Giovedì 29 Ottobre 2020 | 09:20

NEWS DALLA SEZIONE

Contagi in città
Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

 
LA CURIOSITÀ
Olimpiadi invernali Milano 2026: avvocato leccese a capo del team che sovrintende opere infrastrutturali

Olimpiadi invernali Milano 2026: avvocato leccese a capo del team che sovrintende opere infrastrutturali

 
Le dichiarazioni
Disordini a Lecce per protesta al Dpcm, il sindaco: «Rabbia non prevalga, facciamo squadra»

Disordini a Lecce per protesta al Dpcm, il sindaco: «Rabbia non prevalga, facciamo squadra»

 
Artigiani
«Panettone classico»: il salentino Zippo è campione del mondo

«Panettone classico»: il salentino Zippo è campione del mondo

 
La manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taranto, nuovo Dpcm: titolare palestra si incatena. E nel Leccese gestore cinema: #iorestoaperto, ma poi ci ripensa

 
Il caso
Lecce, positivo giudice popolare: Corte d'Assise in isolamento fiduciario

Lecce, positivo giudice popolare: Corte d'Assise in isolamento fiduciario

 
Il salvataggio
Sbarco di migranti a Nardò: in 28 soccorsi dalla Guardia Costiera. Tra loro anche minori

Sbarco di migranti a Nardò: in 28 soccorsi dalla Guardia Costiera. Tra loro anche minori

 
La nomina
Dopo la Congregazione santi, il salentino Semeraro diventa cardinale

Dopo la Congregazione santi, il salentino Semeraro diventa cardinale

 
opera «invasiva»
Tap, sindaco Lecce prende posizione: ««Chiederò al Governoi ristori per il gasdotto»

Tap, sindaco Lecce prende posizione: «Chiederò al Governo ristori per gasdotto»

 
Serie B
Calcio Lecce, positivi al Covid calciatore e componente staff: entrambi in isolamento

Calcio Lecce, positivi al Covid calciatore e componente staff: entrambi in isolamento

 

Il Biancorosso

Il match
Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

Bari calcio, Marras: «Bella sfida il derby con il Foggia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraNel Materano
Bernalda, è ai domiciliari ma spaccia cocaina: in carcere

Bernalda, è ai domiciliari ma spaccia cocaina: in carcere

 
Barinel Barese
Toritto, positivo al Covid va a lavorare nel negozio della moglie: denunciato

Toritto, positivo al Covid va a lavorare nel negozio della moglie: denunciato

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

Arcelor Mittal, Spesal: «Verifica su incidente in Deposito Bramme»

 
PotenzaEmergenza contagi
Covid in Basilicata, presto completati gli ospedali da campo

Covid in Basilicata, presto completati gli ospedali da campo

 
BrindisiDolci
«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

«Miglior panettone del mondo», argento a cegliese e da Acquaviva arriva il panettone a gusto barese

 
Foggiala scomparsa
San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

San Giovanni Rotondo, 85enne esce di casa per andare in campagna e svanisce nel nulla

 
LecceContagi in città
Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

Lecce, 3 positivi al mercato Settelacquare: screening a tappeto ed esposto in Procura

 
BatL'avvertimento
Canosa, esplode bomba in pieno centro: le telecamere riprendono il presunto attentatore

Canosa, esplode bomba in pieno centro: le telecamere riprendono il presunto attentatore

 

i più letti

il gesto

Lecce, rimosso murale in pieno centro contro Capone: «Un insulto sessista»

Il «dipinto» è comparso in piazzetta Panzera. Sull'accaduto indagano gli agenti della Digos.

Lecce, murale in pieno centro contro la Capone: «Un insulto sessista»

LECCE - L’assessora regionale pugliese Loredana Capone si è vista trasformare - in un murale comparso in piazzetta Panzera in centro a Lecce - il manifesto elettorale di ricandidatura. Si tratta di «un insulto sessista», commenta Capone. Sull'accaduto indagano gli agenti della Digos.

«Se questa è arte o satira politica ditemelo voi. Io lo trovo un insulto sessista che - protesta su facebook l’assessora Capone, credendo la rimozione del murale - offende chi, invece, della street art ne fa strumento di denuncia e poesia. L’averlo fatto su un muro che è di tutti, poi, lo rende ancora più vile. Viva l'arte degli artisti veri. Agli altri lasciamo la barbarie dell’inciviltà».

SOLIDARIETA' - A Loredana Capone sono arrivati diversi messaggi di solidarietà: «Ignobile il murales - scrive la senatrice Assuntela Messina, presidente del Pd della Puglia - che ritrae e offende gravemente Loredana Capone. Un messaggio oltraggioso per lei e altamente lesivo della dignità di ogni donna. È agghiacciante che ancora oggi si prendano di mira le donne attraverso il linguaggio infimo e violento del sessismo e che le conseguenze di questa cultura meschina debbano ricadere su tutte le donne e anche su quelle che ci mettono la faccia. Il suo impegno è sempre stato declinato nel decoro e nella vivace sobrietà di valori indiscutibili».

IL SINDACO: «INGIURIOSO, RIMOSSO SUBITO» - E’ stato rimosso il graffito ingiurioso nei confronti di Loredana Capone dal muro dell’edificio comunale dell’Anagrafe in piazzetta Panzera, nel centro storico di Lecce.

Lo sottolinea il Comune di Lecce in una nota, precisando che la «solidarietà nei confronti dell’esponente politica leccese del Partito Democratico è giunta in maniera unanime dall’amministrazione comunale».

Il sindaco Carlo Salvemini si è rivolto all’autore del murale con un post sui social: «La nostra Puglia non sei tu - scrive il sindaco di Lecce -. Perché non deridiamo le donne, né le offendiamo usando immagini di un sesso maschile. Perché non imbrattiamo gli edifici pubblici, li rigeneriamo. Perché amiamo la street art che dona colore, bellezza e speranza ai quartieri; non quella che ingiuria. Un abbraccio a Loredana e alla sua famiglia».

PRESIDENTE PROVINCIA - Un atto vile, squallido, offensivo e lesivo della dignità non solo di una donna che, con competenza e capacità, è impegnata in politica e nelle istituzioni, ma di tutte le donne. Un atto che condanno a voce alta, esprimendo tutta la mia solidarietà e vicinanza a Loredana Capone».

Così il presidente della Provincia di Lecce, Stefano Minerva, commenta il murale sessista apparso oggi e subito cancellato nel centro storico di Lecce.

«Anche se nel frattempo il disegno è stato rimosso - prosegue - restano lo sdegno, il disgusto e l’amarezza per il messaggio che si è voluto lanciare attraverso quell'immagine. C'è ancora tanta strada da fare, evidentemente, per raggiungere in politica e nella nostra società una nuova cultura basata sul rispetto vero della persona e su un’autentica parità di genere. Per questo, lì dove non è possibile prevenire, occorre continuare ad indignarsi, denunciare, rifiutare con fermezza, ribellarsi a qualsiasi logica e gesto sessista», conclude Minerva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie