Domenica 26 Giugno 2022 | 01:55

In Puglia e Basilicata

Il caso

Foggia, tolleranza zero verso ambulanti, prostitute e pusher: scattano 6 Daspo

Daspo

Colpiti soggetti “che rappresentano un pericolo per la sicurezza della città e che creano un forte nocumento al decoro e alla vivibilità di molte zone urbane”

21 Maggio 2022

Redazione online

CRONACA DI FOGGIA - Tolleranza zero verso venditori ambulanti, prostitute e pusher a Foggia e in provincia. Il questore di Foggia, Ferdinando Rossi, ha emesso sei provvedimenti di divieto di accesso alle aree urbane (Daspo Urbano) a carico di altrettanti soggetti segnalati da polizia locale o carabinieri.

Si tratta di soggetti - spiegano -  “che rappresentano un pericolo per la sicurezza della città e che creano un forte nocumento al decoro e alla vivibilità di molte zone urbane”. Il provvedimento trae origine dalla necessità di assicurare il libero accesso e godimento ad aree cittadine, tra cui il Quartiere Ferrovia, nelle quali insistono beni e servizi pubblici di rilevante importanza.

In particolare, è stato disposto il divieto di accesso alle aree cittadine situate nel pieno centro di Foggia nei confronti di quattro venditori ambulanti che occupavano abusivamente porzioni di terreno pubblico e di una giovane donna sorpresa a prostituirsi.

Nel medesimo contesto, è stato disposto il divieto di accesso nei confronti di una persona beccata, in più occasioni, a consumare cibi e bevande da asporto abbandonando al suolo i residui all’interno di un’area stradale adiacente alla fermata dell’autobus, il cui utilizzo era inibito agli utenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725