Sabato 28 Marzo 2020 | 16:31

NEWS DALLA SEZIONE

l'allarme
Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

 
le dichiarazioni
Confindustria Foggia lancia allarme: «Tutto fermo, imprese al collasso»

Confindustria Foggia lancia allarme: «Tutto fermo, imprese al collasso»

 
La decisione
Coronavirus, sindaco di Foggia dona sua indennità a bisognosi

Coronavirus, sindaco di Foggia dona sua indennità a bisognosi

 
Virus
Covid 19 a Foggia, positivi due operatori di una casa di riposo per anziani

Covid 19 a Foggia, positivi due operatori di una casa di riposo per anziani

 
nel foggiano
Peschici, attentato incendiario contro segretario cittadino Lega

Peschici, attentato incendiario contro segretario cittadino Lega

 
nel foggiano
Troia, 22 positivi al Coronavirus in residenza per anziani

Troia, 22 positivi al Coronavirus in residenza per anziani

 
nel foggiano
Cerignola, anziano non può uscire per comprare farmaco, carabiniere a fine turno lo aiuta

Cerignola, anziano non può uscire per comprare farmaco, carabiniere a fine turno lo aiuta

 
L'emergenza
Coronavirus, muore 63enne di S. Marco in Lamis ricoverato in rianimazione ai Riuniti

Coronavirus, muore 63enne di S. Marco in Lamis ricoverato in rianimazione ai Riuniti. Deceduto anche 43enne disabile

 
nel foggiano
Volturara Appula, nel paese di Conte neanche un caso di Coronavirus, sindaco: «Premier, sia fiero di noi»

Volturara Appula, nel paese di Conte neanche un caso di Coronavirus, sindaco: «Premier, sia fiero di noi»

 
polizia
Foggia, perseguita la ex con minacce, insulti e appostamenti: divieto di avvicinamento per un 34enne

Foggia, perseguita la ex con minacce, insulti e appostamenti: divieto di avvicinamento per un 34enne

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoemergenza coronavirus
Mittal Taranto, si valuta riduzione numero operai

Mittal Taranto, si valuta riduzione numero operai

 
Foggial'allarme
Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

Coronavirus, a Foggia muore operatore del 118: aveva 48 anni

 
Homeemergenza coronavirus
Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

 
Leccel'emergenza
Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

 
Potenzail bollettino
Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 
Batemergenza coronavirus
Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

 
Brindisia cerano
Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: circa 30 egiziani, tutti con le mascherine

Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: 44 egiziani e iracheni, minorenni, tutti con le mascherine

 

nel foggiano

Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

L'episodio segue quello analogo avvenuto nel capoluogo dauno, in via Machiavelli

vigili del fuoco

È il secondo caso in pochi giorni: a Rignano Garganico, nel Foggiano, un'auto di un sindacalista della Fim (Federazione Italiana Metalmeccanici) Cisl, Michele Longo, è andata a fuoco, in piazza San Rocco. Si tratta di una Ford Focus. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, sul posto anche i carabinieri che hanno già acquisito i filmati delle telecamere di sorveglianza. L'episodio, avvenuto intorno alle 5 del mattino, segue quello analogo del capoluogo dauno, in via Machiavelli.

SOLIDARIETA' FURLAN - La Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, esprime solidarietà a Michele Longo componente della segreteria della Fim Cisl di Foggia cui è stata incendiata l’auto questa notte. «Si tratta del secondo atto grave di intimidazione in pochi giorni ai danni di un sindacalista della Cisl su cui le autorità giudiziarie devono fare piena luce», afferma Furlan, sottolineando che «va fermata questa escalation di violenza e garantita la sicurezza a Foggia e a chiunque svolge nel nostro paese una libera ed autonoma attività sindacale a difesa delle prerogative dei lavoratori e delle esigenze di sviluppo e legalità dei territori». 

«In attesa che gli inquirenti facciano chiarezza, al più presto, sui gravi fatti di Foggia a danno dei nostri due dirigenti Fim, come Fim nazionale esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Michele Longo alla Segreteria Provinciale della Fim Cisl e a tutti i delegati e attivisti della Fim Cisl di Foggia, che ogni giorno, si trovano a svolgere la loro attività sindacale in un territorio lacerato dalla violenza criminale». Così la Fim Cisl in una nota in cui denuncia in nuovo attentato avvenuto nella notte a Foggia.
«Incendiare l’auto di un sindacalista è un atto gravissimo e inaccettabile. Come in passato, ci vuole ben altro perché le aggressioni e le intimidazioni fermino la nostra azione sindacale e in difesa della legalità. E’ bene tenere alta la guardia - conclude la Fim Cisl - perché attorno al lavoro e all’industria sta crescendo un clima pericoloso che è bene contrastare con tempestività».

SOLIDARIETA' CGIL-UIL, FIOM-UILM - «Desta grave preoccupazione il susseguirsi, a poche ore di distanza l’uno dall’altro, di due atti intimidatori ai danni di altrettanti sindacalisti. In attesa che le indagini di forze dell’ordine e magistratura chiariscano le dinamiche delle due vicende, esprimiamo piena e totale solidarietà a Michele Longo e Donato Ambrosio». Lo affermano Cgil-Uil Foggia, Fiom-Uilm Foggia, a commento dei due episodi che hanno visto distrutte dalle fiamme le auto dei due sindacalisti a Foggia.

«È inconcepibile, oltre che terribile, che chi si batte quotidianamente a difesa dei lavoratori diventi vittima di atti intimidatori. Nel ribadire il nostro sostegno e la nostra vicinanza a Michele Longo e Domenico Ambrosio, siamo certi - concludono - che non saranno le azioni sconsiderate di balordi a fermare l’impegno del sindacato per la legalità e a tutela dei diritti dei lavoratori».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie