Martedì 03 Agosto 2021 | 19:11

NEWS DALLA SEZIONE

L'editoriale
Arrivederci

Cari lettori, arrivederci

 
Il Cdr
Procedure più veloci per tornare in edicola

Procedure più veloci per tornare in edicola

 
La vicenda
Gazzetta: sacrifici e sofferenze, tre anni tra sequestri e fallimenti

Gazzetta: sacrifici e sofferenze, tre anni tra sequestri e fallimenti

 
Il caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
Sport
Lecce calcio, il Covid blocca la primavera giallorossa: 3 positivi

Lecce calcio, il Covid blocca la primavera giallorossa: 3 positivi

 
Il bollettino nazionale
Covid in Italia, 6.513 casi nuovi casi e 16 morti nelle ultime 24 ore

Covid in Italia, 6.513 casi nuovi casi e 16 morti nelle ultime 24 ore

 
Il caso
Pd e M5s contro la «cosa» emilianista: «Con è solo un taxi per le politiche»

Pd e M5s contro la «cosa» emilianista: «Con è solo un taxi per le politiche»

 
Meteo
Estate rovente in Puglia, tutti in fuga dalla città: traffico intenso sulle strade per il mare

Estate rovente in Puglia, tutti in fuga dalla città: traffico intenso sulle strade per il mare

 
Lotta al virus
Vaccini: in Puglia somministrate più di 4,7 mln dosi

Vaccini: in Puglia somministrate più di 4,7 mln dosi

 
solidarietà
Gazzetta Mezzogiorno: M5s, trovare soluzioni per continuità

Gazzetta Mezzogiorno: M5s, trovare soluzioni per continuità

 
Editoria
Gazzetta del Mezzogiorno, Fitto: «Non possiamo restare senza il nostro giornale»

Gazzetta del Mezzogiorno, Fitto: «Non possiamo restare senza il nostro giornale»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 

i più letti

Il blitz

San Severo, assalto all'Eurospin: presa la baby gang

I quattro ragazzi, tutti agli arresti, hanno fra i 14 e i 17 anni. Due di loro rispondono pure di un altro colpo al Pam

San Severo, rapina all'eurospin

San Severo (Foggia) - Finisce agli arresti la baby gang dei supermercati. I carabinieri della Sezione Operativa, coadiuvati da quelli della Compagnia di San Severo, hanno arrestato, in esecuzione di un'ordinanza firmata dal gip del Tribunale per i minorenni di Bari, quattro ragazzini, di età compresa tra i 14 e il 17 anni. Tre sono stati accompagnati presso Comunità rieducative, mentre uno, il più giovane, è ai domiciliari presso l'abitazione familiare.

Erano le 13 circa del 25 marzo scorso  quando un gruppo di ragazzi, tutti  travisati e armati di pistole, coltelli e di un piede di porco, irruppe nel supermercato Eurospin di via Salvemini. 

Sotto la minaccia delle armi  si fecero consegnare gli oltre tremila euro contenuti nelle casse. Le indagini, attraverso lo studio delle immagini di videosorveglianza, ha consentito ai militari di ricostruire il percorso utilizzato dai rapinatori e di individuare il punto esatto utilizzato per coordinarsi prima dell'azione. In questa fase - dicono i carabinieri -  i giovani erano senza passamontagna e senza mascherine ed è stato  possibile identificare tre di loro, già noti, e di procedere a una  perquisizione.

Attraverso uno smartphone sequestrato ad uno dei responsabili, poi,è stato identificato un altro complice, e di raccogliere prove, per due di loro,  per un'altra rapina commessa il 20 marzo, stavolta al supermercato Pam di via Togliatti, sempre a San Severo.

Sottoposto  a fermo il quinto componente del gruppo - un maggiorenne di origini egiziane senza fissa dimora - che, sentendosi ormai braccato, è stato fermato alla Stazione Ferroviaria di San Severo senza documenti e con le valigie pronto a sfuggire alla cattura. Il ragazzo, a seguito di udienza di convalida del fermo, è tutt'ora recluso presso la Casa Circondariale di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie