Lunedì 03 Agosto 2020 | 16:36

NEWS DALLA SEZIONE

Icona anche nel suo Paese
Gisele, iconica modella brasiliana, compie 40 anni

Gisele, iconica modella brasiliana, compie 40 anni

 
WORKOUT
Georgina Rodríguez, allenamento da urlo per lady Ronaldo

Georgina Rodríguez, allenamento da urlo per lady Ronaldo VIDEO

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
Tarantoorrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 

i più letti

Sfreccia sulle rotaie

La prima collezione Margherita Maccapani Missoni

Modelli sfilano su tram, focus su archivio e riuso

Foto da www.instagram.com/mmissoni/

Foto da www.instagram.com/mmissoni/

MILANO - Sfreccia sulle rotaie il nuovo corso del brand M Missoni, da ora sotto la direzione creativa di Margherita Maccapani Missoni che ha scelto un format molto speciale per la presentazione della sua prima collezione. Un tour sul tram di Milano, 30 minuti, alcune fermate e ad ogni stop i modelli che salgono e scendono dalla carrozza.

A bordo, stampa, buyer e amici della famiglia Missoni, insieme alla stilista. Riutilizzare, ricombinare e rispettare sono le parole d’ordine per la stilista, che utilizza l’archivio storico dell’azienda come uno scrigno a cui attingere. Così stampe del passato e scarti di tessuto vengono riciclati, riproposti e riutilizzati in un altro modo: le sciarpe diventano vestiti, i filati avanzati diventano pullover, i tessuti d’arredo diventano cappotti; poi ritagli di tessuti diversi vengono cuciti insieme.

Non solo, una vecchia pubblicità di un profumo viene utilizzata come stampa, con i bottoni extra vengono create collane, mentre i vecchi loghi sono riportati in vita. «Quando mi è stato dato l’incarico ho pensato a come dare un’identità sua a M Missoni. - spiega la stilista - Mi sono immersa negli archivi, la cosa che mi è saltata agli occhi era l’idea di fare degli outfit che si potessero portare dalla mattina alla sera, volevo riprendere questa idea un pò abbandonata. Riprendere anche gli stock di Missoni, le stampe non utilizzate, questa è l'dea del riuso». Così dentro al tram sfilano 70 look, modelli e modelle selezionato con uno street casting.

«È una collezione che vuole essere sulle strade, in archivio ho trovato anche immagini di musicisti che suonavano sul tram a Milano. - spiega - Da qui ho avuto l’idea». È una collezione donna, ma ci sono anche pezzi da uomo, in linea con la filosofia genderless.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie