Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 14:55

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

Lecce, a 12 anni accusò parroco di molestie, adolescente rivela di aver mentito

 
Inchiesta da Lecce
Trani, magistrati arrestati: «Savasta modificò video per incastrare i cc»

Trani, magistrati arrestati: «Savasta modificò video per incastrare i cc»

 
Nel Foggiano
Robot umanoidi negli ospedali: parte sperimentazione a S.Giovanni Rotondo

Robot umanoidi negli ospedali: parte sperimentazione a S.Giovanni Rotondo

 
Dai cc forestali
Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

 
In mattinata
Allarme bomba, evacuato tribunale Bari-Bitonto

Bari, sede tribunale di Bitonto, allarme bomba via mail rientrato

 
I fatti a Messina
Scontri tra tifoserie: domiciliari per ultras Bari

Scontri tra tifoserie: domiciliari per ultras Bari

 
Il caso nel Leccese
Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

Nardò, microspie in sagrestia per diffondere i segreti dei fedeli in confessione: è mistero

 
Truffa per migliaia di euro
Si fingono dipendenti Inps e truffano anziani a Foggia: arrestati

Si fingono dipendenti Inps e truffano anziani a Foggia: arrestati

 
Nel Foggiano
Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

Creava finte società per non dichiarare al fisco: evasione da 30mln di euro a Cerignola

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
Dal Montenegro in Puglia
Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

Contrabbando bionde in Puglia, dopo 25 anni prescritta anche associazione mafiosa

 

altamura

Violentò ragazzina
arrestato un uomo
padre di una neonata

L'uomo ha attirato in casa la ragazzina approfittando della conoscenza tra la madre della piccola e la propria convivente

violenza ragazzina

ALTAMURA - Una brutta storia di violenza sessuale su una ragazzina di appena 14 anni accaduta il giorno dell’Epifania e terminata con l'arresto dell'orco. I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno fermato stamattina un uomo di 28 anni dando così esecuzione alla misura della custodia in carcere del pm Simona Filoni ed emessa dal gip Roberto Oliveri Del Castillo.

L’uomo, in particolare, a quanto ricostruito dagli investigatori, approfittando della totale fiducia riposta dalla ragazza in lui e dell’amicizia che lega la madre della 14enne alla sua compagna, l’ha fatta entrare in casa con la scusa di effettuare delle pulizie. Poi, con un’azione inattesa e improvvisa che ha colto di sorpresa la vittima, l’ha violentata.

La vicenda risulta particolarmente inquietante sia per le persone coinvolte legate da vincolo di amicizia, sia per le circostanze in cui è maturato il terribile progetto: l'uomo infatti era padre di una neonata di tre mesi che in quello stesso periodo era ricoverata in gravi condizioni presso l'Ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, dove poi è morta appena un mese dopo. L'uomo aveva approfittato così dell'assenza da casa sia della compagna, al capezzale della piccola in ospedale, sia della madre della ragazzina che aiutava la madre della neonata ricoverata. Le indagini sul decesso della piccola sono ancora in corso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400