Sabato 19 Giugno 2021 | 01:59

NEWS DALLA SEZIONE

Il blitz
Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

 
La tragedia
Surbo, intrappolato tra le fiamme: muore 64enne

Surbo, intrappolato tra le fiamme: muore 64enne

 
Giustizia svenduta
Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione.

Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione

 
Il progetto
Lecce, nasce l’Accademia della Carità una mano tesa ai più deboli

Lecce, nasce l’Accademia della Carità una mano tesa ai più deboli

 
Paura in paese
Galatone, incendio in camera da letto: un ustionato

Galatone, incendio in camera da letto: un ustionato

 
Formazione
UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

 
sangue sulle strade
Incidente sulla Nardò Avetrana, morto un motociclista

Incidente sulla Nardò Avetrana, morto un motociclista

 
l'allarme
Lecce, allarme incendi per ulivi secchi per la xylella

Lecce, allarme incendi per ulivi secchi per la xylella

 
il finanziamento
Lecce, strade sicure e belle quasi 17 milioni di euro per tutte le città

Lecce, strade sicure e belle quasi 17 milioni di euro per tutte le città

 
Razzia
Nardò, maxi furto di alimenti nella zona industriale

Nardò, maxi furto di alimenti nella zona industriale

 
A Nardò
Polizia salva 85enne durante incendio in casa nel Salento

Attimi di paura nel Salento, polizia salva 85enne da incendio divampato in casa

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeCovid
Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

 
LecceIl blitz
Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

Carmiano, Faider fiuta la droga e scattano due arresti

 
PotenzaMobilità
Potenza, verifiche sul Ponte Musmeci, traffico deviato

Potenza, verifiche sul Ponte Musmeci, traffico deviato

 
BariL'iniziativa
Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

Bari, al via i lavori per il parchetto dei cani

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 
Foggiail processo
Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili

Ucciso durante una rapina: Regione Puglia e associazione Panunzio parti civili - Il 17enne confessa: «Non volevo ucciderlo»

 
BatGiustizia svenduta
Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione.

Lecce, l'imprenditore Flavio D’Introno condannato a due anni e sei mesi di reclusione

 
TarantoMonitoraggio
Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

Taranto, in carcere 34 positivi ma uno solo è ricoverato

 

i più letti

L'iniziativa

Lequile, la festa della mamma con le piantine di “Genitori e Poi”

Solidarietà e aiuto concreto

Lequile, la festa della mamma con le piantine di “Genitori e Poi”

Lequile - La festa della Mamma con le piantine di “Genitori e Poi”.

Questo l'appuntamento di solidarietà a cura del progetto salentino vincitore del bando PIN – Pugliesi innovativi, finanziato dalla Regione Puglia, ideato e coordinato dalle psicologhe e psicoterapeute Federica Brindisino e Marta Clary.

Domenica 9 maggio, dalle 9:30 in Piazzale Aldo Moro (angolo Via San Pietro in Lama 43), all’esterno della nuova sede di Genitori E Poi a Lequile, nel rispetto delle attuali norme anticovid19, saranno distribuite piantine fiorite e sorprese per i più piccoli. Con un contributo minimo di 8 euro (destinato a supportare le attività del progetto e dell'Associazione Destina Ets) ogni bambino potrà  personalizzare il biglietto di auguri da regalare alla sua mamma.

Genitori E Poi (www.genitoriepoi.it) nasce per superare il cliché della mamma e del papà perfetti in favore di una maggiore consapevolezza del concetto di “normalità”. La nascita di un figlio è un’esperienza meravigliosa, ciononostante è normale che un neo genitore possa talvolta sentirsi turbato da emozioni come paura, ansia e tristezza, o da sensazioni di inadeguatezza, impotenza, frustrazione, stanchezza fisica e mentale. L’obiettivo di Genitori E Poi è quello di favorire la consapevolezza dell’ordinarietà di tali emozioni, supportando mamme e papà attraverso l’organizzazione di percorsi di accompagnamento che conducano i partecipanti a tirare fuori il miglior genitore che è già presente dentro di sé, incontri tematici, gruppi di confronto e di mindfulness, per coltivare la propria consapevolezza e favorire la condivisione delle esperienze in un ambiente familiare ma al contempo professionale e non giudicante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie