideare, 35 anni fa, il progetto Denver. Un gemellaggio tra Potenza e la città del Colorado in cui molti potentini si trasferirono a partire dagli ultimi anni dell’800, creando una comunità numerosa e legata alle proprie radici. Di questo «patto d’amicizia» tra le due città si propone una riedizione che verrà presentata domani, alle 18, nella Sala dell'Arco di Palazzo di Città a Potenza su iniziativa dell’associazione «We love Potenza».

Fierro, come nacque l’idea del progetto?
«Da un mio sogno da ragazzo, poiché alcuni miei parenti hanno lavorato a Denver per la costruzione davvero epica della ferrovia Atlantico–Pacifico, mi è sembrato giusto farne un’occasione di riconoscimento del contributo che i lucani, i potentini in particolare, hanno dato allo sviluppo della civiltà americana, ma che portò anche risorse in Basilicata, visto che, come era tradizione, parte dei guadagni americani si trasferivano sui libretti di risparmio lucani. Il progetto, che portò a Potenza l’allora console americano John Volpe, prevedeva che, per 5 anni, andassero a Denver 15 ragazze e 15 ragazzi per fare esperienza presso famiglie lucane. A Denver c’è una grande comunità di Potentini, la «Potenza Lodge»: Societa Nativi di Potenza Basilicata Charter & Mission Statement (Founded in Denver Colorado - October 1, 1899). Il sindaco di Denver, Federico Peña, donò allora alla città un parco di 10 ettari, il City Potenza Park, che è molto frequentato per la quiete, il buon clima e soprattutto per il gioco delle bocce».

Che senso dà lei oggi alla riedizione del progetto?
«Ritengo importante riproporre momenti della storia dell’emigrazione, in un periodo, come si è detto, in cui l’emigrazione continua o torna ad essere una condizione quanto mai attuale in Basilicata. Ritengo che sia importante capire cosa è stato di quella consistente colonia di potentini a Denver, capire cosa è seguito a quell’incontro e rinnovare il legame culturale tra le due comunità che può favorire partnership in ambito culturale, turistico e commerciale».

Fierro ha alle spalle una lunga carriera politica iniziata nel 1975, sindaco di Potenza dal 1980-1990 e dal 1999 al 2004, è stato consigliere regionale. Anche nelle pause del suo percorso politico attivo, ha posto Potenza e la Basilicata al centro della sua riflessione con i progetti «La Grande Lucania» e «Magna Grecia». In «Immagini e realtà del Mezzogiorno d'Italia» (EditricErmes, 2018), con introduzione di Adriano Giannola, presidente Svimez.

Dall’emigrazione che portarono molti potentini a Denver allo spopolamento di oggi. Secondo lei il destino della Basilicata oggi è segnato da una ripresa dell’emigrazione?
«Temo molto per la Basilicata in base agli ultimi dati del Censis. Se non di fa qualcosa, ad oggi è l’emigrazione rimarrà ancora purtroppo la soluzione preferita dai lucani».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie