Venerdì 03 Aprile 2020 | 23:00

NEWS DALLA SEZIONE

La novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
emergenza coronavirus
Lequile, donate oltre 5000 mascherine «Made in carcere»

Lequile, donate oltre 5000 mascherine «Made in carcere»

 
emergenza coronavirus
Melendugno, positivi 2 componenti nave Protea, il sindaco: «Stop lavori Tap»

Melendugno, positivi 2 componenti nave Protea, il sindaco: «Stop lavori Tap»

 
la testimonianza
«Io, guarito dal Coronavirus oggi vedo un sole splendente», parla anestesista di Copertino

«Io, guarito dal Coronavirus oggi vedo un sole splendente», parla anestesista di Copertino

 
nel Leccese
Soleto, 55 contagi nella Rsa: la Procura apre un'inchiesta

Soleto, 55 contagi nella Rsa: la Procura apre un'inchiesta

 
l'operazione
Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

Lecce, cc arrestano in flagrante giovane con marijuana e 395 euro in contanti

 
emergenza coronavirus
Soleto, focolaio contagio in casa di riposo: altri 2 anziani morti

Soleto, focolaio in casa di riposo: altri 2 anziani contagiati morti

 
La tragedia
Lecce, donna precipita dal balcone mentre pulisce i vetri: morta sul colpo

Lecce, donna precipita dal balcone mentre stende i panni: morta sul colpo

 
controlli antidroga
Aradeo, a spasso con la droga nello zaino: arrestati 3 trentenni

Aradeo, a spasso con la droga nello zaino: arrestati 2 trentenni

 
tragedia sfiorata
Galatina, fiamme al materasso, divampa incendio in stanza ospedale

Galatina, paura in ospedale: a fuoco materasso, fiamme in una stanza

 
al vito fazzi
Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

 

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

Il caso

Lecce, 70enne accusato di 17 abusi su minori resta in silenzio davanti al giudice

L'uomo deve rispondere di violenza sessuale continuata e ripetuta ai danni di minorenni e di continuata realizzazione di materiale pedopornografico

Bari, mamma di 2 bimbi autistici denuncia: «Asl rifiuta terapie riabilitative. Ci abbandonano» 

LECCE - Si è avvalso della facoltà di non rispondere il 70enne di Taviano (Lecce) arrestato con l’accusa di aver abusato negli ultimi due anni di almeno 17 minorenni, attirati in un casolare in cambio di regalini o piccoli compensi in denaro. L’uomo, detenuto nel carcere di Borgo San Nicola, è comparso oggi davanti al gip Giulia Prato alla presenza del proprio legale. Deve rispondere di violenza sessuale continuata e ripetuta ai danni di minorenni e di continuata realizzazione di materiale pedopornografico.
Il 70enne era stato arrestato una quarantina di anni fa per tentata estorsione perché telefonava ai genitori di Mauro Romano, un bimbo di sei anni scomparso a Racale (Lecce) il 20 giugno 1977, chiedendo loro denaro in cambio di notizie sul figlio.
Domani pomeriggio i genitori del piccolo Mauro saranno ascoltati in Procura a Lecce come persone informate sui fatti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie