Sabato 06 Giugno 2020 | 07:37

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Matera, picchia la compagna per strada: il questore Liguori lo ammonisce

Matera, picchia la compagna per strada: il questore Liguori lo ammonisce

 
In Basilicata
Matera, le vacanze sotto casa per rilanciare il turismo

Fase 3, il turismo lucano punti sui... lucani: così la vacanza è «sotto casa»

 
ripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
dalla polizia
Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

Matera, palpeggia 17enne che cammina per strada: arrestato 46enne

 
la scoperta
Matera, coltiva la marijuana sul posto di lavoro: arrestato agente di commercio

Matera, coltiva la marijuana sul posto di lavoro: arrestato agente di commercio

 
l'operazione
Matera, fondi pubblici per lo sport percepiti ingiustamente: misure cautelari, sequestrati beni per 75mila euro

Matera, fondi pubblici per lo sport percepiti ingiustamente: 4 arresti e sequestri per 75mila euro

 
nel Materano
Grassano, ladri strappano la cassaforte dell'ufficio postale

Grassano, ladri «strappano» la cassaforte dell'ufficio postale

 
Arte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariAmbiente
Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

Polignano, Parco Costa Ripagnola, ricorso proprietari a Mattarella per annullamento legge istitutiva

 
FoggiaEdilizia
San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

San Giovanni Rotondo, l'Arca consegna 18 alloggi. Emiliano: «Casa è sinonimo di dignità»

 
Brindisiterapia Covid
Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

Brindisi, al «Perrino» prime 2 donazioni di plasma iperimmune

 
LecceCoronavirus
Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

Soleto, anziana di nuovo malata di Covid dopo 4 tamponi negativi

 
Potenzafase 3
Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tonano in regione

Basilicata, piattaforma online per autosegnalazioni di lucani che tornano in regione

 
BariI dati
Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

Effetto Covid 19, meno reati a Bari e nella Bat: il bilancio dei carabinieri

 
Tarantomobilità sostenibile
Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali

Taranto prima in Puglia nella graduatoria: 800mila euro per piste ciclopedonali. Stanziati 13,8 mln dalla Regione

 

i più letti

«Un attimo sto arrivando»

In viaggio dalla Svezia a Matera in groppa a 2 asini: la storia di Helena e Carlo

Helena Kagemark, 48 anni, e Carlo Magnani, 49, moglie e marito, svedese lei e spezzino lui, hanno attraversato l’Europa, da Massa Carrara a Göteborg fino a Matera, con i loro fidati quadrupedi. 

In viaggio dalla Svezia a Matera in groppa a 2 asini: la storia di Helena e Carlo

Foto Genovese

MATERA - Un viaggio in groppa a due asini dalla Toscana alla Svezia e poi giù fino in Puglia e Basilicata: è l'idea di Carlo Magnani di La Spezia e Helena Kogemork di Stoccolma, marito e moglie che hanno intrapreso questa avventura con i loro inseparabili asini Tony di 12 anni e Aurora Alba di 10. Il loro progetto di slow tourism «Un attimo sto arrivando» è iniziato nel 2016 e da allora il quartetto non si è più fermato. «L'iniziativa - spiega Carlo - è all’insegna della vita per apprezzare tutto quello che di bello c’è in modo lento, viaggiamo a piedi con i nostri quadrupedi in lungo e in largo, finché la salute ci accompagna». La coppia ha fatto tappa a Matera, città della Cultura Europea 2019 anche se di solito evita le grandi città: «Per gli asini il caos cittadino è un problema, prediligiamo le campagne o i paesini, ma questa era una meta obbligata». 

Un viaggio che sembra non avere fine: «Finché ce la facciamo vorremo continuare questa esperienza unica», spiegano. La coppia di pellegrini cerca solo qualcuno che offra ospitalità di notte, foraggio e fieno per Tony e Aurora Alba, e possibilmente in caso di pioggia un piccolo riparo.  Eccoli immortalati nella città dei Sassi dove sono ospiti del maneggio San Nicola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie