Lunedì 14 Ottobre 2019 | 12:28

NEWS DALLA SEZIONE

nel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
il caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Eccellenze pugliesi
Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

 
dal 24 al 27 ottobre
Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro: tra gli ospiti Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro, con Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

 
dati positivi
Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

 
sulle coste del Salento
Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

 
musica
«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

 
L'operazione
Elicottero dei cc in volo sul Salento: 7 arresti in flagrante per droga e armi

Elicottero dei cc in volo sul Salento: 7 arresti in flagrante per droga e armi

 
dalla digos
Scontri violenti tra tifosi Casarano e Taranto: 17 denunce

Scontri violenti tra tifosi Casarano e Taranto: 17 denunce

 
La scoperta
Lecce, uomo trovato morto in centro vicino alla sua bici: mistero

Lecce, uomo trovato morto in centro vicino alla sua bici: mistero

 
in un bar
Nardò, addenta pasticciotto e si trova in bocca tre anelli: denuncia

Nardò, addenta pasticciotto e si trova in bocca tre anelli: denuncia

 

Il Biancorosso

contro la ternana
Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccenel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
Brindisinel Brindisino
Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

Erchie, tormenta l'ex moglie per convincerla a lasciare la casa coniugale: divieto di avvicinamento

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 
Tarantol'indagine
Martina Franca, spaccio di droga, chiamata «Babà», era diventato un lavoro: 3 in carcere

Martina Franca, spaccio di droga, chiamata «Babà», era diventato un lavoro: 3 in carcere

 
Foggianel foggiano
Orta Nova, in 4 tentano colpo in banca: ferita una guardia giurata

Orta Nova, in 4 tentano colpo in banca: ferita una guardia giurata

 
Barinel Barese
Molfetta, moria di gatti a Madonna della Rosa

Molfetta, moria di gatti a Madonna della Rosa

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

Il caso

Lecce, ergastolano tenta di uccidere compagno di cella: è in coma

Si tratta di un trentatreenne che deve scontare una condanna per un duplice omicidio avvenuto in Calabria

Volontario faceva da corrierein carcere a Lecce: in manette

LECCE - Nelle scorse settimane aveva dato in escandescenza in Tribunale a Vibo Valentia, per ben due volte; qualche giorno dopo era rimasto coinvolto in una sorta di rivolta nel penitenziario di Barcellona Pozzo di Gotto, nel Messinese e adesso Francesco «Ciko» Olivieri, torna a far parlare di sé per avere tentato di uccidere il proprio compagno di cella.

Il trentatrenne, in carcere dopo la condanna all’ergastolo per il duplice omicidio in Calabria di Giuseppina Mollese e Michele Valarioti, avvenuto l’11 maggio del 2018 a Nicotera e per il tentato omicidio di altre tre persone a Limbadi, dovrà subire una nuova incriminazione. L’ultimo episodio si sarebbe verificato lunedì nell’istituto penitenziario di Lecce, dove Olivieri si trova recluso dal 5 giugno scorso a seguito del trasferimento dalla Sicilia. Sarebbero ancora poco chiari i motivi del gesto: resta il fatto che la vittima adesso è in coma dopo essere stata colpita ripetutamente a pugni.

Sono state gli agenti penitenziari a fermare il trentatreenne e a soccorrere la vittima trasportandola in ospedale in condizioni critiche. Francesco Olivieri, il 30 maggio scorso, è stato condannato alla pena dell’ergastolo per il duplice omicidio dello scorso anno, e proprio durante la discussione aveva dato in escandescenza minacciando pm e giudice e le forze dell’ordine presenti nell’aula.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie