Giovedì 22 Agosto 2019 | 05:16

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Notte Taranta, domani a Martano l'ultima tappa del festival itinerante

Notte Taranta, con Aqp il Concertone sarà più green e plastic free

 
Dopo 20 anni
Ugento, nuovo giallo sulla scomparsa di Roberta, le sorelle: «Vogliamo verità e giustizia»

Ugento, nuovo giallo sulla scomparsa di Roberta, le sorelle: «Vogliamo verità e giustizia»

 
L'operazione
Lecce, spaccio di cocaina nella "movida": 14 arresti e 4 locali a rischio chiusura

Lecce, spaccio di coca nella "movida": 14 arresti, anche ex portiere giallorosso

 
Lo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
Musica
Notte Taranta, Mastrangelo: «Il Concertone dalla Puglia vola a Mosca»

Notte Taranta, Mastrangelo: «Il Concertone dalla Puglia vola a Mosca»

 
A Torre Lapillo
Lecce, turismo e prezzi: scoppia la polemica della frisella

Lecce, turismo e prezzi salati: scoppia la polemica della frisella

 
Malendugno
Torre dell'Orso, si tuffa dalla falesia e finisce sugli scogli: grave 16enne

Torre dell'Orso, si tuffa e batte la testa sugli scogli: grave 16enne

 
a Melpignano
Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

 
Il Blitz
Borgo Piave, cardellini-esca per i bracconieri e partono sequestri e denunce

Borgo Piave, cardellini-esca per i bracconieri e partono sequestri e denunce

 
Vandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
Vacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, Antenucci il punto fermochi lo affiancherà domenica?

Bari, Antenucci il punto fermo, chi lo affiancherà domenica?

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaI controlli
Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

Laghi di Monticchio, chiuso ristorante: aveva lavoratore in nero

 
TarantoDomenico Bello
Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

Mottola, trovato morto dopo 9 giorni 32enne scomparso

 
MateraLe fiamme
Montescaglioso, incendio nei boschi domato con 20 lanci dei Canadair

Montescaglioso, incendio nei boschi domato con 20 lanci dei Canadair

 
BariTrasportato in codice rosso
Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

Bari, bimbo di 3 anni scivola da scoglio e rischia di annegare: è grave

 
LecceMusica
Notte Taranta, domani a Martano l'ultima tappa del festival itinerante

Notte Taranta, con Aqp il Concertone sarà più green e plastic free

 
BrindisiPoi donato in beneficienza
Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

Brindisi, pesce troppo piccolo: sequestrati 120 kg dalla Guardia Costiera

 
BatL'operazione dei cc
Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

 
FoggiaL'idea di due gelatai
Zapponeta, per preparare gelati usano la bava di lumaca invece dell’acqua

Zapponeta, per preparare gelati bava di lumaca al posto dell’acqua

 

i più letti

Arte

Lecce, Santa Croce «liberata», turisti in estasi

Smontate tutte le impalcature: prevista in autunno un'iniziativa per ripercorrere i passaggi dei lavori

Lecce, Santa Croce «liberata», turisti in estasi

Leccesi e turisti, da qualche giorno restano a bocca aperta, svoltato l’angolo di piazzetta Castromediano ed entrando in via Umberto I.
Dopo il velo, infatti, sono venute giù anche le impalcature. Santa Croce è stata restituita alla città in tutta la sua magnificenza, anche in anticipo rispetto al previsto. Nella serata dello svelamento, il 7 luglio scorso, infatti, era stato annunciato che sarebbe stato necessario più di un mese per procedere allo smontaggio degli otto piani di impalcature.
Appena 4 settimane, invece, e la Basilica, simbolo del Barocco leccese e della città stessa, è tornata a splendere come mai prima d’ora, dopo due anni di prezioso restauro.

Era aprile 2017 quando l’impresa di Valentino Nicolì ha avviato il cantiere, proponendo un’occasione unica ai leccesi ed ai forestieri: quella di poter salire sulle impalcature per ammirare da vicino il rosone, le statue e gli altri fregi della facciata. Un’emozione irripetibile per quanti sono riusciti ad accedere. Oltre ai 17mila registrati dalle prenotazioni on line, ci sono stati visitatori non censiti, quali i gruppi dell’Università di Bari e di quella di Lecce, e delle scuole in generale.
Nell’opera di restauro è emersa l’eccellenza della Soprintendenza di Lecce - direttore dei lavori - che ha lavorato in collaborazione con L’Opificio delle pietre dure, di Firenze con il consulente, Mauro Matteini (presente all’inaugurazione del 7 luglio), il Laboratorio di diagnostica per la conservazione ed il restauro dei Musei vaticani, diretto da Ulderico Santamaria, il quale, invece, sarà a Lecce in un successivo momento, probabilmente nell’incontro tecnico previsto per l’autunno, un’iniziativa pubblica che sarà aperta alla città.

I progettisti sono stati la soprintendente architetto Maria Piccarreta e l’architetto Giovanna Cacudi; progettista delle migliorie l’architetto Alberto Torsello. Responsabile del procedimento, l’architetto Giuseppe Fiorillo; committente la Curia.
Per il restauro la Regione, con l’Assessorato all’Industria turistica e culturale di Loredana Capone, ha messo a disposizione due milioni di euro, nell’ambito di «Smart in» la strategia per il rilancio del patrimonio culturale con l’obiettivo di garantire la valorizzazione, la fruizione ed il restauro dei beni culturali della Puglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie