Venerdì 23 Agosto 2019 | 00:58

NEWS DALLA SEZIONE

Salento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
Dal 27
A Otranto arriva la nave scuola della Marina «Palinuro

A Otranto arriva la nave scuola della Marina «Palinuro

 
Musica
Notte Taranta, domani a Martano l'ultima tappa del festival itinerante

Notte Taranta, con Aqp il Concertone sarà più green e plastic free

 
Dopo 20 anni
Ugento, nuovo giallo sulla scomparsa di Roberta, le sorelle: «Vogliamo verità e giustizia»

Ugento, nuovo giallo sulla scomparsa di Roberta, le sorelle: «Vogliamo verità e giustizia»

 
L'operazione
Lecce, spaccio di cocaina nella "movida": 14 arresti e 4 locali a rischio chiusura

Lecce, spaccio di coca nella "movida": 14 arresti, anche ex portiere giallorosso

 
Lo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
Musica
Notte Taranta, Mastrangelo: «Il Concertone dalla Puglia vola a Mosca»

Notte Taranta, Mastrangelo: «Il Concertone dalla Puglia vola a Mosca»

 
A Torre Lapillo
Lecce, turismo e prezzi: scoppia la polemica della frisella

Lecce, turismo e prezzi salati: scoppia la polemica della frisella

 
Malendugno
Torre dell'Orso, si tuffa dalla falesia e finisce sugli scogli: grave 16enne

Torre dell'Orso, si tuffa e batte la testa sugli scogli: grave 16enne

 
a Melpignano
Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

Gué Pequeno alla Notte della Taranta: «La pizzica come il rap è musica pop»

 
Il Blitz
Borgo Piave, cardellini-esca per i bracconieri e partono sequestri e denunce

Borgo Piave, cardellini-esca per i bracconieri e partono sequestri e denunce

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoInquinamento
Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

Emissioni a Taranto, forse riaperte scuole ai Tamburi. Cisl: camino «fuma» ancora

 
PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Il colpo

Gallipoli, maxi furto in villa di farmacista: bottino 50mila euro

I ladri hanno portato via argenti, orologi e denaro senza lasciare traccia. L'allarme era disattivato

Gallipoli, maxi furto in villa di farmacista: bottino 50mila euro

GALLIPOLI - Saccheggiata l’abitazione di un farmacista. I ladri hanno portato via oggetti preziosi e denaro per un valore complessivo che si aggira intorno ai 50mila euro. Un colpo grosso, insomma, messo a segno da malviventi che, probabilmente, conoscevano le abitudini dei proprietari ed hanno colpito quando in casa non c’era nessuno.

I ladri, infatti, sono entrati in azione tra le 19 e le 23 di venerdì, orario in cui la famiglia del farmacista era fuori.
Per introdursi nella villetta, al piano terra del residence di Corso Italia, i malviventi hanno forzato una porta posteriore. Non hanno incontrato altri ostacoli o impedimenti perché il sistema di allarme non era stato attivato. L’immobile, poi, è del tutto sprovvisto di un impianto di videosorveglianza.

I malviventi (ad agire potrebbero essere stati almeno due) hanno avuto tutto il tempo e la tranquillità necessaria per rovistare l’abitazione e fare incetta degli oggetti di valori. Sono andati a frugare nei cassetti e negli armadi alla ricerca di preziosi. E, alla fine, hanno arraffato un bottino consistente: diversi pezzi di argenteria, sei orologi di valore e denaro contante. Con la refurtiva il cui valore - come si diceva - oscilla intorno ai 50mila, i malviventi sono andati via.

Il furto è stato scoperto quando il farmacista è rientrato. Accortosi che in casa era stata compiuta una razzìa, ha chiamato subito i carabinieri della stazione di Gallipoli. È stato eseguito un sopralluogo. Sono intervenuti anche gli esperti della Scientifica. Ma non sono state rilevate impronte o tracce utili per risalire agli autori del furto. Ladri tutt’altro che dilettanti, dunque. Non soltanto, infatti, avevano studiato gli spostamenti delle vittime, ma avevano indossato guanti e altre protezioni per non lasciare tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie