Martedì 04 Agosto 2020 | 22:12

NEWS DALLA SEZIONE

IL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
a baia verde
Gallipoli, lettini non distanziati, dipendenti senza mascherine: multe in 2 lidi

Gallipoli, lettini non distanziati, dipendenti senza mascherine: multe in 2 lidi

 
flussi migratori
Otranto, sbarco di famiglia di siriani: è il secondo in poche ore nel Salento

Otranto, sbarco di famiglia di siriani: è il secondo in poche ore nel Salento

 
L'AGGRESSIONE
Nardò, botte per i manifesti elettorali

Nardò, botte per i manifesti elettorali: marito di una candidata in ospedale

 
nel Leccese
Coronavirus, tutti i negativi i tamponi nella Rsa di Campi Salentina

Coronavirus, tutti i negativi i tamponi nella Rsa di Campi Salentina

 
LE INDAGINI

Choc a Gallipoli, turista in ospedale: «Mi hanno stuprata», ma ha vuoti di memoria

 
l'allarme
Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

 
nel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 
Il caso
Città del Vaticano, Emanuela Orlandi: a Lecce l'esame di ossa trovate nel Vaticano

Emanuela Orlandi: a Lecce l'esame di ossa trovate nel Vaticano

 

Il Biancorosso

SERIE C

Bari, una panchina per 4: Vivarini in pole position

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare i piromani»

Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare gli incendiari»

 
PotenzaIn Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
TarantoLa richiesta
Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi»

Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi». Aziende lamentano ritardi nei pagamenti

 
MateraLa novità
Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

 
LecceIL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
Batl'operazione
Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 

i più letti

L'appuntamento

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

L'installazione sarà aperta dal 1 dicembre al 6 gennaio 2020: ecco tutte le informazioni e gli orari in cui vederla

Scorrano, torna il presepe di sabbia: vicino alla Natività anche Don Tonino Bello e Gandhi

Tutto pronto per “Sand Nativity 2019”, la suggestiva manifestazione organizzata dall’Associazione di Volontariato Promuovi Scorrano, nel paese salentino, che per il secondo anno consecutivo permetterà a turisti, cittadini e curiosi di ammirare uno dei presepi più caratteristici d’Italia, interamente realizzato in sabbia.

«L’idea nasce dal racconto di un nostro socio che vive in Canada,dove ha potuto ammirare queste opere interamente realizzate in sabbia – ha affermato Vito Maraschio, Presidente dell’Associazione Promuovi Scorrano - Abbiamo così deciso di dare vita lo
scorso anno alla manifestazione, invitando tre artisti a Scorrano. Una scommessa vinta che ci ha portato quest’anno a dare un respiro ancora più internazionale all’iniziativa»

Patrocinato dal Consiglio Regionale della Puglia, l’evento, in programma dal primo dicembre al 6 gennaio 2020 nel chiostro del Convento degli Agostiniani e Palazzo De Iacoveris a Scorrano, è stato presentato venerdì 15 novembre nella sede della Regione Puglia a Roma. «Il Consiglio Regionale della Puglia ha già patrocinato la prima edizione del Presepe di sabbia a Scorrano, un’edizione che ha avuto un grande successo e che sarà riproposta quest’anno con un’ampiezza maggiore – ha affermato Mario Pendinelli, Consigliere Regionale della Puglia – Si è deciso di puntare su un tema importante, quello degli uomini di buona volontà, che richiama anche il clima che ci apprestiamo a vivere, quello delle festività natalizie». “Gloria a
Dio nell’alto dei cieli, e pace in terra agli uomini di buona volontà” il verso del Vangelo di Luca che ha ispirato il tema dell’edizione 2019.

Oltre alla Natività, infatti, sarà possibile ammirare installazioni dedicate a uomini che hanno posto l’umanità, la semplicità e la fratellanza al centro della loro esistenza: Don Tonino Bello, San Francesco d’Assisi e il Mahatma Gandhi, figura celebrata in occasione del 150° anniversario della sua nascita. Un ideale abbraccio fraterno quello tra Italia e India suggellato anche dalla presenza in conferenza stampa della Vice Ambasciatrice indiana in Italia, Neeharika Singh. L’evento è patrocinato dall’Ambasciata dell’India a Roma, dal Consolato onorario della Federazione Russa in Bari, dall’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi e dall’Ambasciata del Belgio a Roma, oltre che dal Senato della Repubblica Italiana, dal Consiglio Regionale della Puglia, dal Comune di Scorrano e della Provincia di Lecce.


Le opere potranno essere visitate dal 1 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì solo il pomeriggio dalle 16:00 alle 21:30, sabato, domenica e festivi la mattina dalle 10:00 alle 12:30 e il pomeriggio dalle 15:30 alle 22:30.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie