Venerdì 21 Settembre 2018 | 09:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

costi della sanita'

Allargare Sanitaservice
anche a ristorazione e 118

La società «in house» delle Asl Proposta dell'Usb a Emiliano: «Anche mense, ristorazione e emergenza 118»

Allargare Sanitaserviceanche a ristorazione e 118

Foggia - «Indietro non si torna», ammoniscono i sindacati sulle Sanitaservice, le società delle aziende sanitarie pugliesi che si occupano dei servizi (portierato, soccorritori) per un totale di 5mila dipendenti dei quali 850 circa in Capitanata. Il timore è che queste società nate dieci anni fa da un’intuizione del dirigente foggiano Antonio Di Biase possano essere accorpate in un unico soggetto con base regionale, ipotesi questa smentita «categoricamente» appena qualche giorno fa dal presidente della Regione, Michele Emiliano, durante un’assemblea convocata a Taranto dal sindacato Usb. Per il governatore quelle ventilate nei giorni scorsi sono «voci infondate», così come riferisce il sindacato autonomo che ora dunque passa al contrattacco: non più soltanto alcuni servizi in capo alle Sanitaservice servizio che va rilanciato «ripartendo - dice l’Usb - dalle internalizzazioni di altri servizi quali mense e ristorazione, emergenza 118, solo per citarne alcuni».

Il sindacato autonomo che sulle Sanitaservice aveva anche proclamato uno sciopero per il 31 maggio, poi precipitosamente sospeso dopo le affermazioni del governatore, le società in «house» delle Asl rappresentano un esempio di «buona sanità» oltre che una valvola di sfogo niente male per l’occupazione in tutta la regione. Tra l’Usb e Emiliano è scoppiata la pace dopo le «incomprensioni» degli ultimi tempi (il sindacato lamenta una certa emarginazione ai tavoli con gli altri sindacati). «Il presidente Emiliano - riferisce una nota dell’Usb - ha ribadito che non ci sarà, da parte della politica regionale, nessun passo indietro sulle internalizzazioni. Il governatore ha inoltre assicurato durante l’assemblea pubblica che “nessuna decisione verrà presa sul futuro delle Sanitaservice senza aver coinvolto i lavoratori e l’Usb", a cui il presidente riconosce - riferisce ancora la nota del sindacato autonomo - la capacità e caparbietà di aver giocato e creduto in un percorso in controtendenza, a partire dalla nascita della prima Sanitaservice della Asl Foggia, dieci anni fa».

Il presidente della Regione si è pertanto «impegnato a convocare l'Usb sulla vertenza Sanitaservice già per il prossimo 13 giugno. Il nostro unico interesse - chiosa la nota del sindacato autonomo - è quello di difendere e preservare un percorso fatto di dignità e diritti dei lavoratori di queste società».

Sul processo di razionalizzazione delle Sanitaservice tuttavia resta qualche ombra di dubbio, tenuto conto che le voci di un accorpamento saranno pure di fonte giornalistica ma provengono da ambienti politici al solito «bene informati». Non a caso il coordinamento regionale della Cisal Puglia, che si è riunito nei giorni scorsi proprio per esaminare la questione, «ha deliberato - si legge in un comunicato diffuso agli organi di informazione - di inviare una nota al presidente Michele Emiliano, sollecitandolo a dare corso e attuazione a quanto sottoscritto e concordato in sede regionale il 23 e 30 marzo 2016». La Cisal chiede, in particolare, «la calendarizzazione di incontri per una ridefinizione condivisa delle linee guida regionali; la determinazione di una strategia comune funzionale alla promozione, rilancio ed omogeneizzazione dei percorsi di internalizzazione sul territorio regionale; la definizione in sede sindacale della proposta tecnica di riforma delle società in house, il mantenimento di tutti i servizi svolti dalle sanitaservice pugliesi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

San Pio, portato in processione il crocifisso delle stimmate

San Pio, portato in processione il crocifisso delle stimmate

 
Foggia, furti nelle campagne come il caporalato «Ora più controlli»

Foggia, furti nelle campagne come il caporalato «Ora più controlli»

 
Conte sul Gargano per l'anniversario della morte di San Pio: «Lui sempre con me»

Conte sul Gargano per celebrare San Pio: «Lui sempre con me»

 
«Invasi dalla puzza del Candelaro», agricoltori foggiani preoccupati: «Nessuno compra i nostri ortaggi»

«Invasi dalla puzza del Candelaro», agricoltori foggiani preoccupati: «Nessuno compra i nostri ortaggi»

 
Premi ai dirigenti, Corte dei Conti condanna Angiola

Premi ai dirigenti, Corte dei Conti condanna Angiola

 
S. Giovanni Rotondo, bomba carta contro casa campagna assessore Longo

S. Giovanni Rotondo, bomba carta contro casa di un assessore

 
polizia

Cerignola, sparano col Kalashnikov e si fanno consegnare 15mila euro

 
I lavoratori del 118 in «trappola»

Foggia, i lavoratori del 118 in «trappola»

 

GDM.TV

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 

PHOTONEWS