Mercoledì 08 Luglio 2020 | 23:35

NEWS DALLA SEZIONE

sul gargano
Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con i clan

Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con il clan

 
sulla a14
Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

Foggia, tir si ribalta in autostrada e prende fuoco: morto il conducente

 
aeroporto
Foggia, riaperto il cantiere del Gino Lisa: la pista rifatta per intero

Foggia, riaperto il cantiere del Gino Lisa: la pista rifatta per intero

 
l'episodio
Foggia, petardo esplode sotto casa di due donne: boato in mezza città

Foggia, petardo esplode sotto casa di due donne: boato in mezza città

 
l'episodio
Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

Foggia, scoppia la rissa in villa a tarda notte: arrestati contendenti

 
l'episodio a giugno
Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

Foggia, dà un pugno a un minore e gli ruba la minicar: arrestato sorvegliato speciale

 
nel foggiano
Monte Sant'Angelo: esplode bomba su marciapiede, forse intimidazione

Monte Sant'Angelo: esplode bomba su marciapiede, forse intimidazione

 
nel foggiano
Manfredonia, vendono pesce in cattivo stato di conservazione: due denunce

Manfredonia, vendono pesce in cattivo stato di conservazione: due denunce

 
Stop contagi
Foggia, il Policlinico corre verso i ricoveri zero

Foggia, il Policlinico corre verso i ricoveri zero

 
La tragedia
Femminicidio a Cerignola, una donna uccisa a colpi di pistola

Femminicidio a Cerignola, donna uccisa con 5 colpi di pistola: fermato il marito

 
la «bravata»
S.Severo, schiaffeggiano e minacciano col coltello titolare bar: «Il conto è salato!»

S.Severo, schiaffeggiano e minacciano col coltello titolare bar: «Il conto è salato!»

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa firma
Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

 
LecceIl provvedimento
Dl semplificazioni, esclusa ma ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

Dl semplificazioni, esclusa la ss 275. Fitto: incredibile, la Regione in silenzio

 
Foggiasul gargano
Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con i clan

Foggia, prefetto emette 2 interdittive antimafia: presunti legami con il clan

 
Batnella bat
Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

Trani, minacce ed estorsioni ai genitori per comprare alcol: arrestato 50enne

 
Brindisinel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 
MateraLa battaglia Legale
Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

 
Potenzail caso
Potenza, giallo mascherine: blitz Finanza al San Carlo

Potenza, giallo mascherine: blitz Finanza al San Carlo

 

i più letti

L'emergenza

Coronavirus, muore 63enne di S. Marco in Lamis ricoverato in rianimazione ai Riuniti. Deceduto anche 43enne disabile

È quanto conferma il sindaco del comune Garganico Michele Merla, che specifica che il paziente era affetto da patologie pregresse

OSPEDALI RIUNITI

FOGGIA -  È salito a tre il numero dei pazienti positivi al Covid 19 morti nel Foggiano nelle ultime ore. Nel pomeriggio il Comune di San Severo ha confermato il decesso di un 43enne, ricoverato nel reparto di rianimazione del policlinico Riuniti di Foggia. L’uomo, affetto da una disabilità, era molto conosciuto nella comunità sanseverese. Tanti i messaggi postati su Facebook da amici e parenti. A quanto trapela il 43enne era tra i primi pazienti contagiati da Covid 19 a San Severo. Nella ultime ore nel Foggiano sono deceduti un medico di 59 anni in servizio presso la Guardia Medica di Torremaggiore ed un 63enne di San Marco in Lamis con serie patologie pregresse. 

SAN MARCO IN LAMIS - Un 63enne di San Marco in Lamis, nel Foggiano, risultato positivo al virus Covid 19, è deceduto in nottata nel reparto di rianimazione del Policlinico di Foggia dove era ricoverato alcuni giorni fa. È quanto conferma il sindaco del comune Garganico Michele Merla, che specifica che il paziente era affetto da patologie pregresse. «In questi giorni in cui è previsto il picco - racconta, poi, il primo cittadino - ho stabilito che tutte le attività commerciali restino chiuse nelle ore pomeridiane, ad eccezione delle quattro farmacie che svolgono regolare servizio». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie