Domenica 29 Novembre 2020 | 20:32

NEWS DALLA SEZIONE

La storia
Bari, ristoratore sfida il Covid: apre locale e assume 3 persone: «Non possiamo arrenderci»

Bari, ristoratore sfida il Covid: apre locale e assume 3 persone: «Non possiamo arrenderci»

 
emergenza coronavirus
Policlinico Bari, 197 pazienti Covid ricoverati: presto altri 44 posti nel padiglione Balestrazzi

Policlinico Bari, 197 pazienti Covid ricoverati: presto altri 44 posti nel padiglione Balestrazzi

 
emergenza coronavirus
Matera, ospedale ormai quasi al collasso

Matera, ospedale ormai quasi al collasso

 
L'emergenza
Gioia del Colle, gara di solidarietà per salvare circo ingabbiato da mini lockdown

Gioia del Colle, gara di solidarietà per salvare circo ingabbiato da mini lockdown

 
L'iniziativa
Foggia, studentessa di Medicina avvia raccolta fondi per il Riuniti: 91mila euro per la lotta al Covid

Foggia, studentessa di Medicina avvia raccolta fondi per il Riuniti: 91mila euro per la lotta al Covid

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Catanzaro 1-0, vittoria importante dei biancorossi: decide il match Antenucci

Bari-Catanzaro 1-0, vittoria importante dei biancorossi: decide il match Antenucci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24pericolo contagio
Accadia, focolaio Covid in casa di risposo: 44 postivi e una 95enne deceduta

Accadia, focolaio Covid in casa di risposo: 44 postivi e una 95enne deceduta

 
BatL'episodio
Barletta chiusura cimitero, insulti e minacce al sindaco: solidarietà a Cannito

Barletta chiusura cimitero, insulti e minacce al sindaco: solidarietà a Cannito

 
Barila protesta
Bari, i ristoratori chiedono incontro urgente a Emiliano: «Chiusura a Natale inaccettabile»

Bari, i ristoratori chiedono incontro urgente a Emiliano: «Chiusura a Natale inaccettabile»

 
NewsweekLa provocazione
Martano, campagna del Comune: «Covid, mettere le mascherina non è una pigna nel c...»

Martano, campagna del Comune: «Covid, mettere le mascherina non è una pigna nel c...»

 
TarantoL'appello di una 30enne
Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

 
Brindisinel Brindisino
S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

 
MateraNel Materano
Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

 

i più letti

L'annuncio

Foggia, nonna 98enne guarisce dal Covid dopo due mesi

Ha sconfitto il virus nonostante le numerose patologie croniche

A Foggia la cardiochirurgiacolmato un divario storico

Ospedali Riuniti di Foggia

FOGGIA - Dopo un ricovero di circa due mesi, è stata dimessa dal policlinico Riuniti di Foggia, Raffaella la paziente di 98 anni di San Marco in Lamis  che è riuscita a sconfiggere il Coronavirus.

A darne notizia è lo stesso nosocomio foggiano che precisa che l’anziana, "nonostante le numerose patologie croniche concomitanti, è rimasta sempre lucida per tutta la durata del ricovero e ha risposto bene alle terapie impostate dai medici della Struttura di Malattie Infettive Universitaria, diretta da Teresa Santantonio».

Sempre al policlinico di Foggia un’altra paziente di 87 anni positiva al Covid 19, è riuscita a guarire grazie al farmaco per il trattamento dell’artrite reumatoide.

«Sono le storie dei tanti sforzi per aiutare tutti i pazienti e in particolare i più fragili e gli anziani compiuti dal personale sanitario, non solo con le terapie farmacologiche ma anche con l’assistenza psicologica per attenuare la sensazione di profonda solitudine che il rigido isolamento del ricovero comporta» - ha dichiarato il Direttore Generale del Policlinico Riuniti di Foggia Vitangelo Dattoli -. «Penso di poter certamente dire che il peggio sia passato, ma ricordo a tutti di continuare a rispettare alcune regole di base e di fare attenzione», ha concluso.

IL COMMENTO DI FITTO - “Lunga vita a nonna Raffaella di San Marco in Lamis, che a 98 anni ha sconfitto il Covid. Ma francamente trovo incredibile che Emiliano, abbia fatto un post sull’anziana donna, ma non abbia detto una sola parola sulla vergogna dei tanti anziani brindisini, ammalati cronici, che hanno dovuto fare la fila, sotto un sole cocente, per accedere agli ambulatori e al Cup dell’ospedale Perrino di Brindisi”, ha dichiarato il candidato del centrodestra pugliese per le Regionali 2020.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie