Mercoledì 22 Maggio 2019 | 15:40

NEWS DALLA SEZIONE

È in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
L'omicidio nel 2017
Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

Omicidio Noemi, troppe udienze: slitta Appello per ex fidanzato

 
Ingenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
La visita
Salvini a Lecce, striscione: «Benvenuto in terra accoglienza». Firmerà patto sicurezza urbana con Emiliano

Salvini a Lecce: «Benvenuto in terra accoglienza». Ma non mancano le proteste VIDEO

 
Il sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
Ambiente
Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

 
Verso il voto
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro Identificati 8 presunti autori Salvini: «Vergogna»

 
L'episodio
Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

 
Il giallo
Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

 
La nomina
Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mattinata, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento, sospetta agevolazione mafiosa

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 
BatSanità
Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

Andria, donazione multiorgano: il gesto di un 70enne

 

i più letti

Il colpo

Gallipoli, maxi furto in villa di farmacista: bottino 50mila euro

I ladri hanno portato via argenti, orologi e denaro senza lasciare traccia. L'allarme era disattivato

Gallipoli, maxi furto in villa di farmacista: bottino 50mila euro

GALLIPOLI - Saccheggiata l’abitazione di un farmacista. I ladri hanno portato via oggetti preziosi e denaro per un valore complessivo che si aggira intorno ai 50mila euro. Un colpo grosso, insomma, messo a segno da malviventi che, probabilmente, conoscevano le abitudini dei proprietari ed hanno colpito quando in casa non c’era nessuno.

I ladri, infatti, sono entrati in azione tra le 19 e le 23 di venerdì, orario in cui la famiglia del farmacista era fuori.
Per introdursi nella villetta, al piano terra del residence di Corso Italia, i malviventi hanno forzato una porta posteriore. Non hanno incontrato altri ostacoli o impedimenti perché il sistema di allarme non era stato attivato. L’immobile, poi, è del tutto sprovvisto di un impianto di videosorveglianza.

I malviventi (ad agire potrebbero essere stati almeno due) hanno avuto tutto il tempo e la tranquillità necessaria per rovistare l’abitazione e fare incetta degli oggetti di valori. Sono andati a frugare nei cassetti e negli armadi alla ricerca di preziosi. E, alla fine, hanno arraffato un bottino consistente: diversi pezzi di argenteria, sei orologi di valore e denaro contante. Con la refurtiva il cui valore - come si diceva - oscilla intorno ai 50mila, i malviventi sono andati via.

Il furto è stato scoperto quando il farmacista è rientrato. Accortosi che in casa era stata compiuta una razzìa, ha chiamato subito i carabinieri della stazione di Gallipoli. È stato eseguito un sopralluogo. Sono intervenuti anche gli esperti della Scientifica. Ma non sono state rilevate impronte o tracce utili per risalire agli autori del furto. Ladri tutt’altro che dilettanti, dunque. Non soltanto, infatti, avevano studiato gli spostamenti delle vittime, ma avevano indossato guanti e altre protezioni per non lasciare tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400