Domenica 21 Aprile 2019 | 02:07

NEWS DALLA SEZIONE

A taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
La vicenda
Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

Diffamò Vendola: Vittorio Sgarbi condannato da Cassazione

 
In città
Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

Bari: grosso nido d'api in via Salvemini, zona messa in sicurezza

 
Il caso
Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

Bari, chiude la gioielleria Trizio Caiati in via Sparano: addio a un altro negozio storico

 
Serie B
Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

Lecce, stai in guardia: il Perugia ha mille risorse

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Lo scontro
Incidente stradale sulla Terlizzi - Molfetta: muore una ragazza

Incidente sulla Terlizzi-Molfetta, auto si ribalta: muore una ragazza

 
Le festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
La storia a lieto fine
Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

Dall'Argentina al trullo di Locorotondo: anziano migrante ritrova le sue radici

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

A Canosa di Puglia

Rifiuti, il Comune paga
ma ditta non versa stipendi

A secco gli operai della Sangalli da tre mesi. Sindaco: ricorrerò al prefetto

Rifiuti, il Comune pagama la ditta non versa stipendi

Un incontro ufficiale con il presidente dell’Aro, il sindaco di Andria, Nicola Giorgino, e con i responsabili della ditta Sangalli è stato chiesto dal sindaco di Canosa di Puglia, Ernesto La Salvia, per capire perché gli operai che si occupano dei servizi di igiene urbana e rifiuti non percepiscano lo stipendio da tre mesi, nonostante lavorino e nonostante il Comune abbia pagato all’Aro, l’Ambito di raccolta ottimale di Andria, le mensilità di maggio e giugno, pari a 438.000 euro, per far fronte anche alle fatture della ditta.
«Sanata la debitoria - annuncia il sindaco di Canosa di Puglia - si trovi una soluzione radicale, io non escludo di coinvolgere la Prefettura, non potendo sottovalutare che il comprensibile disagio degli operai può sfociare in manifestazioni che possano arrivare a compromettere anche l'ordine pubblico».
«Il Comune di Canosa - conclude il sindaco La Salvia - sempre presente agli incontri dell’Aro, chiede con forza la salvaguardia dei diritti dei lavoratori a valle di una ineccepibile quanto trasparente procedura di adempimento agli obblighi contrattuali nei confronti delle ditte». La Salvia, che ha incontrato gli operai, ha tenuto a chiarire, dunque, che i mancati pagamenti degli stipendi non sono dovuti a mancati adempimenti da parte dell’ente. «È diventata insostenibile quanto kafkiana - ha concluso - la situazione di padri di famiglia che non sanno, pur lavorando tutti i giorni, come sbarcare il lunario».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400