Lunedì 09 Dicembre 2019 | 16:44

NEWS DALLA SEZIONE

crolli nel salento
San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

 
nel Salento
Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

Nardò, melograni riprodotti illegalmente: sequestro da un milione di euro

 
L'analisi
Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

 
Il caso
Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

Otranto, sigilli ai pontili: indagati sindaco e giunta

 
Il provvedimento
Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

 
L'indagine
Taviano, bimbo scomparso nel 1977: si cercano i resti in un pozzo

Taviano, bimbo scomparso nel 1977: si cercano i resti in un pozzo

 
Sanità
Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

Lecce, al via screening gratuiti per la prevenzione del tumore del colon retto

 
Il verdetto
Gallipoli, «furbetto del cartellino» in ospedale: condannato a un anno e 11 mesi

Gallipoli, «furbetto del cartellino» in ospedale: condannato a un anno e 11 mesi

 
Operazione della Polizia
Gallipoli, scoperta fabbrica abusiva fuochi d'artificio: arrestati padre e figlio

Gallipoli, scoperta fabbrica abusiva fuochi d'artificio: arrestati padre e figlio

 
Il giallo»
Carmiano, «scompare» il presepe davanti al Comune sciolto per mafia

Carmiano, «scompare» il presepe davanti al Comune sciolto per mafia

 
Operazione dei Cc
Lecce, banda di rom svaligiava le case: due arresti anche a Napoli

Lecce, banda di rom svaligiava le case: due arresti anche a Napoli

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSanità
«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

 
BariLa decisione
Bari, tenta di truffare il Fondo per le vittime di estorsione: ristoratore rinviato a giudizio

Bari, tenta di truffare il Fondo per le vittime di estorsione: ristoratore rinviato a giudizio

 
Leccecrolli nel salento
San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

 
FoggiaL'estorsione
Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

L'appuntamento

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

L'installazione sarà aperta dal 1 dicembre al 6 gennaio 2020: ecco tutte le informazioni e gli orari in cui vederla

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

Tutto pronto per “Sand Nativity 2019”, la suggestiva manifestazione organizzata dall’Associazione di Volontariato Promuovi Scorrano, nel paese salentino, che per il secondo anno consecutivo permetterà a turisti, cittadini e curiosi di ammirare uno dei presepi più caratteristici d’Italia, interamente realizzato in sabbia.

«L’idea nasce dal racconto di un nostro socio che vive in Canada,dove ha potuto ammirare queste opere interamente realizzate in sabbia – ha affermato Vito Maraschio, Presidente dell’Associazione Promuovi Scorrano - Abbiamo così deciso di dare vita lo
scorso anno alla manifestazione, invitando tre artisti a Scorrano. Una scommessa vinta che ci ha portato quest’anno a dare un respiro ancora più internazionale all’iniziativa»

Patrocinato dal Consiglio Regionale della Puglia, l’evento, in programma dal primo dicembre al 6 gennaio 2020 nel chiostro del Convento degli Agostiniani e Palazzo De Iacoveris a Scorrano, è stato presentato venerdì 15 novembre nella sede della Regione Puglia a Roma. «Il Consiglio Regionale della Puglia ha già patrocinato la prima edizione del Presepe di sabbia a Scorrano, un’edizione che ha avuto un grande successo e che sarà riproposta quest’anno con un’ampiezza maggiore – ha affermato Mario Pendinelli, Consigliere Regionale della Puglia – Si è deciso di puntare su un tema importante, quello degli uomini di buona volontà, che richiama anche il clima che ci apprestiamo a vivere, quello delle festività natalizie». “Gloria a
Dio nell’alto dei cieli, e pace in terra agli uomini di buona volontà” il verso del Vangelo di Luca che ha ispirato il tema dell’edizione 2019.

Oltre alla Natività, infatti, sarà possibile ammirare installazioni dedicate a uomini che hanno posto l’umanità, la semplicità e la fratellanza al centro della loro esistenza: Don Tonino Bello, San Francesco d’Assisi e il Mahatma Gandhi, figura celebrata in occasione del 150° anniversario della sua nascita. Un ideale abbraccio fraterno quello tra Italia e India suggellato anche dalla presenza in conferenza stampa della Vice Ambasciatrice indiana in Italia, Neeharika Singh. L’evento è patrocinato dall’Ambasciata dell’India a Roma, dal Consolato onorario della Federazione Russa in Bari, dall’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e dall’Ambasciata del Belgio a Roma, oltre che dal Senato della Repubblica Italiana, dal Consiglio Regionale della Puglia, dal Comune di Scorrano e della Provincia di Lecce.


Le opere potranno essere visitate dal 1 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì solo il pomeriggio dalle 16:00 alle 21:30, sabato, domenica e festivi la mattina dalle 10:00 alle 12:30 e il pomeriggio dalle 15:30 alle 22:30.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie