Giovedì 16 Settembre 2021 | 21:59

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Solidarierà

San Severo, al Gran Ghetto festa con la moto da cross di Alvaro dal Farra

Regalate anche mascherine anti-covid

S. Severo, al Gran Ghetto festa con la moto da cross di Alvaro dal Farra

San Severo - Al “Gran ghetto" di località Torretta Antonacci, nelle campagne tra San Severo e Rignano, entusiasmo per il piccolo spettacolo proposto da Alvaro dal Farra con la sua moto da cross. Un momento che ha unito davvero tutti, abbattendo diffidenze e le distanze. Lasciata la Puglia, la carovana ha proseguito il suo viaggio verso l’Abruzzo, destinazione Sulmona e fondazione del San Raffaele. Poi Roma. “Mask to Ride” ripartirà verso il nord per tornare verso casa, a Belluno, in Veneto, da dove il viaggio è partito il 3 giugno scorso. Dalle Dolomiti alla Sicilia, in Campania, poi la Puglia, attraverso un Paese, l’Italia, che vuole ritornare a sorridere anche dietro una mascherina.

Il tour Mask to ride ha già percorso 2627 Km in soli sette giorni. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di portare in dono alle persone più fragili, che hanno subìto un abbandono pesante durante l’emergenza Covid19, le mascherine che servono per vivere serenamente questa fase 2. Ripartire da loro. Ripartire dalle periferie. Ripartire portando un sorriso a chi un sorriso raramente ha qualcuno cui regalarlo. Ripartire dai dimenticati, sapendo bene che il successo con cui atleti come Alvaro e Mattia sono conosciuti non è tale se non è colmo di attenzione verso chi non ha avuto le stesse opportunità e solidarietà sincera

Mask to ride è un viaggio a tappe attraverso l’Italia, che coinvolge 8 Regioni e consegna 50.000 mascherine certificate anche per ragazzi con disabilità. L’idea è nata dalla collaborazione tra i bellunesi Nicola Barchet di Giesse Risarcimento danni, Alvaro Dal Farra del team di freestyle motocross DaBoot e Mattia Cattapan fondatore di Crossabili ef ha come testimonial il campione paralimpico Oscar De Pellegrin.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie