Mercoledì 24 Aprile 2019 | 11:48

NEWS DALLA SEZIONE

Tap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 
La tragedia di Pasquetta
Melendugno, contro frontale muore una 25enne: grave una coppia

Melendugno, scontro frontale muore 25enne: grave una coppia

 
A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Il caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
Inchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
LecceTap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
BariApprovato dal Ministero
Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

 
BrindisiSventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

Ambiente

Otranto, arriva Record il progetto che ricicla i rifiuti in stampanti 3D

Il progetto di cooperazione Italia-Grecia vuole ridurre l’inquinamento sulle coste riciclando i rifiuti di plastica

plastica nel mare

OTRANTO - Riciclare i rifiuti trasformandoli in stampanti 3D? Da oggi ci pensa Record progetto di cooperazione transfrontaliera Italia-Grecia, presentato oggi a Otranto (Lecce), comune capofila dell’iniziativa finanziata con 887mila euro dal programma 'Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020'. E' intervenuto il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi.

L'obiettivo è quello di ridurre l’inquinamento sulle coste riciclando i rifiuti di plastica che saranno trasformati in nuovi prodotti attraverso tecnologie innovative e stampanti in '3D’. 

Partner italiani del progetto sono l’Università del Salento e il Comune di Santa Cesarea Terme (Lecce), partner greci sono il Comune di Lefkada e l’Istituto di educazione tecnologica dell’Epiro.
Con 'Record’, informa una nota, verranno realizzati due prototipi sperimentali per la raccolta, la pesatura dei rifiuti solidi e il riciclaggio di materiale plastico che verrà trasformato in nuovi prodotti. Sulle spiagge saranno realizzate sei azioni dimostrative.

«Sarà una sperimentazione innovativa in materia di raccolta e recupero di rifiuti costieri - commenta Cariddi - e noi coordineremo le attività mirando soprattutto alle buone pratiche». «Riutilizzare e valorizzare i rifiuti come la plastica, in questo caso - conclude - contribuirà a restituirci e conservare un ambiente naturalmente più ricco, coinvolgendo i giovani e le scuole».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400