Sabato 08 Agosto 2020 | 22:43

NEWS DALLA SEZIONE

trasporti
Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

 
nel Leccese
Pesanti offese a Mattarella sui social: carabinieri a casa di un salentino

Pesanti offese a Mattarella sui social: carabinieri a casa di un salentino

 
IL PROGETTO
Lecce, le mura urbiche passano al patrimonio comunale

Lecce, le Mura Urbiche passano al patrimonio comunale

 
CORONAVIRUS
«Ha contagiato i pazienti»: la Asl segnala il cardiologo a Procura e Ordine medici

«Ha contagiato i pazienti»: la Asl segnala cardiologo di Carpignano a Procura e Ordine medici

 
giornalismo
Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

 
controlli anti-Covid
Marina di Nardò, zero distanziamento, dipendenti senza mascherine: un locale chiuso e uno multato

Nardò, zero distanziamento, dipendenti senza mascherine: un locale chiuso e uno multato

 
nel salento
Movida, a Gallipoli il sindaco pensa a vigilanti per controllare le spiagge

Movida, a Gallipoli il sindaco pensa a vigilanti per controllare le spiagge

 
LA TESTIMONIANZA
Specchia, io e mia figlia, ferita nell'inferno di Beirut

Specchia, parla Antonio Lia: «Mia figlia, ferita nell'inferno di Beirut»

 
nel salento
Melpignano, inaugura il Museo Storico del Tarantismo: è il primo al mondo

Melpignano, inaugura il Museo Storico del Tarantismo: è il primo al mondo

 
arte
Lecce, Daniela D'Autilia «racconta» il suo 2020 in una mostra

Lecce, Daniela D'Autilia «racconta» il suo 2020 in una mostra

 
nel salento
Gallipoli, serate non autorizzate: sigilli a discoteca «Quartiere Latino», indagato titolare

Gallipoli, serate non autorizzate: sigilli a discoteca «Quartiere Latino», indagato titolare

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari, scattato il conto alla rovescia presto un summit fra i De Laurentiis

Bari, scattato il conto alla rovescia: presto un summit fra i De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

Foggia, travolto ciclista sulla pista ciclabile: finisce in ospedale

 
Brindisil'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
TarantoVerso il voto
Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

Regionali 2020, Laricchia (M5s) a Taranto: «Se vinco chiude area a caldo ex Ilva»

 
Barifase 3
Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

Bari, 20mila rinnovi carte identità elettroniche: approvato progetto per smaltire arretrati Covid

 
Hometrasporti
Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

Lecce-Roma, ad agosto Trenitalia aumenta i «Frecciargento»

 
PotenzaSERIE C
Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

Potenza, sarà rivoluzione. Squadra da rifondare per aprire un nuovo ciclo

 
MateraL'INTERVISTA
Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

Matera, la rinuncia di Vespe alla candidatura

 
BatIL PROGETTO
Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

Trani, nuovi uffici giudiziari con vista sulla storia

 

i più letti

La tragedia

Aradeo, poliziotto 56enne muore giocando a calcetto con gli amici

Il ricordo dei colleghi del commissariato di Nardò: «Un investigatore col fiuto»

Aradeo, poliziotto 56enne muore giocando a calcetto con gli amici

È morto mentre giocava a calcetto con gli amici. Silvio Montinari, ispettore capo in servizio nel commissariato di Nardò, raggiunto dopo un lungo servizio svolto a Galatina, è andato via così, tra l’incredulità dei suoi compagni con i quali condivideva questo rito della partitella serale. Tutto si è verificato intorno alle 23, sui campi che si trovano nella villa comunale di Aradeo. L’uomo, di soli 56 anni, era originario di Neviano, impegnato nel sociale, dirigente del sindacato Sap di Lecce e presidente della Pro Loco del suo paese. Tanti impegni affrontati col sorriso, la disponibilità e la serenità d’animo. Preparato e generoso, attento al prossimo e mai scontroso. Niente, dunque, lasciava presagire quello che sarebbe successo.

Secondo le ricostruzioni, effettuate per altro proprio dai suoi colleghi del commissariato di Galatina, il poliziotto ha effettivamente sentito un campanello d’allarme. Alcuni dolori che lo hanno allarmato. Alcuni dolori al petto che hanno spinto i gestori dell’impianto a chiamare il 118. Una chiamata, a quanto pare, subito annullata perché l’uomo ha avvisato i compagni e gli amici di una vita di stare bene e che, probabilmente, si era trattato solo di un affaticamento. L’allarme, infatti, sarebbe rientrato tanto che Montinari ha chiesto di sostituire il portiere per non correre e stancarsi in mezzo al campo. Una tranquillità durata pochi minuti perché, pochi istanti dopo, l’uomo si è accasciato ed ha perso conoscenza.

A questo punto l’ambulanza del 118 è stata richiamata ma si sono rivelati vani tutti i tentativi di rianimarlo. Intorno alle 23 è stato dichiarato il decesso per arresto cardiocircolatorio. Montinari lascia la moglie e due figli di 30 e 24 anni. Un poliziotto vero, un investigatore “col fiuto”. Così lo ricordano i suoi colleghi. A Nardò era responsabile della polizia giudiziaria, incarico nel quale ha sempre dimostrato la sua attitudine all’investigazione e la capacità di stare per strada e con la gente per svolgere il suo compito al meglio. I funerali si terranno oggi pomeriggio a Neviano, nella chiesa madre di San Michele Arcangelo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie