Lunedì 21 Giugno 2021 | 06:40

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

 
informazione
Torna l'abbinamento Gazzetta più Sole 24 Ore

Torna l'abbinamento Gazzetta più Sole 24 Ore

 
#Unastoriad'amore
Turismo, la Puglia lancia la nuova campagna estate 2021 sulle note della Taranta

Turismo, la Puglia lancia la nuova campagna estate 2021 sulle note della Taranta

 
l'approfondimento
Dieta Mediterranea come elisir di lunga vita: webinar dell'Ateneo barese

Dieta Mediterranea come elisir di lunga vita: webinar dell'Ateneo barese

 
Ambiente
Finalmente libere 12 tartarughe salvate dagli operatori del Centro di Calimera

Finalmente libere 12 tartarughe salvate dagli operatori del Centro di Calimera

 
Notte della Taranta
Melpignano, la direzione artistica del Concertone 2021 all'Orchestra popolare

Melpignano, la direzione artistica del Concertone 2021 all'Orchestra popolare

 
La storia
Foggia, poliziotto accompagna all'altare una nigeriana che salvò 23 anni fa

Foggia, poliziotto accompagna all'altare una nigeriana che salvò 23 anni fa

 
Diritti
Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

 
Libri
Roberto Emanuelli: lo scrittore delle emozioni si racconta

Roberto Emanuelli: lo scrittore delle emozioni si racconta

 
Nell'ambito del Climate Fest
«Elegy for the Arctic-Backstage Diary»: a Melpignano la mostra fotografica di Ludovico Einaudi

«Elegy for the Arctic-Backstage Diary»: a Melpignano la mostra fotografica di Ludovico Einaudi

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homelutto
Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

Bari, scomparso l'imprenditore Onofrio Bonerba

 
Foggial'incidente
Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

Foggia, divampa rogo vicino a ghetto migranti: due intossicati

 
Batla curiosità
Barletta,  le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

Barletta, le campane suonano l'inno d'Italia per gli azzurri in campo

 
HomeCovid
Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi i

Puglia, 3.157.341  le dosi di vaccino somministrate fino ad oggi - Stabile al 3% occupazione terapie intensive

 
Materatradizioni e pandemia
Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

Matera, il carro della «Bruna» resta ai box

 
Potenzabasilicata
Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

Vulture, campi senz’acqua: un crac da tre milioni di euro

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 

i più letti

La bella notizia

Dopo 5 anni la Bandiera Blu sventola a Monopoli

Dieci e lode alle spiagge: un riconoscimento che mancava dal 2016 per le percentuali troppo basse di raccolta differenziata

Dopo 5 anni la Bandiera Blu sventola a Monopoli

A secco per troppo tempo. Ora l’assessore comunale al Turismo, Cristian Iaia, gonfia il petto e scalda i muscoli perché oltre l’estate all’orizzonte vede sventolare la Bandiera Blu.
Sembra un miraggio nel deserto di 5 anni senza l’attesa notizia. «Era dal 2016 che non riuscivamo ad avere la Bandiera Blu, ma ora è ufficiale, il Comune di Monopoli ha ricevuto l’invito a partecipare alla conferenza per l’annuncio delle Bandiere Blu 2021 che si terrà lunedì 10 maggio per via telematica», dice Iaia, e questo è il presagio che il prestigioso vessillo sta per tornare a sventolare sulle spiagge promosse dalla Fee Italia con la bandiera che è anche il simbolo di splendida balneabilità.
È la ciliegina sulla torta che mancava al turismo cittadino che in questi anni si è dovuto crogiolare solo con l’altro riconoscimento nazionale di balneabilità, le vele di Legambiente, salite negli anni da 4 a 5.
Ora è il momento in cui si può tornare a esultare visto che, se non sei selezionato, non sei chiamato. Questa l’esperienza degli ultimi anni.

Bisogna presentare una domanda specifica, ben compilata, in cui la città deve rispondere a determinati parametri oltre la balneabilità. Negli ultimi anni tutto era in ordine, tranne il parametro della raccolta differenziata, troppo poco il 20% di qualche anno fa, ma l’atto di coraggio del sindaco Angelo Annese di allargare la raccolta porta a porta e farla diventare cancello per cancello nelle contrade ha dato i risultati con una ricaduta che premia l’intero territorio. Perché se arriva anche una manciata di turisti in più lungo la costa, l’indotto dell’entroterra ne trae vantaggio.
I gestori di bed & breakfast e delle case vacanze si sfregano le mani e aspettano. Ora, grazie ai residenti in campagna, l’indice della differenziata è schizzato al 78% con il risultato di ridurre il costo del conferimento in discarica dell’indifferenziato, ma soprattutto è quel tassello che mancava all’agognata Bandiera Blu che non si ricorda dai tempi di Antonio Rotondo, anzi gli ultimi a innalzare il vessillo color mare furono Stefano Lacatena (allora assessore all’Urbanistica) e Franco Leggiero (in qualità di presidente della commissione consiliare Ambiente). Lo ritirarono andando a Roma, alla Regione Lazio.

Frena gli entusiasmi in un misto di realismo e prudenza il sindaco Annese: «L’invito non è sinonimo di ottenimento ma sicuramente ci fa ben sperare per la Bandiera Blu. Sin dal mio insediamento ho investito molto sull'ambiente, istituendo un'Area amministrativa dedicata che si è impegnata anche nel raggiungimento di questo obiettivo. Ma fino a lunedì incrociamo le dita e se sarà Bandiera Blu sarà un risultato non solo per questa amministrazione comunale ma per tutti gli operatori turistici monopolitani. Sarebbe quel segnale di speranza e ricostruzione post pandemia che tutti attendiamo da tempo».
Per l’assessore Iaia «sono anni di duro lavoro di un’intera città che ha continuato a investire in servizi e ospitalità. Ora la Bandiera Blu ci dà la forza di andare avanti e di continuare a progettare e fare ripartire ancora più forte questa Monopoli».
Che dal 2016 ha anche l’asso nella manica dell’evento tutto dedicato al mare «Gozzovigliando» e ora guarda con più fiducia all’estate imminente.

«È un grande risultato che premia l'attenzione che questa amministrazione pone nella tutela del territorio. È un simbolo di rinascita e speranza per il futuro», rimarca l’assessore alla Polizia locale Aldo Zazzera.
Luca Di Bello è un imprenditore del settore balneare e non ha dubbi: «Monopoli se la meritava, sono da lodare la parte politica ma anche gli imprenditori e non solo balneari che con tanto lavoro e tanta professionalità portano in alto il settore turistico».
Il collega Francesco Alba, consigliere comunale, è prudente: «La notizia non è ancora ufficiale ma semmai dovessimo ottenere il riconoscimento sarà un risultato di tutta la città insieme all’amministrazione, grazie al sindaco, agli uffici competenti e agli assessori, ma soprattutto grazie ai cittadini che hanno colto appieno la sfida di fare aumentare gli indici della differenziata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie