Domenica 28 Febbraio 2021 | 08:19

NEWS DALLA SEZIONE

l'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
dati nazionali
Covid in Italia, calano i nuovi contagi (quasi 19mila) ma più decessi (+280): aumentano pazienti in terapia intensiva

Covid in Italia, calano nuovi contagi (quasi 19mila) ma più decessi (+280) e pazienti in terapia intensiva

 
Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 
L'intervista
Parla l'ex presidente della Camera: «Troppi partiti nel Governo? Conta il senso di responsabilità

Parla l'ex presidente della Camera: «Troppi partiti nel Governo? Conta il senso di responsabilità»

 
L'intervista
Puglia, Marti (Lega): «Sanità, infrastrutture e turismo ecco le sfide per il rilancio»

Puglia, Marti (Lega): «Sanità, infrastrutture e turismo ecco le sfide per il rilancio»

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
a Baia Verde
Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 1123 nuovi casi su 9mila test (12,4%), 506 positivi solo nel Barese. 20 decessi

Covid in Puglia, 1123 nuovi casi su 9mila test (12,4%), 506 positivi solo nel Barese. 20 morti. Oltre 240mila vaccini effettuati

 
L'appello
Puglia, l'Ordine dei Giornalisti chiede di valutare vaccini per operatori informazione

Puglia, l'Ordine dei Giornalisti chiede di valutare vaccini per operatori informazione

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 131 nuovi positivi su 1438 tamponi. Un'altra vittima

Coronavirus, in Basilicata 131 nuovi positivi su 1438 tamponi. Un'altra vittima. Oltre 41mila vaccini effettuati

 
Il caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: due persone ferite

Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: 2 persone ferite

 
Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

La decisione

Covid, da domenica 17 Puglia torna arancione. Basilicata resta in zona gialla

Fino al 5 marzo resta il coprifuoco dalle 22 alle 5 del giorno dopo. Dalle 18 scatta il divieto di vendita di asporto per i bar

Coronavirus, tampone per il Covid-19

L’Italia retrocede in arancione, con nove regioni bocciate dai nuovi stringenti criteri di valutazione introdotti dall’ultimo decreto.

Va peggio a Sicilia, Lombardia e provincia autonoma di Bolzano, che finiscono in area rossa, ma queste ultime due annunciano ricorsi contro una «punizione ingiusta». Esclusa la zona bianca, che al momento resta irraggiungibile, soltanto cinque regioni restano virtuose, oltre alla Provincia di Trento. Le nuove ordinanze del ministro della Salute porteranno da domenica 17 nuove restrizioni nel Paese, legate all’aumento di Rt e incidenza Coprifuoco dalle 22 e divieto di asporto dalle 18. Protestano i ristoratori. Da lunedì scuole superiori in presenza al 50%.

In generale in tutto il Paese gli ultimi provvedimenti, tra il decreto e il Dpcm, impongono fino al 15 febbraio il divieto di spostarsi tra Regioni. Fino al 5 marzo, invece, è previsto il coprifuoco dalle 22 alle 5 del giorno dopo e il divieto della vendita ad asporto di bevande dalle 18. Restano chiuse palestre e piscine mentre i ragazzi delle scuole superiori delle Regioni ‘gialle e arancionì torneranno a scuola lunedì almeno al 50% della presenza. Ma non in tutta Italia: sono numerosi i governatori che hanno scelto di lasciare la Dad.

È consentito ricevere a casa propria non più di due persone, eventualmente con bambini al di sotto dei 14 anni o con disabili a carico, una sola volta al giorno. Sul fronte dei viaggi, non sarà prevista la quarantena per chi arriva dall’Ue perché basterà un tampone rapido fatto nelle 48 ore precedenti.

ZONA ARANCIONE - Nove Regioni passano in area arancione: sono le Regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle D’Aosta. Restano in area arancione Calabria, Emilia-Romagna e Veneto. Lo prevede la nuova ordinanza che il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato e che andrà in vigore a partire da domenica 17 gennaio.

In queste regioni saranno consentiti spostamenti senza autocertificazione e con validi motivi solo all’interno del proprio Comune. I negozi al dettaglio restano aperti ma i centri commerciali saranno chiusi nei festivi e prefestivi. Anche in queste regioni la ristorazione funziona solo per l’asporto.

ZONA ROSSA - Tre Regioni vanno in area rossa: sono la provincia autonoma di Bolzano, Lombardia e Sicilia. In questi territori, Sicilia compresa, non sarà possibile uscire di casa se non per motivi di lavoro o particolare necessità, i negozi saranno chiusi e per i ristoranti è previsto solo l’asporto, come per i bar che però saranno aperti soltanto fino alle 18.

ZONA GIALLA - Per i territori in giallo (Campania, Sardegna, Basilicata, Toscana, Provincia Autonoma di Trento e Molise), invece, saranno consentiti gli spostamenti all’interno della stessa Regione, i musei saranno aperti e fino alle 18 si potrà consumare anche all’interno di bar e ristoranti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie