Sabato 31 Ottobre 2020 | 14:53

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

 
Il processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
dati regionali
Covid, + 166 nuovi contagi da Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un decesso nel Materano

Covid, + 166 nuovi contagi Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un morto nel Materano

 
regione
La Puglia ha un nuovo Consiglio: Stefanazzi confermato capo di gabinetto.

La Puglia ha un nuovo Consiglio: Stefanazzi confermato capo di gabinetto.

 
istruzione e covid
Puglia parziale riapertura scuole, sindacati: «Non basta»

Puglia parziale riapertura scuole, sindacati: «Non basta»

 
Emergenza contagi
Tamponi Covi in Pugliad, ecco l'elenco dei laboratori accreditati dalla Regione: 19 pubblici e 23 privati

Tamponi Covid in Puglia, ecco l'elenco dei laboratori accreditati: 19 pubblici e 23 privati

 
dopo 5 anni
Trani, bracciante morta nei campi: «Fu omicidio colposo» A giudizio datore di lavoro

Trani, bracciante morta nei campi: «Fu omicidio colposo». A giudizio datore di lavoro

 
gesto atroce
Orrore in Basilicata: uccide cane trascinandolo legato al furgone

Orrore in Basilicata: uccide cane trascinandolo legato al furgone

 
sanità
Emergenza ricoveri in Puglia, terapie intensive all’80%: «Non ci sarà il tutto esaurito»

Emergenza ricoveri in Puglia, terapie intensive all’80%: «Non ci sarà il tutto esaurito»

 
L'ordinanza
Basilicata, da lunedì in scuole superiori solo didattica a distanza.

Basilicata, da lunedì in scuole superiori solo didattica a distanza.

 
La polemica
Scuole chiuse, ministro Bellanova contro Emiliano: no a scossoni giornalieri. E su classi speciali: indietro di 40 anni

Scuole chiuse, ministro Bellanova contro Emiliano: no a scossoni giornalieri. E su classi speciali: indietro di 40 anni

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batpericolo contagio
Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
BariIl processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
Potenzadati regionali
Covid, + 166 nuovi contagi da Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un decesso nel Materano

Covid, + 166 nuovi contagi Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un morto nel Materano

 
Foggiaquesta mattina
Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 
LecceLa protesta
Lecce, disordini in centro per nuovo Dpcm: 7 denunciati dalla Polizia, sono tifosi

Lecce, disordini in centro per nuovo Dpcm: 7 denunciati dalla Polizia, sono tifosi

 

i più letti

Il braccio di ferro

«Ilva, i contratti con Mittal
sono coperti dal segreto»

Il Ministero dice no alla richieste e la Regione scrive all'Ue

«Ilva, i contratti con Mittalsono coperti dal segreto»

Lo stabilmento Ilva

MIMMO MAZZA
TARANTO - Non c’è davvero niente da fare, almeno usando i mezzi ordinari: il contratto di cessione dell’Ilva all’amministrazione straordinaria ad Am InvestCo (società formata dalla multinazionale dell’acciaio Arcerlor Mittal e dal gruppo Marcegaglia) resta uno dei - pochi - segreti meglio conservati in Italia.

In attesa che il Tar del Lazio (a cui sia la Regione Puglia che il Comune di Taranto hanno chiesto di riassumere il ricorso contro il piano ambientale del quale si era spogliato il Tar di Lecce per incompetenza territoriale) decida sulla richiesta di ordinare al Governo di mettere a disposizione delle parti tutto l’incartamento del dossier, l’ingegner Barbara Valenzano, capo dipartimento della Regione, ha dovuto incassare il «no» alla richiesta di accesso agli atti da parte del ministero per lo Sviluppo economico.

analogo «no» il 22 dicembre scorso era giunto anche al Comune di Taranto, motivato con ragioni di segretezza e di privacy. Proprio partendo dal contenuto di quel diniego, la Valenzano è tornata alla carica sollecitando la consegna di quei documenti, contenenti «rilevanti informazioni connesse ad una migliore valutazione degli effetti ambientali discendenti dall’attuazione del piano industriale presentato da Am InvestCo», al pari di altri atti, come l’offerta stessa di Am InvestCo, tutti indispensabili alla Regione per esercitare le sue prerogative.

In tre pagine, però, il Mise ha brutalizzato la richiesta della Puglia, arrivando a ritenere che gli atti richiesti sono assolutamente estranei a fattori ambientali e che, esattamente come detto al Comune di Taranto, se proprio quel dossier dovrà diventare pubblico, sarà il Tar a ordinarlo. Stremata dalla lotta contro il muro di gomma, la Valenzano ha scritto alla commissaria europea per la concorrenza Margrethe Vestager, sollecitando un incontro urgente sul caso Ilva.

Proprio ieri sulla vicenda riguardante il siderurgico di Taranto è intervenuta la Commissione Ue, specificando di non aver «imposto cessioni di attività specifiche» ad Arcelor Mittal per dare il via libera all’acquisto dell’Ilva, ma sta «analizzando quelle proposte dalle imprese, valutando se rispondono alle preoccupazioni identificate dalla concorrenza. Capiamo che quando una fusione porta ad un disinvestimento questo possa essere fonte di incertezza e preoccupazione per le aziende e i lavoratori, ma l'obiettivo della Commissione - ha detto un portavoce della Vestager - è di assicurare che ogni asset ceduto continui ad esercitare concorrenza sulle aziende che si fondono». L’antitrust europeo ribadisce che l’analisi della fusione Ilva-ArcelorMittal è ancora «in corso», e che la scadenza legale per la decisione è il 23 maggio. «Non possiamo predire il risultato, non abbiamo preso una decisione finale», ha detto il portavoce che non conferma le indiscrezioni circolate circa un via libera all’operazione già accordato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie