Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 16:34

NEWS DALLA SEZIONE

A Bari
Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

 
letteratura
«I Formiconi», nasce la collana sulla Puglia intellettuale

«I Formiconi», nasce la collana sulla Puglia intellettuale

 
televisione
Il Collegio 4: nel cast anche una 16enne barese e una 15enne di Potenza

Il Collegio 4: nel cast anche una 16enne barese e una 15enne di Potenza

 
Lingua italiana
Bari, in piazza Diaz un dizionario gigante per le parole da «salvare»

Bari, in piazza Diaz un dizionario gigante per le parole da «salvare»

 
sogni e lavoro
La favola di Pasquale, da Mola a New York per aprire un megastore di caramelle

La favola di Pasquale, da Mola a New York per aprire un megastore di caramelle

 
l'inchiesta
Fuga da Putignano: via 1650 residenti

Fuga da Putignano: via 1650 residenti

 
L'anima vista da qui
Negramaro, un docufilm al cinema per i 20 anni di musica

Negramaro, un docufilm al cinema per i 20 anni di musica

 
L'intervista
Ezio Totorizzo, il manager barese che piace a Mtv

Ezio Totorizzo, il manager barese che piace a Mtv

 
raccolta fondi
Sinfonia «Resurrezione» per costruire San Nicholas a New York

Sinfonia «Resurrezione» per costruire San Nicholas a New York

 
tecnologia
Bari, arriva Pepper, robot sociale che gioca con i bambini

Bari, arriva Pepper, robot sociale che gioca con i bambini

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 

Il Biancorosso

lega pro
Sabbione, il Bari ha un bomber «di scorta», già tre reti per lui

Sabbione, il Bari ha un bomber «di scorta», già tre reti per lui

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoun 36enne
Taranto, in casa 16kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Taranto, in casa 16kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
Foggiail blitz
Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

 
Leccein salento
Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

 
Brindisiin mattinata
Brindisi, 25 migranti sbarcano al porto: «Siamo curdi»

Brindisi, 25 migranti sbarcano al porto: «Siamo curdi»

 
BariA Bari
Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

 
BatDanza
«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

 
Potenzain ospedale
Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica all'Ospedale

Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica al San Giovanni

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 

i più letti

Cultura

Viandanti Festival: ad Altamura protagonisti Ezio Bosso e Philippe Daverio

La rassegna, promossa dalla Regione Puglia, propone tre giorni di turismo esperienziale sulla Murgia

Viandanti Festival: ad Altamura protagonisti Ezio Bosso e Philippe Daverio

«La dedica della mia prima sinfonia diceva questo, 'Chiamateci tutti migranti se vi parè, perché di fatto lo siamo, da giovani, da bambini, da anziani e poi cambiamo e poi cerchiamo sempre un posto migliore dove vivere in un modo o nell’altro». Il maestro Ezio Bosso, musicista e direttore d’orchestra, ha raccontato così la sua idea di 'Mediterraneo in camminò, titolo del 'Viandanti Festival', che ha per sottotitolo 'Le migrazionì, in programma ad Altamura e Santeramo in Colle, nel Barese, il 28 e il 29 giugno e del quale il maestro Bosso sarà uno dei protagonisti. L’evento è stato presentato nella sede della Regione Puglia in una conferenza stampa che è stata l’occasione per donare al maestro Bosso tre tele dell’artista barese Vito Savino raffiguranti un ulivo, San Nicola e Domenico Modugno, tre simboli della Puglia.

Ezio Bosso suonerà ad Altamura alle 20.30 nella Cattedrale di Santa Maria Assunta con la sua Europe Philharmonic Orchestra. "La musica arriva ovunque - ha detto Bosso -. Una delle fortune che ci dà la musica, non solo a noi che la facciamo, è quella di portarci a viaggiare, scoprire luoghi. Il viaggio vuol dire tante cose, - ha aggiunto - un musicista di natura è migrante e viaggiatore, internazionalista, parla tante lingue, ascolta l'aiuto, conosce la fragilità. Siamo tutti fragili, tutti abbiamo bisogno di aiuto e a volte negare l’aiuto aprioristicamente vuol dire non riconoscere la propria fragilità». «Noi siamo in cammino perenne, la vita è un cammino" ha continuato il maestro Bosso riprendendo il titolo del Festival, «ricominciamo a pensare da persone che ascoltano e guardano. Per me che non sono nessuno, sono un modesto musicista, la visione della vita è guardare le persone, ascoltare le differenze, le singolarità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie