Venerdì 23 Aprile 2021 | 10:09

NEWS DALLA SEZIONE

Tragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
Il caso
Bus perde due ruote mentre viaggia a Foggia, l'Ataf: «È un sabotaggio»

Bus perde due ruote mentre viaggia a Foggia, l'Ataf: «È un sabotaggio»

 
La riqualificazione
Foggia, ecco la nuova Chirurgia Senologica al Riuniti: mammografo 3D per evitare diagnosi dubbie

Foggia, ecco la nuova Chirurgia Senologica al Riuniti: mammografo 3D per evitare diagnosi dubbie

 
il provvedimento
Foggia, violentò una ragazza in Germania: arrestato 25enne senegalese

Foggia, violentò una ragazza in Germania: arrestato 25enne senegalese

 
L'emergenza
Controlli anti assembramento nel Foggiano: multati 29 giovani

Controlli anti assembramento nel Foggiano: multati 29 giovani

 
Nel foggiano
San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: c'è un sospettato

San Marco la Catola, 90enne trovata morta in casa: fermato 29enne, uccisa per 200 euro

 
tragedia sfiorata
Foggia, scontro tra auto su viale Ofanto: una donna ferita

Foggia, scontro tra auto su viale Ofanto: una donna ferita

 
Il gesto
Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

Foggia, torta di buon compleanno per Roberto nel reparto Covid del Policlinico «Riuniti»

 
nel foggiano
Carapelle, rapinarono farmacia armati di coltello: arrestati in due

Carapelle, rapinarono farmacia armati di coltello: arrestati in due

 
Il caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 

Il Biancorosso

Serie C
Turris e Bari a confronto

Turris e Bari a confronto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSicurezza
Arsenale sequestrato a Picone: il video dell'irruzione

Arsenale sequestrato a Picone: il video dell'irruzione

 
BrindisiIl caso
S.Pancrazio Salentino, 70enne entra sana al «Fazzi» di Lecce ma muore dopo 15 giorni

S.Pancrazio Salentino, 70enne entra sana al «Fazzi» di Lecce ma muore dopo 15 giorni

 
Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 

i più letti

il bel gesto

San Giovanni Rotondo, prelievo multiorgano da 49enne: donati reni, fegato e cornee

La donna è deceduta a seguito di un aneurisma cerebrale ed era iscritta all’AIDO

casa sollievo della sofferenza San Giovanni rotondo

SAN GIOVANNI ROTONDO - E’ stato eseguito nei giorni scorsi dal personale medico dell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo in collaborazione con i chirurghi del policlinico di Bari, un prelievo multiorgano: reni, fegato e cornee grazie ai quali sono state salvate vite umane.

E’ quanto rende noto l’ospedale foggiano voluto da San Pio. La donatrice è Irene una donna di 49 anni deceduta a seguito di un aneurisma cerebrale ed iscritta all’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi Tessuti e Cellule).

Il fegato è stato destinato ad un paziente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e ad un adulto del ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, i reni sono stati portati a Bari, mentre le cornee, consegnate alla Fondazione Banca degli Occhi del Veneto Onlus, saranno destinate ad altri pazienti idonei.

«Mia madre - racconta la figlia Alessandra - si è sempre spesa per gli altri, fin da giovanissima, per questo motivo, quando i dottori ci hanno informato della possibilità di donare gli organi non abbiamo esitato e appoggiato quello che era il suo ultimo desiderio». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie