Lunedì 10 Maggio 2021 | 04:21

NEWS DALLA SEZIONE

La tragedia
Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

 
I dati di Coldiretti
Festa della Mamma? A Lecce tutti pazzi per rose e garofani

Festa della Mamma? A Lecce tutti pazzi per rose e garofani

 
Incidente mortale
Capo di Leuca, scontro tra auto e moto: muore tra le fiamme motociclista 48enne

Leuca, scontro tra auto e moto: muore tra le fiamme motociclista 48enne

 
Tragedia sfiorata
Lequile, camion investe donna in retromarcia: lei finisce nel bagagliaio. Salva per miracolo

Lequile, camion investe donna in retromarcia: lei finisce nel bagagliaio. Salva per miracolo

 
Animali
Salento, tartaruga in difficoltà: salvataggio del Centro Recupero

Salento, tartaruga in difficoltà: salvataggio del Centro Recupero

 
L'allarme
Pratiche anti-Xylella, Coldiretti Puglia: 72 ore di tempo per pulire cigli stradali

Pratiche anti-Xylella, Coldiretti Puglia: 72 ore di tempo per pulire cigli stradali

 
Covid
Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

Alunno positivo, chiusa un'altra scuola a Porto Cesareo

 
L'appuntamento
Lecce, al Museo Castromediano si conclude la mostra su Paolo Gioli

Lecce, al Museo Castromediano si conclude la mostra su Paolo Gioli

 
L'inchiesta
Poliambulatorio, a Martano lavori certificati e mai eseguiti: gli arresti

Poliambulatorio, a Martano lavori certificati e mai eseguiti: gli arresti

 
La decisione
Lecce, ok alla valorizzazione di Palazzo Scarciglia

Lecce, ok alla valorizzazione di Palazzo Scarciglia

 
Covid
Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

 

Il Biancorosso

Calcio
Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia
Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente

Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente, 4 braccianti feriti

 
LecceLa tragedia
Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

 
TarantoIl futuro della città
Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

 
BatFesta dell'Europa
«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

Il caso

Nessun legame tra Nicofer srl e mafia

Chiarimento del legale dopo l'interdittiva inflitta alla Fersalento

Nessun legame tra Nicofer srl e mafia

La Prefettura di Lecce

La Nicofer srl «esclude nel modo più assoluto di essere collegata in qualsiasi modo ad esponenti di famiglie legate a clan mafiosi». Lo chiarisce l'avvocato Michele Masso, del Foro di Verona, legale della società  che era stata richiamata dal prefetto di Lecce in un provvedimento di interdittiva antimafia inflitto alla Fersalento srl. 

Chiarisce il legale: «Pur essendo stata nel 2017 destinataria di provvedimento di esclusione dalla white list motivato dalla Prefettura di Verona unicamente sulla base di un caso di omonimia e lontani vincoli di parentela con soggetti pregiudicati, Nicoferl srl, impugnando il provvedimento con ricorso, ha sempre negato e urlato con forza la propria totale estraneità a qualsiasi attività illecita.   Nel periodo in cui le società Fersalento srl e Nicofer srl ebbero modo di collaborare, peraltro in via indiretta, entrambe erano regolarmente iscritte dalle rispettive Prefetture territorialmente competenti  nelle cosidette "white list" che ne certificavano la totale estraneità da infiltrazioni di organizzazioni criminali. Pare opportuno sottolineare che i vertici della società di Nicofer srl sono sempre stati rappresentati  da soggetti incensurati, cha mai sono stati nemmeno indagati per reati riconducibili ad attività legate a criminalità organizzata (per la verità nemmeno per reati di altra indole)».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie