Lunedì 10 Agosto 2020 | 21:23

NEWS DALLA SEZIONE

Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 259 nuovi casi e 4 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 259 nuovi casi e 4 morti nelle ultime 24 ore

 
L'appello
Sei casi positivi di Covid 19 da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

Covid 19, sei casi positivi da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

 
Il caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
Covid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
Nuovi contagi
Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzaone sono positivi al Coronavirus

Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzanone sono positivi al Coronavirus

 
Verso il voto
Regionali 2020, Scalfarotto (Iv): «Nella mia Giunta ci sarà parità uomo-donna»

Regionali 2020, Scalfarotto (Iv): «Nella mia Giunta ci sarà parità uomo-donna»

 
dati regionali
Coronavirus in Puglia, cresce curva contagi contagi: 26 nuovi positivi su 690 test

Coronavirus in Puglia, cresce curva contagi: 26 nuovi positivi su 690 test. Tamponi gratis al rientro per i vacanzieri

 
Serie B
Lecce calcio, Pantaleo Corvino: «Tornare in Salento è una scelta di cuore»

Lecce calcio, Pantaleo Corvino: «Tornare in Salento è una scelta di cuore»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLe immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
BariLa decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
PotenzaIl caso
Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

 
BrindisiIncidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
LecceL'INTERVISTA
La ricerca internazionale scommette nel Salento

La ricerca internazionale scommette nel Salento

 
BatMALASANITÀ
Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

 

i più letti

Ilva, Gozzi: a governo dossier
sugli aiuti Stato ad acciaio

GENOVA - Federacciai ha consegnato al Governo uno studio, basato su dati della Commissione Ue, sugli
aiuti di Stato dati da Paesi membri ad aziende siderurgiche nazionali nel decennio 2002-2012. «Su 34 casi di richieste di
aiuti per imprese siderurgiche, 19 sono andati a buon fine. Gli aiuti sono stati accordati, principalmente ma non solo, per
protezione ambientale».

Lo rileva il presidente Antonio Gozzi aggiungendo che «in base a questo studio l’Italia ha tutte
le carte in regola per sostenere l’Ilva e non farla chiudere».

Nel dossier figurano aiuti di Stato per imprese siderurgiche tedesche, austriache, ceche, polacche, olandesi, spagnole. «Abbiamo fatto questo studio - spiega Gozzi - per dimostrare due cose. La prima è che gli interventi ambientali sono sempre stati autorizzati, la seconda è che in Europa ci sono due pesi e due misure come si evince dagli interventi statali di Francia e Germania accettati dalla Commissione».

«Ci sono casi di aiuti ad imprese siderurgiche tedesche della Renania settentrionale-Vestfalia - spiega Gozzi - attraverso prestiti garantiti dai Lander al 75%. Ciò significa - prosegue Gozzi - che l’Italia ha titolo per chiedere la legittimità dell’intervento, come comincia a riconoscere anche l’Autorità per la concorrenza».

Nello studio vengono elencate anche situazioni di aiuti a imprese non siderurgiche accolti dalla Commissione. «C'è il caso dei Chantiers de l’Atlantique - prosegue Gozzi - che è stato salvato dalla Francia con 650 milioni tra il 2002 e il 2003. E anche il settore cantieristico, come il siderurgico, sarebbe in over capacity» aggiunge Gozzi. «Non è possibile - conclude in presidente di Federacciai in un affondo - che l’oligopolio siderurgico europeo faccia fallire l’Ilva».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie