Lunedì 09 Dicembre 2019 | 11:18

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Scivola e cadendo parte un colpo dal suo fucile. Muore un cacciatore

Forenza, scivola e gli parte un colpo dal fucile: muore cacciatore

 
L'intervista
Cappelli: «Il Capodanno Rai ci ha fatto scoprire Potenza»

Cappelli: «Il Capodanno Rai ci ha fatto scoprire Potenza»

 
L'inchiesta
Rioneor e lo scandalo die loclui: andazzo da 20 anni, la denuncia su Facebook

Rionero e lo scandalo dei loculi: andazzo da 20 anni, la denuncia su Facebook

 
Lo stabilimento
Balvano, la fabbrica dei desideri: gli introvabili Nutella Biscuits nascono in Basilicata

Balvano, la fabbrica dei desideri: gli introvabili Nutella Biscuits nascono in Basilicata

 
Dal 7 dicembre
Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

 
La storia
Lagonegro, anziano disperato ruba del cibo: i carabinieri gli pagano il conto

Lagonegro, anziano disperato ruba del cibo: i carabinieri gli pagano il conto

 
A Rionero in Vulture
Compravendita illegale di loculi: indagati nel Potentino

Gettavano salme in fosse comuni per liberare loculi nel cimitero: 6 arresti nel Potentino VD

 
La tragedia
Ha un malore dopo la sua festa di laurea a Ferrara: morto studente potentino

Ha un malore dopo la sua festa di laurea a Ferrara: morto studente potentino

 
La decisione
Potenza, il Tar respinge il ricorso: ballottaggio valido

Potenza, il Tar respinge il ricorso: ballottaggio valido

 
I dati «Corepla»
Potenza, boom di riciclo e recupero di imballaggi in plastica

Potenza, boom di riciclo e recupero di imballaggi in plastica

 
Il personaggio
Potenza, 33enne conquista Londra: cervellone digitale di giorno, deejay di notte

Potenza, 33enne conquista Londra: cervellone digitale di giorno, deejay di notte

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel Salento
Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
PotenzaLa tragedia
Scivola e cadendo parte un colpo dal suo fucile. Muore un cacciatore

Forenza, scivola e gli parte un colpo dal fucile: muore cacciatore

 
BariLa cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

Petrolio

Basilicata, gas gratis in 13 comuni grazie a nuova intesa Total

Rispetto al 2006 aumentata del 60% la fornitura destinata alla regione

Basilicata, gas gratis in 13 comuni grazie a nuova intesa Total

Gas gratis per tredici comuni lucani. Gas gratuiti per le famiglie ma anche per le strutture pubbliche che ricadono su quei territori.
È questo un altro pezzo dell’accordo che Regione e compagnie petrolifere Total, Shell e Mitsui hanno concordato nell’ambito dell’avvio delle estrazioni petrolifere nella Valle del Sauro. Come già avvenuto in passato, dunque, per i comuni che ricadono nel territorio delle estrazioni il gas sarà fornito gratuitamente, ma questa volta l’area d’intervento è molto più ampia. In tutto, ad essere coinvolti sin dall’inizio delle estrazioni di gas e per i prossimi trent’anni saranno non solo i tre comuni in cui rientra il Centro olio ma anche quelli della cinta più ampia. In tutto tredici, dunque. Tredici comuni che potranno usufruire senza alcun costo del gas che viene estratto a Tempa Rossa.

La decisione è stata presa nell’ambito dell’intesa che la Regione si appresta a firmare con le compagnie petrolifere della concessione «Gorgoglione». Rimodulando gli accordi che erano stati siglati nel 2006, infatti, la Regione è riuscita ad ottenere un incremento sostanzioso del quantitativo di gas che spetta alla Basilicata. Un incremento che tocca il 60 per cento e che, inoltre, viene spalmato non più in venticinque anni ma in trent’anni. Insomma, più gas per i lucani e per un tempo più lungo. Dagli iniziali 750 milioni di metri cubi di gas in venticinque anni, che nel 2006 erano stati assegnati alla Basilicata, si è passato all’attuale miliardo e 200 milioni di metri cubi in trent’anni.

Il che suddiviso per ogni anno significa 40 milioni di metri cubi di gas. Una cifra importante che consentirà non solo di coprire il fabbisogno dei comuni direttamente interessati dalla concessioni ma anche di allargare i perimetro comprendendo i tredici comuni del territorio oltre a diversi edifici pubblici lucani. E questo solo per iniziare. Perché - secondo indiscrezioni - una delle indicazioni su cui starebbe lavorando il governo regionale di Centrodestra sarebbe quella di individuare un meccanismo che consenta di fornire agevolazioni sull’energia alle imprese che si insediano in Basilicata. Senza incorrere ovviamente nelle violazioni della tutela della concorrenza e del mercato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie