Venerdì 18 Ottobre 2019 | 14:06

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Truffe online ai danni di anziani ne Potentino: 3 denunce

Truffe online ai danni di anziani nel Potentino: 3 denunce

 
Auto e motori
Fca punta su Melfi per l’auto «pulita»: in arrivo Jeep Renegade ibrida

Fca punta su Melfi per l’auto «pulita»: in arrivo Jeep Renegade ibrida

 
Lotta alla droga
Venosa, scoperta maxi piantagione di 11mila piante di canapa indiana: 5 arresti

Venosa, maxi piantagione di 11mila piante di canapa: 5 arresti
Sequestrati 118 chili di marijuana VD

 
L'incontro
Tempa Rossa, Regione Basilicata verso l'accordo con Total

Tempa Rossa, Regione Basilicata verso l'accordo con Total

 
L'inchiesta
Potenza, 3 ordinanze per dossieraggio e corruzione: in manette l'avvocato De Bonis

Potenza, corruzione e mazzette: 3 arresti, anche un noto avvocato.
«Generale voleva spiare Bardi»

 
L'anniversario
Fca festeggia i 25 anni impianto di Melfi: è tra i più innovativi al mondo

Fca festeggia i 25 anni impianto di Melfi: è tra i più innovativi al mondo

 
in ospedale
Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica all'Ospedale

Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica al San Giovanni

 
I dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 
nel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
terza e quarta età
Basilicata, poche case di riposo: mancano i posti letto per gli anziani

Basilicata, poche case di riposo: mancano i posti letto per gli anziani

 
La decisione
Potenza, truffe Inps: Riesame revoca 5 arresti domiciliari

Potenza, truffe Inps: Riesame revoca 5 arresti domiciliari

 

Il Biancorosso

Domenica
Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

Bari, D'Ursi indisponibile per trasferta ad Avellino

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'incidente
Arcelor Mittal, tragedia sfiorata a Taranto: crolla una lamiera, nessun ferito

Arcelor Mittal, tragedia sfiorata a Taranto: crolla una lamiera, nessun ferito

 
FoggiaL'accordo
Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

Foggia, intesa tra Regione e Comune per 150 case popolari

 
GdM.TVL'incidente
Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

Crolla parte di una palazzina ad Andria: il video del ferimento del vvf

 
BariLotta al degrado
Bari San Girolamo, ecco un nuovo murale per colorare il mercato

Bari San Girolamo, ecco un nuovo murale per colorare il mercato

 
PotenzaIl caso
Truffe online ai danni di anziani ne Potentino: 3 denunce

Truffe online ai danni di anziani nel Potentino: 3 denunce

 
MateraLa struttura
Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

Pisticci, «Pista Mattei? Si apra ai voli turistici e di affari»

 
Leccela mossa del sindaco
Otranto, sotto esame l’idea dei pontili aperti

Otranto, sotto esame l’idea dei pontili aperti

 
BrindisiLa beffa
Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

Fasano, tornano i ladri di galline: pollaio «svuotato» in due notti

 

i più letti

Furbetti

Fisco, benzinaio evasore totale per 1,3 mln nel Lagonegrese

L'uomo, scoperto dalla guardia di finanza, è stato denunciato

Estorsione, Gdf di Taranto arresta ex consigliere e ex assessore

POTENZA -  Il titolare di un distributore di carburante situato «su un’arteria connotata da intenso flusso veicolare», nel comune di Trecchina (Potenza), ha occultato ricavi per 1,3 milioni di euro e ha evaso l’iva per 300 mila euro «non dichiarando nulla al fisco per un anno».

Lo ha scoperto la Guardia di Finanza, che ha classificato il titolare dell’impianto come «evasore totale» e lo ha denunciato all’autorità giudiziaria. Le indagini sono cominciate quando i militari delle fiamme gialle hanno notato che il distributore praticava un prezzo del carburante «particolarmente favorevole», oltre a rimanere chiuso per alcuni giorni delle settimana. Grazie anche alle banche dati disponibili, gli investigatori hanno accertato che il titolare del distributore «operava su concessione di una nota compagnia petrolifera, successivamente revocata per inadempienze contrattuali», e che non aveva presentato alcune dichiarazioni fiscali. Le indagini hanno permesso di quantificare un giro di affari sottratto a tassazione «pari ad oltre un milione e 300 mila euro, con una contestuale evasione di Iva pari a circa 300 mila euro, realizzata grazie alle cessioni di carburanti in evasione d’imposta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie