Domenica 18 Novembre 2018 | 09:14

NEWS DALLA SEZIONE

Sino a domenica in Salento
ENOTURISMO - Passione per il sapere

Cantine Aperte per San Martino per brindare al vino che è pronto

 
SPINAZZOLA, la SAGRA CARDONCELLO
FUNGHI - Delizia dell’autunno

Brindisi, nel calice il vino novello:
Una «caccia» ai profumi a Taranto

 
con vivite racconto e semplicità
NEL CALICE - Il vino da cooperative

Col Festival del vino cooperativo il Sud va in trasferta in un calice

 
Come scegliere se investire
NUOVA AGRICOLTURA - Le nocciole

Basilicata in guscio: nocciole che passione

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

News Agroalimentari | A MAGGIO A RUVO IN PRIMA VISIONE

Col trailer di «In vino veritas» è in arrivo la nuova webserie dedicata a uva e vigne pugliesi

SUL SET - Una scena dal web

SUL SET - Una scena dal web

di Antonella Millarte

In alto i calici e a portata di click arriva “In Vino Veritas”. E’ la più recente webserie diretta dal premiato regista pugliese Michele Pinto, attivo da oltre 20 anni nella nostra regione nel campo della didattica dell’immagine e, in particolar modo, dello storytelling webseriale.

Con due mesi di anticipo rispetto alla messa in onda della webserie, prevista per maggio, ecco il trailer della nuova webserie prodotte dalla casa cinematografica Morpheus Ego. Sotti i riflettori la terra di Puglia come immancabile protagonista d’eccellenza.

Con una sceneggiatura scritta a quattro mani con Raffaele Tedeschi, già voce della band Municipale Balcanica, in circa mezz’ora di narrazione “In Vino Veritas” condurrà lo spettatore in un percorso suggestivo, sensoriale ed iniziatico verso la conoscenza del vero e proprio rito tradizionale della vendemmia fino al vino e del suo ruolo, economico, sociale e persino religioso nella storia della nostra terra.

Nel cast l’attore giovinazzese Fabrizio Fallacara mentre sono al loro debutto in casa Morpheus Ego l’attrice terlizzese Serena De Sario e la danzatrice ruvese Mimma Di Vittorio.

La première di “In Vino Veritas” è prevista nell’ultima domenica di maggio, a Ruvo di Puglia, in concomitanza con l’iniziativa “Cantine Aperte”, l’evento primaverile organizzato ormai da anni dal Movimento per il Turismo del Vino in tutta la nazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400