Sabato 31 Luglio 2021 | 04:48

NEWS DALLA SEZIONE

Dati aggiornati
Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

 
Sei guarigioni
Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

Basilicata, effettuate 4.861 vaccinazioni

 
L'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
l'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
Il bollettino
Basilicata, Covid: 27 nuovi positivi su 586 tamponi

Basilicata, Covid: 27 nuovi positivi su 586 tamponi

 
Basilicata, Covid: in 7 giorni casi su dell'82,4%

Basilicata, Covid: in 7 giorni casi su dell'82,4%

 
Radioterapia di seconda mano
Potenza, venduto prodotto usato: sequestro di 529 mila euro

Potenza, venduto prodotto usato: sequestro di 529 mila euro

 
La novità
Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

Matera, in arrivo 15 milioni di euro per riqualificazione e rigenerazione urbana

 
Il bollettino
Basilicata, Covid: 29 positivi su 806 tamponi esaminati

Basilicata, Covid: 29 positivi su 806 tamponi esaminati

 
Sanità
Matera, sit in dei lavoratori impegnati nelle pulizie dell'ospedale

Matera, sit in dei lavoratori impegnati nelle pulizie dell'ospedale

 
Gli ultimi dati
Basilicata, la popolazione invecchia: servono più servizi

Basilicata, la popolazione invecchia: servono più servizi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'episodio
Con mal di denti, aggredisce sanitari che non tolgono molare

Con mal di denti, aggredisce sanitari che non tolgono molare

 
Barisangue sulle strade
Incidente mortale sulla statale 96

Incidente mortale sulla statale 96

 
Foggiale indagini
Rapine a Foggia, due fratelli a domiciliari e terzo in cella

Rapine a Foggia, due fratelli a domiciliari e terzo in cella

 
Potenzamobilità
Fal, chiusa dal 2 agosto la linea Potenza Inferiore - Santa Maria

Fal, chiusa dal 2 agosto la linea Potenza Inferiore - Santa Maria

 
PotenzaDati aggiornati
Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

Basilicata, Covid: 37 positivi su 892 tamponi esaminati

 
BrindisiVertice in Prefettura
Brindisi, vigneti danneggiati a Cellino San Marco: controlli da intensificare

Brindisi, vigneti danneggiati a Cellino San Marco: controlli da intensificare

 
TarantoAllarme
Taranto, pensionato esce a piedi da villaggio di Ginosa Marina e scompare

Taranto, pensionato esce a piedi da villaggio di Ginosa Marina e scompare - RITROVATO

 
Batcontrolli sul litorale
Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

 

i più letti

Il caso

Matera, donna di 90 anni truffata dal finto nipote del cuore

Il malfattore è stato arrestato dalla polizia

anziani

Matera - Quasi 6mila euro ed gioielli personali che aveva in casa sono il bottino di una truffa ai danni di una donna 90enne di Matera. Ma otto mesi di abili indagini condotte dalla Squadra mobile della Questura di Matera hanno permesso di smascherare uno dei presunti autori del raggiro, aprendo le porte del carcere ad un napoletano di 41 anni con precedenti specifici.

Tutto è iniziato nel settembre scorso, quando l’anziana riceve la telefonata su rete fissa di un individuo spacciatosi per suo nipote, che le chiede di anticipare i soldi di un pacco che le sarebbe stato consegnato di li a poco, contenente un amplificatore ed altre apparecchiature elettroniche per un costo di 4000 euro. «Zia ti chiedo la cortesia di anticipare tu i soldi da dare al corriere - avrebbe detto il sedicente nipote alla donna -, te li restituisco appena ho il tempo di passare a prendere il pacco».

L’anziana, che effettivamente aveva un nipote, prepara i soldi e quando il corriere bussa glieli consegna in cambio del pacco.

Passano pochi minuti e la donna riceve una seconda telefonata dallo stesso interlocutore, che le spiega esserci stato un errore: «Zia mi ero sbagliato, le apparecchiature che ho comprato costano di più, ora il corriere sta tornando da te, dovresti anticiparmi altri tremila euro». L’anziana a quel punto spiega che non ha tanti soldi in casa, dispone solo di altri 1.700 euro. E il truffatore a quel punto, dall’altro capo del telefono, le dice di dare al corriere le collane d’oro e gli anelli che ha in casa. La malcapitata è titubante, ma il finto nipote la supplica, quel pacco per lui è importantissimo, e le assicura che lui la ripagherà di tutto. Lei si convince e, quando il finto corriere bussa per la seconda volta, gli consegna altri 1700 euro e gli oggetti preziosi che aveva in casa.

Il «gioco» è fatto e solo nei minuti successivi, purtroppo, l’anziana inizia a nutrire seri dubbi. Contatta il suo vero nipote, che le dice di non essere stato lui ad averla chiamata e lo stesso nipote autentico si attiva per denunciare i fatti, non prima di essersi recato a casa della zia scoprendo che nel pacco c’era solo del sale. Il caso finisce alla Squadra mobile di Matera che - diretta dal dott. Luigi Vessio sotto la supervisione del questore Eliseo Nicolì - avvia serrate indagini riuscendo pian piano a mettere assieme i tasselli dello schema truffaldino. Si scopre in primo luogo che le telefonate del finto nipote erano arrivate da Napoli, accertando quindi che, viste le distanze, a consegnare il pacco era stata sicuramente una persona diversa dal telefonista.

Indagando sull’utenza telefonica da cui erano giunte chiamate, gli investigatori identificano il sedicente nipote in un napoletano di 41 anni, M. F., con alle spalle una sfilza di precedenti penali per truffa a carico del quale, trasmessi gli atti in Procura, il gip del Tribunale di Matera emette un ordine di custodia cautelare in carcere. L’uomo è stato quindi prelevato dagli agenti della

Questura partenopea e condotto in cella. Proseguono invece le indagini per risalire al complice che avrebbe svolto il ruolo del corriere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie