Domenica 28 Febbraio 2021 | 08:27

NEWS DALLA SEZIONE

l'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
a Baia Verde
Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

 
Si indaga
Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

 
Nella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
L'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
tragedia sfiorata
Lecce, travolto da un suv mentre faceva jogging

Lecce, travolto da un suv mentre faceva jogging

 
mistero
Surbo, rinvenuta auto crivellata da colpi di arma da fuoco

Surbo, rinvenuta auto crivellata da colpi di arma da fuoco

 
Incidente
Carmiano, scontro tra due auto sulla via per Copertino: muore 70enne di Leverano

Carmiano, scontro tra due auto sulla via per Copertino: muore 70enne di Leverano

 
Davanti alla stazione
Treni veloci, a Lecce manifestanti «divisi» per la presenza delle bandiere dei partiti

Treni veloci, a Lecce manifestanti «divisi» per la presenza delle bandiere dei partiti

 
Sulla provinciale per Melendugno
Vernole, travolto mentre è in bici: muore 3w6enne ivoriano

Vernole, travolto mentre è in bici: muore 3w6enne ivoriano

 
la tragedia
Vernole, investito da auto mentre era in bici: muore 36enne della Costa d’Avorio

Vernole, ivoriano travolto e ucciso mentre va in bici da un giovane positivo al droga-test

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: due persone ferite

Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: 2 persone ferite

 
Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

Economia

Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

Una espansione favorita negli ultimi mesi dalla pandemia da Coronavirus

ambulanza 118

LECCE - Negli ultimi dieci anni sono aumentate di 295 unità, pari al 77 per cento (ce ne erano 383 a fine 2010) le imprese private attive nel settore della sanità e dell’assistenza sociale. Un settore dà lavoro ad un gran numero di salentini, tra specialisti del settore e dell’indotto connesso. È quanto emerge da uno studio condotto dall’Osservatorio economico Aforisma.
«La pandemia innescata dal Covid-19 è stata paragonata a uno tsunami», dice Davide Stasi, responsabile dell’Osservatorio.

«Mentre il sistema sanitario continua ad affrontare l’emergenza, tra ritardi e contromisure per arginare la diffusione del nuovo coronavirus, si è ritenuto opportuno - aggiunge Stasi - estendere il perimetro di conoscenze che questa drammatica esperienza ha fatto emergere anche a quelle realtà imprenditoriali che operano nel settore della sanità, dell’assistenza sociale e della farmaceutica, al fine di comprenderne il quadro e l’evoluzione in Puglia e in Italia. I tagli alla sanità pubblica hanno spianato la strada alle attività private. Partendo dai dati e dalle indagini statistiche - spiega Stasi - è possibile elaborare strategie e politiche mirate per lo sviluppo del sistema economico locale e nazionale. Inoltre, si contribuisce, in maniera più organica ed incisiva, alle necessarie attività di ricerca per osservare meglio le tendenze socioeconomiche. L’analisi e l’elaborazione dei dati, infatti, fornisce un importante supporto conoscitivo su cui basare gli interventi di sostegno, promozione e valorizzazione delle imprese, nell’interesse degli operatori economici, potendo interpretare, in maniera più nitida, la «fotografia» del nostro territorio - chiosa Stasi - con vantaggi anche sul fronte dell’impiego delle risorse pubbliche perché, nelle fasi di programmazione economica, si potranno adottare provvedimenti più puntuali ed efficaci».

In dettaglio, a Lecce e provincia, si contano 122 attività degli studi odontoiatrici; 57 di assistenza sociale non residenziale per anziani e disabili; 54 degli altri studi medici specialistici e poliambulatori; 49 centri di fisioterapia; 49 servizi di asili nido ed assistenza diurna per minori disabili; 43 altre attività di assistenza sociale non residenziale non classificate altrove; 38 strutture di assistenza residenziale per anziani e disabili; 32 laboratori di analisi cliniche; 29 strutture di assistenza infermieristica residenziale; 26 servizi di ambulanza, delle banche del sangue e altri servizi sanitari non classificati altrove; 24 attività paramediche indipendenti; 19 altre strutture di assistenza sociale residenziale; 18 laboratori di analisi cliniche, laboratori radiografici ed altri centri di diagnostica per immagini; 18 laboratori radiografici; 17 realtà di assistenza sociale non residenziale; 16 servizi di assistenza sociale residenziale; 14 strutture di assistenza per persone affette da ritardi, disturbi mentali o danni da abuso di stupefacenti; 11 servizi degli studi medici di medicina generale; 10 altre attività paramediche indipendenti non classificate altrove; sei attività svolta da psicologi; quattro servizi degli studi medici e odontoiatrici; quattro servizi degli studi medici specialistici; tre ospedali e case di cura generici; tre ospedali e case di cura specialistici; due prestazioni sanitarie svolte da chirurghi; due centri di medicina estetica; due altri servizi di assistenza sanitaria; un’attività di assistenza sanitaria; uno dei servizi ospedalieri; un istituto, cliniche e policlinici universitari; un’attività dei centri di radioterapia; un’attività dei centri di dialisi; un’altra attività di assistenza sociale non residenziale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie