Giovedì 21 Febbraio 2019 | 02:48

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
Durante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
Serie B
Lecce calcio, formalizzato l'acquisto di Zan Majer

Lecce calcio, formalizzato l'acquisto di Zan Majer

 
Dopo gli arresti
Trani, nuova accusa per Savasta: «Inventò indagine per colpire imprenditore»

Trani, nuova accusa per Savasta: «Inventò indagine per colpire imprenditore»

 
Regione
Sanità, Puglia fuori dal commissariamento, slittata a marzo decisione del ministero

Sanità, Puglia fuori dal commissariamento, slittata a marzo decisione del ministero

 
Guerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
A taranto
Romeno aggredisce coppia appartata in casolare vicino stazione: arrestato

Romeno aggredisce coppia appartata in casolare vicino stazione: arrestato

 
A taranto
Frode fiscale: sequestrati beni per 1,5 milioni di euro a impresa settore telefonia

Frode fiscale: sequestrati beni per 1,5 milioni di euro a impresa settore telefonia

 
Nel Tarantino
Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

Palagiano: abusa di minorenne e la perseguita, in manette 65enne

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
HomeLa decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

Serie B

Palermo-Foggia 0-0: niente gol nel deserto del Barbera

Nessuno riesce a sbloccare l'equilibrio. I rosanero incassano il sorpasso in vetta del Brescia, i rossoneri si prendono un punto importante per la salvezza

Palermo-Foggia 0-0: niente gol nel deserto del Barbera

Finisce 0-0 la partita del "Barbera» fra Palermo e Foggia. Ai rosanero non riesce il controsorpasso sul Brescia. Spalti deserti a Palermo: fra pioggia, freddo e caos societario si sono presentati 2.407 paganti. E non tutti i 2.210 abbonati hanno scelto di fare loro compagnia. Nel primo tempo alla supremazia territoriale e alle tante occasioni per i padroni di casa risponde al 22' Galano con l'unica vera palla gol per i pugliesi: l’attaccante s'invola da centrocampo tutto solo inseguito da Murawski, entra in area e spara incredibilmente fuori graziando Brignoli e il Palermo.

Il Palermo, come nel primo tempo, continua a creare tanto, ma pecca di concretezza. Il Foggia si rende pericolosissimo con Iemmello di testa al 12' su cross dalla sinistra di Ranieri, ma Brignoli si supera e mette in angolo. L’occasione più pericolosa per i padroni di casa capita al 37' con Puscas, ma Leali respinge il tiro a giro del rumeno. A tempo scaduto il Foggia spreca tantissimo: Galano tira alto, Brignoli salva il Palermo respingendo il tiro di Iemmello che poi colpisce l’esterno della rete da buona posizione. Finisce 0-0, un pari che lascia il Brescia in vetta al campionato con un punto di vantaggio sulla vecchia capolista Palermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400