Domenica 20 Settembre 2020 | 00:54

NEWS DALLA SEZIONE

controlli
Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

 
L'indagine
Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

Lecce, test di Medicina, dopo l’esposto i candidati sfilano in Questura

 
Paura contagio
Lecce, studente positivo a scuola: controlli in un istituto superiore

Lecce, studente positivo al Covid: controlli in un istituto superiore

 
L'intervista
Lecce, appello ai politici: «Risolvete i problemi del territorio»

Lecce, appello di Benisi ai politici: «Risolvete i problemi del territorio»

 
Il fatto
Nardò, propaganda elettorale al cimitero: si indaga

Nardò, propaganda elettorale al cimitero: si indaga

 
Il fatto
Lecce, «Alunni picchiati e maltrattati». Indagate due insegnanti

Salento, «Alunni picchiati e maltrattati». Indagate due insegnanti

 
Coronavirus
Casarano, positiva al Covid anche moglie carabiniere contagiato

Casarano, positiva al Covid anche moglie carabiniere contagiato

 
Istruzione
Lecce, scuole verso la riapertura ma ci sono proteste e disagi, oltre 1000 assunti

Lecce, scuole verso la riapertura: al via assunzioni per docenti e personale Ata

 
Il virus
Casarano, un carabiniere in servizio è positivo al Covid: disposti tamponi

Casarano, un carabiniere in servizio è positivo al Covid: disposti tamponi

 
luoghi
Salento, la bellezza non è mai Depressa: storia del castello dei Winspeare

Salento, la bellezza non è mai Depressa: storia del castello dei Winspeare

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

 
HomeIl caso
Coronavirus Basilicata, presidente positiva durante l'istituzione del seggio a Potenza

Coronavirus Basilicata, presidente si insedia nel seggio a Potenza ma scopre di essere positiva: locali sanificati FT

 
Homecontrolli
Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

 
Foggiadalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
MateraRitorno a scuola
Le lezioni nel palazzetto per lavori antisismici

Policoro: le lezioni nel palazzetto per i lavori antisismici

 
BatLa riqualificazione
Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

 
Brindisinel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
TarantoTensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 

i più letti

Il caso

La commissione Puglia dice no all'impianto rifiuti in Salento

La società privata Metapulia ha presentato il progetto

SMALTIMENTO RIFIUTI - Da Roma la richiesta alla Puglia

SMALTIMENTO RIFIUTI - Da Roma la richiesta alla Puglia

BARI -  «Non possiamo impedire la libera iniziativa imprenditoriale, però il Comune di Lecce ha già manifestato la volontà di procedere alla realizzazione di un impianto pubblico», lo ha detto Gianfranco Grandaliano, direttore generale di Ager, l’agenzia per il servizio di gestione dei rifiuti della Regione Puglia, durante le audizioni in V commissione consiliare sulla richiesta dell’impresa privata Metapulia di poter realizzare un impianto di produzione di bio-metano tramite trattamento anaerobico nell’area industriale del Comune di Lecce. Ambientalisti ed esponenti politici pugliesi, tra questi il consigliere regionale del Pd Sergio Blasi, si sono schierati contro la realizzazione dell’impianto privato.

«Obiettivo dell’audizione - ha spiegato Blasi stamattina - è tenere alta l’attenzione su un progetto che riguarda un territorio già gravato da emergenze ambientali, anche in considerazione della programmazione regionale in materia di rifiuti». Il Comune di Surbo, che ha competenza su parte della zona industriale dove dovrebbe essere allocato l’impianto, ha espresso riserve sulle distanze dai luoghi sensibili, come le scuole che sono nel raggio di appena 1.260 metri. Lo stabilimento - è un’altra obiezione sollevata dal Comune - potrebbe inoltre determinare disagi alla circolazione, per la presenza di numerosi mezzi per il trasporto dei rifiuti. Anche la Pro Loco si è detta «preoccupata e ha sollecitato «la tutela della salute dei cittadini». L’Isde, l’associazione medici per l'ambiente, ha parlato di «una scelta non in linea con la sostenibilità ambientale, dal momento che il compostaggio anaerobico è più impattante di quello tradizionale aerobico». Anche la Provincia di Lecce ha sollevato «perplessità sulle distanze dai luoghi sensibili e sulla eventuale sovrapposizione a ulteriori interventi pubblici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie