Martedì 07 Luglio 2020 | 18:06

NEWS DALLA SEZIONE

Nettezza urbana
Lecce, Rifiuti, annullato l’appalto aggiudicato a Ecotecnica-Axa

Lecce: rifiuti, annullato l’appalto aggiudicato a Ecotecnica-Axa

 
Operazione dei Cc
Tricase, preso con due etti di cocaina: in cella 33enne

Tricase, preso con due etti di cocaina: in cella 33enne

 
Accusati di rapina
Squinzano, Sassuolo-Lecce senza abbonamento: aggredito ispettore Sky, 3 in manette

Squinzano, Sassuolo-Lecce senza abbonamento: aggredito ispettore Sky, 3 in manette

 
Il caso
ri

Nardò, ritrovata a Ostia la mamma sparita il 30 giugno: allontanamento volontario

 
Nel Salento
Mafia, droga ed estorsioni a Gallipoli: colpo alla Scu, 9 arresti

Mafia, droga ed estorsioni a Gallipoli: colpo alla Scu, 10 arresti, sequestrate armi

 
Social news
Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

 
La tragedia
Torino, donna leccese uccisa dalla figlia a coltellate: la ragazza si getta dal balcone

Torino, donna leccese uccisa dalla figlia a coltellate: la ragazza si getta dal balcone

 
L'incidente
San Cataldo, un’auto finisce a «sorpresa» in mare, sgomento tra i bagnanti

San Cataldo, un’auto finisce a «sorpresa» in mare: sgomento tra i bagnanti

 
la sorpresa
Porto Cesareo, tartaruga «Caretta caretta» depone uova tra i bagnanti

Tartarughe «Caretta caretta» depongono uova tra i bagnanti a Ugento e Porto Cesareo

 
infrastrutture mancanti
Lecce, trasporti, Seccia alza la voce: Salento isolato, ora basta

Lecce, trasporti, mons. Seccia alza la voce: «Salento isolato, ora basta»

 

Il Biancorosso

Serie C
Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

Gautieri: «Bari, se devo affrontarti spero sia nella partita della finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Potenzaper 24 tifosi
Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

Tifoso Vultur Rionero investito: gup Potenza accoglie istanze per messa alla prova

 
Batper i dipendenti
Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

Asl-Bat, ecco le «ferie solidali», da cedere a colleghi in difficoltà

 
Tarantoambiente
Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

 
Foggial'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
Brindisitra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
MateraIl caso
Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

Matera, pulizia nei Sassi: il progetto resta nel cassetto

 

i più letti

Sanità

Copertino, parte domani la rinascita dell’ospedale Greco

Cosimo Longo, direttore medico del “S. Giuseppe da Copertino” annuncia per domani l'apertura di tutti i reparti e le branche assistenziali presenti nell’ospedale

Ospedale di S. Giuseppe

COPERTINO - «Torniamo ad essere il fiore all’occhiello della sanità salentina e a distinguerci per il nostro lavoro, la professionalità e l’umanità». Sono le parole di Cosimo Longo, direttore medico del “S. Giuseppe da Copertino”, con le quali annuncia ufficialmente al prefetto, al sindaco e al direttore generale della Asl l’avvio, previsto per domani, di tutti i reparti e le branche assistenziali presenti nell’ospedale prima della pandemia da Corona virus. Longo, punta a far prevalere l’aspetto umanitario “perché - ha detto - è il paziente che va tutelato e protetto, soprattutto dopo aver sperimentato un periodo caotico in cui la nostra salute è stata messa a repentaglio”. Ferme restando tutte le misure di sicurezza e di prevenzione messe in atto e concluse venerdì sera il trasferimento degli ultimi pazienti guariti dai postumi del Covid, le unità operative che riapriranno, in questa prima fase potranno contare su un numero ridotto di ricoveri. Ovvero, Ortopedia e Traumatologia disporrà di 12 posti letto ordinari e sarà diretta dal dottor Giuseppe Rollo, direttore del dipartimento ortopedico del “Fazzi”, che gestirà la sala operatoria e sarà affiancato dagli ortopedici Michele Greco, Renato Colaci, Marcello Mazzotta e Paride Tarantino. Altri 12 posti letto oltre a 4 di riabilitazione sono disponibili per la Cardiologia; come pure 12 saranno quelli di Chirurgia. L’Area internistica conta su 22 posti letto e comprende l’ex Medicina con 12 posti. ed ex Geriatria con 10. Riattivati, inoltre, i servizi di Endoscopia digestiva, Patologia clinica e Radiologia diagnostica. Ultimo, ma non ultimo, il Pronto soccorso. Nella giornata di ieri, il direttore della Chirurgia d’urgenza del “Fazzi”, Silvano Fracella, ha eseguito un sopralluogo e visionato gli spazi della ex cardiologia da utilizzare come zona grigia e di filtro. Si è convenuto che spazi e percorsi sono idonei per Emergenza Urgenza e per codici a bassa criticità. Perché sia operativo, però, è necessaria un’integrazione di 3 medici, 2 dei quali già assegnati e momentaneamente in servizio presso Malattie infettive del “Fazzi”. Inoltre, dovendo garantire due aree, sporco pulito, anche il personale infermieristico deve essere integrato di altre 5 unità. Il dirigente medico responsabile della nuova organizzazione è il dottor Pietro Bardoscia, nominato sulla scorta dell’esperienza e dell’anzianità di servizio. «E’ l’inizio di un nuovo capitolo - ha dichiarato Vincenzo Gentile della Fials - Ripartiamo con posti letto momentaneamente ridotti, ma per dare la possibilità a tutti i reparti di riprendere a lavorare con serenità dopo mesi travolgenti e inattesi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie