Sabato 21 Maggio 2022 | 11:24

In Puglia e Basilicata

Lutto

Lecce, addio a Paolo Maggiore, fotografo storico della Gazzetta

Lecce, addio a Paolo Maggiore, fotografo storico della Gazzetta

Archivio famiglia Maggiore

Aveva 93 anni. Per decenni, fin dagli anni Settanta, ha raccontato coi suoi scatti gli eventi della città

08 Maggio 2022

Toti Bellone

LECCE - Un pezzo di storia documentata, puntuale, seria, che se ne va, a Lecce, con la scomparsa di Paolo Maggiore, fotoreporter della prima ora, che per decenni ha legato il proprio nome alla Gazzetta del Mezzogiorno.

Paolo se n‘è andato serenamente a 93 anni, confortato dall’affetto e dalla costante vicinanza della moglie Maria e dei figli Paola, Francesco e Monica, e dell’adorata nipotina Gioia.

Della fine degli Anni Settanta, sono le prime foto, soprattutto di cronaca, pubblicate sul nostro giornale, quando la redazione leccese della Gazzetta si trovava ancora in piazza Sant’Oronzo. Venivano firmate Foto Studio Due, perché con Paolo c’era e sempre c’è stato, l’amico fraterno e collega Marcello D’Ippolito.

Ogni evento accaduto in città ed in provincia, veniva documentato dalle loro macchine fotografiche. Fra di essi, le partite di calcio e le promozioni in Serie A della squadra di calcio, che oggi in occasione della sua decima promozione nel massimo Campionato, potrebbe e dovrebbe rendere loro omaggio, ma anche gli eventi culturali e mondani: dalle Stagioni liriche al Teatro Politeama alle Rassegna teatrali dell’Ariston e del Fiamma, passando per i Veglioni della Stampa ed il Premio Internazionale del Cinema «Rodolfo Valentino».

A Paolo e Marcello nulla sfuggiva. Durante le partite casalinghe dei giallorossi, uno si appostava dietro la porta amica e l’altro dietro quella della squadra ospite, e così gli scatti su goal e rigori non dati erano assicurati.

Per decenni, Studio Due ha accompagnato la vita della Redazione leccese della Gazzetta; per i grossi eventi, anche delle sue pagine nazionali, ed assieme ad essa si è mosso. Quando la Redazione si è spostata nei locali della Galleria di piazza Mazzini, Paolo e Marcello hanno trovato casa a due passi, in via Nazario Sauro. Paolo scattava, Marcello sviluppava, e noi giornalisti a fare avanti e indietro per ritirare le foto fresche di stampa, che il giorno dopo avrebbero arricchito articoli e servizi giornalistici.

I funerali di Paolo si terranno in forma privata lunedì 9 maggio alle ore 16, nella chiesa di San Vincenzo da Paola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725