Lunedì 22 Luglio 2019 | 03:42

NEWS DALLA SEZIONE

Il ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Migranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
Nel Salento
Torre Lapillo, sequestrato lido abusivo: titolare denunciato

Torre Lapillo, sequestrato lido abusivo: titolare denunciato

 
In un residence
Torre Inserraglio: a 3 anni rischia di annegare in piscina, salvata dal bagnino

Torre Inserraglio: a 3 anni rischia di annegare in piscina, salvata dal bagnino

 
Giallorossi
Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

 
Al centro grandi ustionati
Otranto, il fornello della casa vacanze scoppia: una turista in ospedale

Otranto, il fornello della casa vacanze scoppia: una turista in ospedale

 
Parcheggi
Lecce, strisce blu in arrivo anche davanti all'ospedale Vito Fazzi

Lecce, strisce blu in arrivo anche davanti all'ospedale Vito Fazzi

 
L'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
La sentenza
Lecce, senza lavoro perché parente del boss: netturbino reintegrato dal giudice

Lecce, senza lavoro perché parente del boss: netturbino reintegrato dal giudice

 
Musica
Notte della Taranta, a sorpresa a Melpignano arriva anche Elisa

Notte della Taranta, il messaggio di Elisa: «Un onore essere a Melpignano»

 
Dopo la sentenza della Consulta
Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

Lecce, Ordine degli avvocati, si dimettono in 6: «Pressioni calunniose»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Lavoro

Asl Lecce stabilizza i precari: 136 assunti a tempo indeterminato

Delibera adottata ieri mattina, i contratti partono da ottobre prossimo

asl lecce

Stabilizzazioni del personale precario: la Asl ha adottato ieri mattina la delibera che formalizzerà 136 assunzioni a tempo indeterminato. Le unità saranno stabilizzate a partire dal primo ottobre prossimo.
Come già preannunciato nei giorni scorsi, la direzione strategica della Azienda sanitaria locale di Lecce ha adottato la delibera che struttura la procedura di stabilizzazione del personale precario del comparto sanità, tecnico e professionale. Il personale in questione, a seguito di una verifica, è risultato essere in possesso dei requisiti previsti dall’art. 20 commi 1 e 11 del decreto legislativo n.75/2017 (decreto Madia).
I nuovi contratti a tempo pieno ed indeterminato comprendono 126 unità di personale tecnico professionale del comparto sanità e 10 dirigenti sanitari e tecnici stabilizzati. In dettaglio: 86 operatori socio sanitari, 11 infermieri pediatrici, 10 tecnici di radiologia medica, 4 tecnici della riabilitazione psichiatrica, 4 tecnici di laboratorio, 6 tecnici della prevenzione sui luoghi di lavoro, 2 dietiste, 2 ostetriche, 1 tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, a cui vanno aggiunti 6 dirigenti medici, 2 biologi, 1 fisico e 1 farmacista.
Con questo percorso di stabilizzazione -si legge nella nota inviata dalla direzione generale della Asl di Lecce- si «segna una tappa importante per il concreto superamento del precariato e la valorizzazione dell’esperienza umana e del bagaglio professionale di una consistente fascia di personale che era e resta un patrimonio a disposizione dell’azienda e dei cittadini, per il miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dei servizi sanitari».
Le assunzioni, conseguenza della procedura speciale di reclutamento effettuate con questo provvedimento, -si legge intanto nella delibera - «comporteranno una riduzione degli incarichi a tempo determinato conferiti a temporanea copertura dei suddetti posti e, conseguentemente, una riduzione della spesa per il personale a tempo determinato, nell’ottica di un progressivo allineamento al limite percentuale».
Nella stessa delibera si legge inoltre che la spesa per il personale precario in servizio presso la Azienda sanitaria locale alla data del 31/12/2017 è comunque «già consolidata nel bilancio aziendale».
Come certamente si ricorderà, resta escluso da questa stabilizzazione il personale infermieristico, che è in attesa della prossima conclusione del contenzioso incardinato davanti al Consiglio di Stato.
A tal proposito Francesco Perrone, segretario territoriale FSI USAE Lecce, spera che il Consiglio di Stato possa pronunciarsi in tempo e, dal primo ottobre prossimo, si possa giungere anche per gli infermieri alla stabilizzazione. Un contratto, dichiara Perrone, che alcuni infermieri attendono anche da otto anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie