Venerdì 18 Gennaio 2019 | 18:48

NEWS DALLA SEZIONE

La nota
Matera 2019, Pittella: «È la vittoria dei sogni»

Matera 2019, Pittella: «È la vittoria dei sogni»

 
Dopo i lavori
Matera 2019: domani riapre la stazione Fal

Matera 2019: domani riapre la stazione Fal

 
Trasporti
Fal, treni svizzeri per la tratta Bari-Matera: 23 mln di investimenti

Fal, treni svizzeri per la tratta Bari-Matera: 23 mln di investimenti

 
L'evento
Matera 2019, il premier Conte alla cerimonia di inaugurazione

Matera 2019, il premier Conte alla cerimonia di inaugurazione

 
La manifestazione
Matera 2019, 38mila bandierine per la cerimonia inaugurale

Matera 2019, oltre 38mila bandierine per la cerimonia inaugurale

 
Pioggia torrenziale in Basilicata
Maltempo in Basilicata, cede muro di contenimento: evacuate 18 famiglie

Maltempo, cede muro di contenimento a Tricarico: evacuate 18 famiglie

 
Ambiente ferito
Matera, Trivelle nello Ionio: «Un attentato a economia turistica e della pesca»

Matera, Trivelle nello Ionio: «Un attentato a economia turistica e della pesca»

 
La decisione
Matera 2019, scuole chiuse per la cerimonia del 19 gennaio

Matera 2019, scuole chiuse per la cerimonia del 19 gennaio

 
La decisione in Giunta
Decreto «Sicurezza», anche la Basilicata ricorre alla Consulta

Decreto «Sicurezza», anche la Basilicata ricorre alla Consulta

 
In prefettura
Matera 2019, in decine sotto la pioggia per ritirare il pass

Matera 2019, a decine sotto la pioggia per ritirare il pass

 
Capitale della cultura europea
Matera 2019, Fal annuncia: «nuova stazione inaugurata a maggio»

Matera 2019, Fal annuncia: «nuova stazione inaugurata a maggio»

 

PHOTONEWS

In prefettura

Matera 2019, a decine sotto la pioggia per ritirare il pass

Il pass è individuale e servirà per assistere alla fase finale della cerimonia inaugurale dell’anno da Capitale europea della Cultura

logo Matera 2019

Decine e decine di persone sono in fila stamani davanti alla prefettura di Matera - sotto la pioggia - per ritirare il pass individuale per assistere alla fase finale della cerimonia inaugurale dell’anno da Capitale europea della Cultura, in programma nella serata di sabato 19 gennaio.


L’inizio delle procedure - previsto per le ore 9 - ha subito rallentamenti a causa di problemi informatici: ci sono stati anche momenti di tensione, accompagnati dalle urla delle persone in fila, alcune delle quali arrivate davanti alla prefettura ben prima delle 9. Successivamente, la situazione è migliorata. In totale, nel pomeriggio del 19 gennaio, saranno 3.500 le persone fornite di pass individuale che potranno accedere all’area, nel Sasso Caveoso, dove intorno alle 20 il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dichiarerà aperto l’anno da Capitale europea della Cultura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400