Lunedì 21 Settembre 2020 | 22:02

NEWS DALLA SEZIONE

La curiosità
Regionali, Emiliano vince in 2 comuni Foggiani di Conte: Fitto si impone solo a Candela

Regionali, Emiliano vince in 2 comuni Foggiani di Conte: Fitto si impone solo a Candela

 
Il caso
Elezioni, a Lesina c'è un solo candidato sindaco ma manca il quorum

Elezioni, a Lesina c'è un solo candidato sindaco ma manca il quorum

 
la denuncia
Cerignola, roghi notturni e cattivo odore: proteste dai rioni per l'inquinamento

Cerignola, roghi notturni e cattivo odore: proteste dai rioni per l'inquinamento

 
Il colpo
Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

Foggia, titolare bar ferito durante rapina: condizioni stabili

 
Elezioni 2020
Foggia, rubano pistola nel seggio a finanziere dopo averlo narcotizzato

Foggia, rubano pistola nel seggio a finanziere dopo averlo narcotizzato
Sigilli integri nelle sezioni

 
Il ritorno del contagio
Coronavirus in Puglia, adesso preoccupa un centro disabili a Foggia

Coronavirus in Puglia, adesso preoccupa un centro disabili a Foggia

 
La sentenza
Foggia casa a luci rosse : 8 condanne tra proprietari ed i "gestori"

Foggia casa a luci rosse : 8 condanne tra proprietari e «gestori»

 
dalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
arte
Due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

Foggia: due braccia che afferrano la vita per ricordare le vittime dei campi

 

Il Biancorosso

Calcio serie C
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa curiosità
Regionali, Emiliano vince in 2 comuni Foggiani di Conte: Fitto si impone solo a Candela

Regionali, Emiliano vince in 2 comuni Foggiani di Conte: Fitto si impone solo a Candela

 
BatIl rogo
Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

Vasto incendio ad Andria: il sindaco invita i cittadini a chiudere le finestre

 
LecceIl caso
Covid 19, il sindaco di Salice Salentino chiude il municipio per una sanificazione totale

Covid 19, il sindaco di Salice Salentino chiude il municipio per una sanificazione totale

 
BariL'iniziativa
Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, Ugl: sciopero il 24 a Taranto ma il governo deve dare risposte

Arcelor Mittal, Ugl: sciopero il 24 a Taranto ma il governo deve dare risposte

 
PotenzaLa curiosità
Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

 
Materacontrolli della ps
Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

 
BrindisiIl caso
Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

 

i più letti

Attimi di terrore

Foggia, armato di ascia minaccia il benzinaio: «Fammi il pieno»

Vittima n 36enne, in servizio presso un distributore di carburante. La polizia ha identificato e denunciato il responsabile dell'aggressione

Foggia, scende dall'auto brandendo un ascia e minaccia il benzinaio: «Fammi il pieno»

FOGGIA - Chiede il pieno di Gpl e il benzinaio chiede la carta di circolazione (per assicurarsi che il mezzo sia realmente omologato per tale carburante) ma il cliente, infastidito, lo aggredisce brandendo un'ascia. Attimi di paura per un benzinaio 36enne, in servizio presso un distributore di carburante presente, a Foggia, nei pressi di un centro commerciale. Il fatto è successo la sera del 18 gennaio; l'intera scena è avvenuta sotto lo sguardo attonito di clienti e quello 'elettronico' del sistema di videosorveglianza della struttura. Proprio i filmati delle telecamere hanno permesso alla polizia di identificare il responsabile dell’aggressione, un cittadino italiano di 54 anni, che è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria. 

Secondo quanto ricostruito, tutto ha avuto inizio la sera del 18 gennaio quando un benzinaio di 36 anni, ha chiamato il 113 per chiedere un intervento a causa di un’aggressione subita poco prima ad opera di un automobilista. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Squadra Volante che ha raccolto la testimonianza della vittima.

Il benzinaio ha raccontato ai poliziotti che, mentre stava svolgendo il suo regolare turno di servizio, era sopraggiunto un furgone bianco condotto da un uomo che ha chiesto il rifornimento di gpl per il proprio veicolo. L’operaio, non convinto che l’automezzo fosse omologato per tale alimentazione, ha chiesto al cliente di esibire la carta di circolazione, come espressamente previsto dalle direttive aziendali.

La richiesta del benzinaio però ha scatenato la reazione inaspettata e furente dell'automobilista. L’uomo è sceso dal proprio veicolo e ha iniziato ad inveire contro l’operaio. Subito dopo, ha estratto un’ascia dal furgone brandendola contro l’addetto al distributore. Quest’ultimo, impauritosi, ha alzato le mani in segno di resa. Solo a quel punto l’aggressore si è fermato, consentendo al benzinaio di effettuare il rifornimento. Una volta rifornito il furgone, l’automobilista ha pagato il conto, risalito sul proprio veicolo e si è allontanato. Sotto shock vittima e avventori dell'area di servizio. La polizia, intanto, dopo aver analizzato le immagini e raccolto alcune testimonianze dei presenti, è riuscita ad individuare il veicolo e ad identificare il responsabile dell’aggressione, che è stato denunciato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie