Venerdì 14 Maggio 2021 | 05:19

NEWS DALLA SEZIONE

Emergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
Ambiente
Melpignano, sequestrata una cava abusiva

Melpignano, sequestrata una cava abusiva

 
Ambiente
Depuratore di Porto Cesareo, per ora nessuno scarico in battigia

Depuratore di Porto Cesareo, per ora nessuno scarico in battigia

 
La convocazione
Pallavolo, convocato nell'under 21 il salentino Davide Russo

Pallavolo, convocato nell'under 21 il salentino Davide Russo

 
L'inchiesta
Tricase, muore dopo l'intervento: due medici a processo

Tricase, muore dopo l'intervento: due medici a processo

 
L'inchiesta su Il Molo
San Cataldo, abusi  in riva al marea processo l'ex assessore Pasqualini,  e altri otto

San Cataldo, abusi in riva al mare a processo l'ex assessore Luca Pasqualini

 
L'iniziativa
«A cuore nudo», una 'palestra' per emozionarsi su Telegram: l'idea viene dal Salento

«A cuore nudo», una 'palestra' per emozionarsi su Telegram: l'idea viene dal Salento

 
il progetto
San Foca, il mare accessibile ai pazienti fragili

San Foca, il mare accessibile ai pazienti fragili

 
L'omicidio
Ex carabiniere ucciso a Copertino: disposta l'autopsia, due indagati

Carabiniere ucciso a Copertino: disposta l'autopsia, indagati i genitori della sua ex

 
Serie B
Lecce, dieci giorni per ricucire il sogno della promozione in A

Lecce, dieci giorni per ricucire il sogno della promozione in A

 
Trasporti
Aeroporto Salento riapre dopo lavori per cono atterraggio

Aeroporto Salento riapre dopo lavori per cono atterraggio

 

Il Biancorosso

Verso il derby
Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
FoggiaIl caso
Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
HomeEmergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 
TarantoSicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
BrindisiCarabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 

i più letti

La decisione

Racale, scomparsa del piccolo Mauro Romano, la madre: «Meglio smettere le ricerche»

Mauro aveva sei anni quando scomparve il 21 giugno 1977 in Salento

Racale, caccia ai complici del rapitore di Mauro

RACALE - «Basta, non si può più andare avanti così. Troppi dispiaceri. Me ne farò una ragione, che sia ancora vivo o che sia morto».

All’indomani della richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura di Lecce nei confronti di Vittorio Romanelli, unico indagato nell’inchiesta sul presunto rapimento di Mauro Romano, il bimbo di sei anni scomparso il 21 giugno 1977 in Salento, sua madre Bianca Colaianni appare decisa a non voler più proseguire nella ricerca del figlio che oggi avrebbe 44 anni. «A che è servito tutto questo? Mi ero illusa che si potesse arrivare ad una svolta - dice la donna - ma quando ci si trova con le spalle al muro, è meglio smettere. Se la Procura dice che non ci sono elementi, bisogna farsene una ragione».

La rassegnazione di Bianca sembra scaturire anche dagli scarsi risultati ai quali ha portato finora la cosiddetta pista araba. Lo sceicco Mohammed Al Habtoor, che i genitori di Mauro credevano potesse essere loro figlio, poiché ha due cicatrici simili a quelle che aveva il piccolo scomparso, ha formalmente presentato diniego di sottoporsi all’esame del Dna e di fornire qualsiasi atto riconducibile alla sua nascita.

Nella richiesta di archiviazione, alla quale Colaianni ha fatto sapere che non si opporrà, il pm Simona Rizzo evidenzia la mancanza di elementi idonei a sostenere l’accusa in giudizio per Romanelli, «con molteplicità di contraddizioni, reticenze e non ricordo». Il pm Simona Rizzo ha anche chiesto l’archiviazione per la moglie e il figlio di Romanelli, indagati in un fascicolo parallelo per false dichiarazioni al pm. «Sono delusa ma al contempo felice per loro - dice Colaianni - ho visto quanto hanno sofferto in questi giorni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie