Martedì 18 Maggio 2021 | 20:00

NEWS DALLA SEZIONE

il dibattito
Puglia, una legge contro le discriminazioni di genere? La Lega: «Il Pd arriva tardi»

Puglia, una legge contro le discriminazioni di genere? La Lega: «Il Pd arriva tardi»

 
Covid
Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

 
ambiente
Taranto, sequestrata discarica di  rifiuti pericolosi

Taranto, sequestrata discarica di rifiuti pericolosi - IL VIDEO

 
Covid
Puglia, diminuiscono ricoveri e positivi, oltre 1.200 guariti in 24 ore

Puglia, diminuiscono ricoveri e positivi, oltre 1.200 guariti in 24 ore

 
Il bollettino
Coronavirus, in Puglia 18 maggio

Coronavirus, in Puglia 407 nuovi casi su oltre 11mila test (3,4%). 21 decessi, scendono i ricoveri

 
Il processo
Lecce, omicidio dei fidanzati, ci sarà un supplemento d'indagine

Lecce, omicidio dei fidanzati, ci sarà un supplemento d'indagine

 
Scoperta un'organizzazione
Taranto: prostituzione e false nozze per regolarizzare immigrati clandestini, 4 arresti

Taranto: prostituzione e false nozze per regolarizzare immigrati clandestini, 4 arresti

 
Il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 18 maggio

Coronavirus, in Basilicata 85 nuovi casi su 1453 tamponi. Altri 3 decessi

 
Nel Salento
Taviano, i parenti in visita nelle Rsa. Le strutture: «Sommersi dalle richieste»

Taviano, i parenti in visita nelle Rsa. Le strutture: «Sommersi dalle richieste»

 
I ricorsi
«Elezioni, i seggi del Pd assegnati con un errore»

«Elezioni, i seggi del Pd assegnati con un errore»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia: i convocati e tutti i ballottaggi di Auteri

Bari-Foggia: i convocati e tutti i ballottaggi di Auteri

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariEdilizia giudiziaria
Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

Bari, il polo penale raddoppia a Poggiofranco

 
Leccenel leccese
Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

Muore il frate contagiato a Parabita, religiosi in quarantena

 
Potenzacovid
E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

E anche in Basilicata i contagi continuano a calare

 
PotenzaCovid
Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

Basilicata, scuole superiori da domani in presenza al 100%

 
Tarantoambiente
Taranto, sequestrata discarica di  rifiuti pericolosi

Taranto, sequestrata discarica di rifiuti pericolosi - IL VIDEO

 
BatAd Andria
Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

Arsenale sequestrato a ex gip, De Benedictis ammette: «Mie solo alcune di quelle armi»

 
BrindisiTerritorio
Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

Torre Guaceto tra le migliori aree protette dell’intero Mediterraneo

 

i più letti

L'emergenza

Covid Puglia, altri 36 morti (anche operatore 118) e 1.234 nuovi casi. Situazione critica nel Barese, ospedali al limite. Regione verso «zona rossa»

Anche 116 guariti, i ricoveri sfiorano quota 1.500. La situazione delle terapia intensive. Lopalco: fermare tutto

Covid, a Bari in tilt il 118: 2400 chiamate la giorno. «Ambulanze ferme per ore davanti agli ospedali»

La Puglia potrebbe essere la settima regione a entrare in zona rossa. Secondo quanto si apprende, gli ultimi dati prefigurerebbero infatti il passaggio della Regione nella zona dove sono previste le restrizioni più dure, dove già si trovano Valle D’Aosta, Piemonte, Lombardia, Toscana, Campania, Calabria e la provincia di Bolzano. E anche altre Regioni sarebbero a rischio di cambiare fascia, passando a misure più restrittive, ma bisognerà attendere l’analisi dei dati da parte della Cabina di regia del ministero della salute.

Ieri, intanto, altri 1.234 positivi in Puglia ma in rapporto percentuale inferiore rispetto a lunedì. A fronte di 1.044 casi registrati ieri su poco più di 4 e 425mila tamponi, il bollettino di oggi registra poco meno di 200 contagi in più a a fronte di un numero di test pari a 6.025. 

Bari resta sempre la provincia più colpita. I nuovi positivi sono così distribuiti: 495 in provincia di Bari, 88 in provincia di Brindisi, 124 nella provincia BAT, 182 in provincia di Foggia, 94 in provincia di Lecce, 245 in provincia di Taranto, 7 residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito.

Anche oggi resta alto il numero delle vittime: sono stati registrati 36 decessi (anche ieri lo stesso dato) di cui 8 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 2 in provincia BAT, 16 in provincia di Foggia, 6 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Un operatore del 118 della Sanitaservice, società in house dell’Asl di Foggia, è morto ieri dopo aver contratto il Covid. La vittima, Alberto Cavalli, 56 anni, era un soccorritore nella postazione di Serracapriola (Foggia). A rendere noto il decesso dell’uomo sono state le single sindacali Usb Lecce e Cisl Fp di Taranto-Brindisi. Dall’azienda sanitaria foggiana precisano che l’uomo molto probabilmente ha contratto il virus a seguito di un lungo periodo di ferie trascorse in Lombardia.

I pazienti guariti sono 9.052, con 116 casi più di ieri. Mentre il numero degli attualmente positivi è salito a 26.607.

Resta forte la pressione sugli ospedali: rispetto a ieri altri 20 ricoveri facendo lievitare il numero degli ospedalizzati a circa 1500 (1-497).

Le terapie intensive pugliesi vedono al momento (dato a ieri della Protezione civile) 182 ricoveri, che rappresentano il 31% della disponibilità dichiarata in fase di emergenza (587 posti), che comprende - lo ricordiamo - anche i posti cosiddetti semi-intensivi (Pneumologia e Malattie infettive): tiene infatti conto dei 160 posti di Rianimazione, dei 130 di Pneumologia e dei 244 di Malattie infettive dotati di supporto intensivo nelle strutture pubbliche, e di altri 47 posti complessivamente distribuiti nel privato. Il Piano che la Regione ha approvato la scorsa settimana ha portato i letti di Intensiva a 263 (di cui 219 nella rete pubblica), prevedendo un potenziamento generale che dovrebbe essere attivato entro fine mese.

L’Ospedale di Putignano entra nella Rete Covid-19: completata la riconversione annunciata nei giorni scorsi. Si terrà oggi invece la riapertura. Nella struttura sono stati attivati i primi 27 posti letto di Area medica e 4 di Rianimazione. A regime saranno 82, tra cui 15 di terapia semintensiva e 8 di intensiva. Pronto Soccorso dedicato esclusivamente ai casi Covid e un Punto di Assistenza per l’utenza non Covid.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie