Giovedì 29 Settembre 2022 | 07:44

In Puglia e Basilicata

Il colpo

Gallipoli, maxi furto in villa di farmacista: bottino 50mila euro

Gallipoli, maxi furto in villa di farmacista: bottino 50mila euro

I ladri hanno portato via argenti, orologi e denaro senza lasciare traccia. L'allarme era disattivato

12 Maggio 2019

Redazione on line

GALLIPOLI - Saccheggiata l’abitazione di un farmacista. I ladri hanno portato via oggetti preziosi e denaro per un valore complessivo che si aggira intorno ai 50mila euro. Un colpo grosso, insomma, messo a segno da malviventi che, probabilmente, conoscevano le abitudini dei proprietari ed hanno colpito quando in casa non c’era nessuno.

I ladri, infatti, sono entrati in azione tra le 19 e le 23 di venerdì, orario in cui la famiglia del farmacista era fuori.
Per introdursi nella villetta, al piano terra del residence di Corso Italia, i malviventi hanno forzato una porta posteriore. Non hanno incontrato altri ostacoli o impedimenti perché il sistema di allarme non era stato attivato. L’immobile, poi, è del tutto sprovvisto di un impianto di videosorveglianza.

I malviventi (ad agire potrebbero essere stati almeno due) hanno avuto tutto il tempo e la tranquillità necessaria per rovistare l’abitazione e fare incetta degli oggetti di valori. Sono andati a frugare nei cassetti e negli armadi alla ricerca di preziosi. E, alla fine, hanno arraffato un bottino consistente: diversi pezzi di argenteria, sei orologi di valore e denaro contante. Con la refurtiva il cui valore - come si diceva - oscilla intorno ai 50mila, i malviventi sono andati via.

Il furto è stato scoperto quando il farmacista è rientrato. Accortosi che in casa era stata compiuta una razzìa, ha chiamato subito i carabinieri della stazione di Gallipoli. È stato eseguito un sopralluogo. Sono intervenuti anche gli esperti della Scientifica. Ma non sono state rilevate impronte o tracce utili per risalire agli autori del furto. Ladri tutt’altro che dilettanti, dunque. Non soltanto, infatti, avevano studiato gli spostamenti delle vittime, ma avevano indossato guanti e altre protezioni per non lasciare tracce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725