Martedì 12 Novembre 2019 | 05:22

NEWS DALLA SEZIONE

idee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
per futili motivi
Lecce, rissa con accoltellamento nel cuore della movida: ferito un 27enne

Lecce, rissa con accoltellamento nel cuore della movida: ferito un 27enne

 
nel salento
Grandinata record a Parabita, Coldiretti: «Danni ingenti»

Grandinata record a Parabita, Coldiretti: «Danni ingenti»

 
entrambe in ospedale
Incidenti all'alba in Salento: 25enne si schianta contro un muro, 35enne estratta da auto accartocciata

Incidenti in Salento: 25enne si schianta contro un muro, 35enne estratta da auto accartocciata

 
L'inchiesta
Lauree fasulle e truffe: ex vicesindaco di Gallipoli nei guai

Lauree fasulle e truffe: ex vicesindaco di Gallipoli nei guai

 
a Leverano (Le)
Xylella, ministro Bellanova annuncia protocollo d'intesa per reimpianti

Xylella, ministro Bellanova annuncia protocollo d'intesa per reimpianti

 
a Corigliano
«Danzare la Terra»: Tarantarte firma un weekend di note e balli

«Danzare la Terra»: Tarantarte firma un weekend di note e balli

 
Il Twiga
Otranto, abusi per beach club per vip: chiesto processo per 3

Otranto, abusi per beach club per vip: chiesto processo per 3

 
la classifica
Lecce, le scuole migliori sono in provincia

Lecce, le scuole migliori sono in provincia

 
L'iniziativa
La Cgil di Lecce chiede la cittadinanza onoraria per Liliana SegreDopo post offensivi si dimette dirigente Fdi di Foggia

La Cgil di Lecce chiede la cittadinanza onoraria per Liliana Segre. Dopo post offensivi si dimette dirigente Fdi di Foggia

 

Il Biancorosso

dopo il derby
Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPuglia
Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

 
MateraAllerta meteo
Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

 
Tarantonel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
Lecceidee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
BatLa denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
Brindisiil cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
Potenzail rapporto
Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

 

i più letti

al Vito Fazzi

Lecce, rubano joystick Playstation dall'ospedale, l'appello del cappellano

Don Gianni Mattia poco dopo ha ringraziato i ragazzi del Gamestop di Cavallino che hanno donato due nuovi joystick ai piccoli pazienti

Lecce, rubano joystick Playstation dall'ospedale, l'appello del cappellano

Un furto spregevole. È quello messo a segno al Fazzi dove sono stati i due joystick di una Playstation, installata in una stanzetta per consentire ai piccoli pazienti di trascorrere qualche ora spensierata.
Un furto che suscita sconcerto e indignazione.

A darne notizia è don Gianni Mattia, cappellano del nosocomio leccese, che Facebook manifesta il suo disappunto. «Sono rammaricato - scrive Don Gianni - Abbiamo una stanza allestita per i bambini dove avevamo messo una Playstation con due joystick. Oggi (ieri, ndr) sono entrato che c’era un ragazzo e sono spariti. “Potevi chiedermeli e te li avrei regalati - continua il cappellano del Fazzi, fondatore della onlus “Cuore e mani aperte”, rivolgendosi al genitore del bambino che li ha rubati - ma prenderli senza nemmeno informarmi non è stato educativo per lei, né per il piccolo che era ammalato e che ha visto un genitore appropriarsi di qualcosa che non solo non era vostro, ma che serviva per altri bambini ammalati». «Pazienza. Provvedo subito a riprenderli. Questo è quello che stiamo insegnando ai nostri figli… anche qualche DVD è sparito. Ma è normale – conclude con amarezza il sacerdote – quello che è pubblico è di tutti. Freghiamolo, tanto chi se ne accorge?».
Tante le reazioni al post. Tutte di indignazione per quanto accaduto.

Tuttavia solo poche ore dopo, don Gianni ci ha tenuto sempre su Facebook a ringraziare i ragazzi del Gamestop di Cavallino (Le), Store 3011, che hanno voluto omaggiare i bambini del reparto regalando loro due joystick. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie