Mercoledì 12 Agosto 2020 | 03:20

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione di Emiliano
Coronavirus in Puglia, obbligo di quarantena per chi rientra da Grecia, Malta e Spagna: l'ordinanza

Coronavirus in Puglia, obbligo di quarantena per chi rientra da Grecia, Malta e Spagna: l'ordinanza

 
La denuncia
Agricoltura, Fitto: «Agea Puglia ultima in spesa di fondi Ue»

Agricoltura, Fitto: «Agea Puglia ultima in spesa di fondi Ue»

 
Verso il voto
Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

 
Il caso
Diportista salentino disperso nel canale di Otranto: scattano le ricerche

Diportista salentino disperso nel canale di Otranto: scattano le ricerche

 
La scoperta
Montescaglioso, uomo trovato morto in un uliveto dopo un incendio

Montescaglioso, uomo trovato morto in un uliveto dopo un incendio

 
L'annuncio
Acquaviva delle Fonti, in due al rientro dall'estero contraggono il Coronavirus

Acquaviva delle Fonti, in due rientrati dall'estero sono positivi al Coronavirus

 
Le misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 412 nuovi casi e 6 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 412 nuovi casi e 6 morti nelle ultime 24 ore

 
Emergenza al Policlinico
Coronavirus Bari, partoriente positiva i neo genitori: «Non possiamo vedere il nostro piccolo»

Coronavirus Bari, partoriente positiva, parla il compagno: «Non possiamo vedere il nostro piccolo»

 
Il sopralluogo
Regionali Puglia, Altieri (Lega): «Nostra agricoltura vessata da Emiliano»

Regionali Puglia, Altieri (Lega): «Nostra agricoltura vessata da Emiliano»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeVerso il voto
Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

 
TarantoIn ospedale
Sanità, Asl Taranto potenzia il Cup: ridotti i tempi d'attesa

Sanità, Asl Taranto potenzia il Cup: ridotti i tempi d'attesa

 
MateraLa scoperta
Montescaglioso, uomo trovato morto in un uliveto dopo un incendio

Montescaglioso, uomo trovato morto in un uliveto dopo un incendio

 
BariLa denuncia
Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

 
FoggiaLe misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 

i più letti

Dopo denuncia della Carluccio

Rifiuti, Digos in Comune
a Brindisi per extra ai dirigenti

Nei giorni scorsi la sindaca aveva deliberato di chiedere la restituzione a funzionari e dirigenti di oltre 220mila euro

Rifiuti, Digos in Comunea Brindisi per extra ai dirigenti

La Digos di Brindisi si è stata negli uffici del Comune di Brindisi dove ha acquisito documenti sugli emolumenti per un totale di 220mila euro incassati da alcuni dirigenti, lo scorso febbraio, per il lavoro svolto in seno all’Aro Brindisi 2 (Ambito di raccolta ottimale per la gestione dei rifiuti). Si tratta di una vicenda su cui la sindaca, Angela Carluccio, aveva avviato una inchiesta interna chiedendo spiegazioni al segretario generale e al collegio dei revisori che nel loro parere hanno rilevato profili di "illegittimità dei pagamenti».
Anche il commissario per la gestione del ciclo dei rifiuti della Puglia, Gianfranco Grandaliano, nella riunione dell’Aro Brindisi 2 di lunedì scorso aveva rilevato delle anomalie tra cui l’assenza dei titoli autorizzativi ai pagamenti e il mancato rispetto del criterio dell’onnicomprensività degli stipendi dei dirigenti che vieterebbe la corresponsione di «extra» per attività svolte ai fini istituzionali. A quanto si apprende, si tratta di un accertamento svolto d’iniziativa da parte della polizia giudiziaria. Non c'è ancora un fascicolo aperto in procura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie