Martedì 22 Ottobre 2019 | 18:57

NEWS DALLA SEZIONE

La RUBRICA
Alla Festa del cinema riflettori sulla Cucinotta: Roma stregata dal cibo pugliese

Alla Festa del cinema riflettori sulla Cucinotta: Roma stregata dal cibo pugliese

 
cronache rosa
Angelina Jolie strega Roma, focacce baresi nel menu per Michelle Pfeiffer

Angelina Jolie strega Roma, focacce baresi nel menu per Michelle Pfeiffer

 
Le indiscrezioni
Rai, Nunzia in pole per Linea Bianca. E Mary De Gennaro raddoppia per Telenorba

Rai, Nunzia in pole per Linea Bianca. E Mary De Gennaro raddoppia per Telenorba

 
cronaca rosa
Maria Rosito, bellezza e glamour della Basilicata

Maria Rosito, bellezza e glamour della Basilicata

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariDalla Polizia
Bari, tentò di uccidere il padre, poi andò al bar: arrestato 20enne

Bari, tentò di uccidere il padre, poi andò al bar: arrestato 20enne

 
BrindisiDanni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
BatIl caso
Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

 
TarantoIl caso
Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

Taranto, nascondevano nello scantinato pistola e katane

 
LecceL'operazione
Tricase, a casa droga e posta mai consegnata: dipendente delle Poste e figlio in carcere

Tricase, a casa droga e posta mai consegnata: dipendente delle Poste e figlio in carcere

 
PotenzaSicurezza in città
Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

 
MateraL'intervista
Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

 

i più letti

Gossip & dintorni

Da Monopoli a Fregene, Stefania ci riprova e sarà sposa sexy

L'ex moglie di Roncato: il mio abito sarà scollatissimo.

Da Monopoli a Fregene, Stefania ci riprova e sarà sposa sexy

Stefania Orlando

Stefania Orlando ha deciso: dirà finalmente sì al suo storico compagno Simone Gianlorenzi il prossimo giugno al mare, a Fregene. Come anticipato dalla Gazzetta del Mezzogiorno la show girl ha preso la decisione di sposarsi per la seconda volta - dopo un romantico week end consumato a Monopoli - durante una cena a lume di candela a base di sushi e champagne. Stefania, che era stata già sposata con Andrea Roncato, dirà sì a Simone sulla spiaggia di Fregene in una festa grande, cui saranno invitati i suoi amici più cari, a partire dalla bella Rita Dalla Chiesa fino a Giancarlo Magalli passando per il mitico e potentissimo Michele Guardì.
I vestiti degli sposi sono pronti: se ne sta occupando lo stylist Marco Scorza che ha trovato una mise super sexy per la Orlando (noi che abbiamo visto in anteprima l’abito possiamo solo dirvi che sarà scollatissimo!). Auguri alla splendida Stefania che ogni domenica tiene compagnia a milioni di italiani nel salotto di Rai 1 Uno Mattina in famiglia con i padroni di casa Luca Rossini e Ingrid Muccitelli parlando di tv. E, a proposito di televisione, sta sbancando l’auditel la nuova versione di Comò il format di Giancarlo Montingelli, famoso e bravissimo autore e conduttore di Telenorba, affidato alla bellezza della ex miss Italia 1999 di Foggia Manila Nazzaro. La nuova coppia Manila-Giancarlo piace molto agli investitori pubblicitari che stanno puntando alla grande sul programma. Bravi.
Ma che cosa è accaduto nella agenda mondana fra Roma e la Puglia? Scopriamolo insieme.

San Valentino al Lumen - Ci sarà la folla delle grandi occasioni al Saint Regis il 14 febbraio per il battesimo del nuovo sontuoso chic bar dell’albergo romano a 5 stelle. Fra le star mondiali attesa Drew Barrymore e si sussurra della presenza di Gwyneth Paltrow e Cameron Diaz. Di sicuro i romani più a la page faranno pazzie per essere nella preziosa mailing list. Nasce LUMEN Cocktails & Cuisine autentica novità del nuovo Grand Hotel Saint Regis: deve il suo nome all’unità di misura della luce ed è pronto ad offrire un servizio d’elezione da mattina a sera, adeguando la propria proposta allo scandire delle ore del giorno. Il vernissage è previsto per il 14 febbraio, giorno di San Valentino.
Da luogo di ritrovo al mattino, quando viene servita la prima colazione, a cornice ideale per un pranzo di lavoro sotto la luminosa cupola centrale; da punto di riferimento esclusivo all’ora dell’aperitivo quando il rituale del Sabering firmato St. Regis annuncia l’arrivo della sera, fino al dopocena, dove il momento del bere bene diventa connessione sociale per eccellenza. Ma che cosa sono i lumen ovvero l’ultima moda mondana romana? Lumen, spiega la pierre Maddalena Ciociola, sono gli chandelier, i cristalli e la loro scintillante magia. LUMEN è la luce di ognuno di noi amplificata e moltiplicata dalla socialità, che qui batte nel suo cuore pulsante. LUMEN è materia impalpabile e leggera come le ali di una farfalla, simbolo di un luogo nato per dare alla drink experience un significato più alto. E per dare nuova luce alla cultura del beverage, cromosoma fondamentale del DNA di The St. Regis Rome, è stata creata una nuovissima drink list, i cui cocktail sono stati nominati come le più esotiche e suggestive farfalle del mondo: la farfalla Hercules della foresta della Tasmania, o la Dark Red Helen che vola leggiadra nelle isole meridionali del Giappone.

Presentata il 14 febbraio in occasione del lancio di LUMEN, si apre con le serie limitate di due artisti: Federico Pepe, autore dei bicchieri Mini Ming, e Nico Vascellari, ideatore di Pozzanghere. Con questo progetto The St. Regis Rome e Le Dictateur si ripromettono di far evolvere la drink experience verso una dimensione estetica superiore, dissolvendo il confine tra opera d’arte e oggetto d’uso comune. I bicchieri sono eponimi di altrettanti cocktail in essi proposti, che ne interpretano l’essenza. La serie Mini Ming di Federico Pepe si ispira alla tradizione della porcellana cinese come esempio di suprema eleganza ed estetica. Si articola in due bicchieri, ciascuno nella versione alta e bassa, concepiti come vasi dotati di coperchio e decorati rigorosamente a mano con motivi iconici e ricorrenti dell’artista come i pattern Eyes in Chains e Spine.

Angelo Maci fra Melania Trump e l’olio in jazz - Angelo Maci patron di Cantina due Palme è uno degli imprenditori vitivinicoli più ricchi della nostra Penisola. Il suo Melarosa è il prosecco rosé amato da Melania Trump e da Brigitte Macron. Ebbene Maci sarà protagonista di una kermesse molto «in». Al via infatti la quinta edizione di «Olio in Jazz» che, anche quest’anno, si svolgerà nel suggestivo scenario di Masseria La Cornula, nel comune di Nardò (Lecce), sabato 9 febbraio 2019.
Durante la serata, gusto, moda e jazz si andranno ad intrecciare in un file rouge di emozioni sensoriali, dove l’olio extravergine d’oliva dell’azienda agricola La Cornula, in abbinamento ai piatti della cucina salentina, ci accompagneranno in una rassegna dal sapore unico. Intratterrà con la degustazione Cantine Due Palme, che delizierà gli ospiti con i suoi prestigiosi e unici vini.

A promuovere l’evento non mancherà l’eleganza degli abiti firmati Antonio Tarantino, stilista eclettico leccese riconosciuto in Italia e all’estero per le sue creazioni. Alcuni abiti must have saranno indossati da una donna bellissima l’avvocatessa Assunta De Cillia direttore denerale di Cantine due Palme, dalla dottoressa Melissa Maci amministratore delegato di Cantine Due Palme e dalla dottoressa Antonella Maci responsabile ufficio viticolo di Cantine Due Palme.

Tra gli altri partner dell’evento AIS (Associazione Italiana Sommelier), Conte New Hollande Luis Creazioni. Gli Urban Fabula e Joyce Elaine Yuille cantante newyorkese incanteranno i presenti con la loro musica in un vero spettacolo del jazz. Madrina della serata la presentatrice Giada Pezzaioli, già conduttrice di Comò su Telenorba e unica rappresentante italiana di Miss Mondo nel 2010 e finalista di Miss Universo nel 2015.

Nardò diventa dunque sempre di più, la «culla» della cultura salentina, con un particolare interesse dell’amministrazione comunale rivolto verso iniziative di destagionalizzazione dell’offerta turistica, che portano a un conseguente incremento del flusso di investitori provenienti da ogni parte del mondo. L’evento sarà patrocinato dal Comune di Nardò e da Tesori d’Italia ma avrà un solo protagonista assoluto mister Maci of course. Prosit.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie