Venerdì 18 Gennaio 2019 | 17:29

NEWS DALLA SEZIONE

Il movimento nel Salento
Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

Melendugno: No Tap protestano in tute anticontaminazione

 
Nel Leccese
Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

Copertino, incendio in capannone Fse: danneggiato treno merci

 
Il festival
Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

Picturebook Fest: a Lecce arte e letteratura per ragazzi

 
All'ospedale Vito Fazzi
ospedale Vito Fazzi di Lecce

Polmone asportato senza aprire torace: super-intervento a Lecce

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 

Provvedimento della Regione

Fòcara, buco da 650mila euro
commissariata la Fondazione

L'assessore Capone: un provvedimento inevitabile visto il disavanzo della organizzazione che si occupa della festa a Novoli

focara di Novoli

La focara a Novoli

«Con decreto del presidente della regione Puglia la Fondazione Fòcara è stata commissariata con l'obiettivo di ripristinare all’interno dell’importante fondazione la correttezza delle pratiche amministrative e con esse di salvaguardare il futuro». Lo spiega all’ANSA l’assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, Loredana Capone. L’ente di diritto privato a partecipazione pubblica, che ha tra i soci fondatori l’Ente regionale, il Comune di Novoli e la Provincia di Lecce, nell’occuparsi della festa in onore di Sant'Antonio Abate e della Fòcara, ha raggiunto un disavanzo di quasi 655mila euro. «La Regione alcuni mesi fa, in seguito ad un cospicuo contenzioso, ha disposto un’ispezione ed i rilievi emersi - aggiunge l’assessore - non lasciavano dubbi sulla necessità di commissariare. Siamo così intervenuti nominando una figura istituzionale e di garanzia, Giuseppe Venneri, presidente dell’ordine dei commercialisti della provincia di Lecce».
«Venneri avrà l’obiettivo prioritario di individuare - sostiene l'assessore - le modalità per procedere al risanamento dell’Ente, con il necessario coinvolgimento del Comune che esprime la presidenza della fondazione, così da continuare a garantire che Novoli e la Puglia continuino ad avere un evento così importante».

DIT: BENE IL COMMISSARIAMENTO - «Finalmente con il commissariamento viene fatta chiarezza su un ente per il quale già mesi fa chiedevo chiarezza, in particolare al presidente della Fondazione Fòcara e sindaco di Novoli, Gianmaria Greco, sulla necessità di effettuare un’attenta ricognizione dei bilanci». Lo sostiene Direzione Italia commentando con il consigliere regionale Luigi Manca, il commissariamento della Fondazione Fòcara.

«In questo contesto non è esclusa la responsabilità della Regione Puglia che ora - sottolinea Manca - attraverso il commissario straordinario, Giuseppe Venneri, e gli assessorati competenti, dovrà chiarire cosa è accaduto in questi anni». "Dovrà soprattutto indicare la metodologia per ripianare il disavanzo di quasi 655mila euro e ragionare concretamente sulle modifiche dello statuto, magari evitando che il sindaco di Novoli sia anche presidente della Fondazione. Intanto è giunto per il sindaco il tempo delle risposte concrete, reali ed esaustive, ma soprattutto delle dimissioni sue e della sua maggioranza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400