Venerdì 24 Gennaio 2020 | 18:56

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

 
nel foggiano
Camion ed escavatore rubati a Milano e trovati a Cerignola: un arresto e una denuncia

Camion ed escavatore rubati a Milano e trovati a Cerignola: un arresto e una denuncia

 
a foggia
«Ha ucciso i miei animali», contadino spara e ammazza cane di un altro agricoltore: denunciato

«Ha ucciso i miei animali», contadino spara e ammazza cane di un altro agricoltore: denunciato

 
contro la malavita
Foggia, controlli dei cc in palazzo ex Onpi: sequestrato kit-rapina pronto all'uso, un arresto

Foggia, controlli dei cc in palazzo ex Onpi: sequestrato kit-rapina pronto all'uso, un arresto

 
Il procedimento
Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

Foggia, pioggia di interdittive antimafia: nel mirino 10 tra imprenditori e commercianti

 
nel Foggiano
Roseto Valfortore, derubava correntisti ufficio postale: sequestri all'ex direttore

Roseto Valfortore, derubava correntisti ufficio postale: sequestri all'ex direttore

 
nel Foggiano
S.Nicandro Garganico, slot e scommesse in circoli privati: evase imposte per 8 mln di euro

S.Nicandro Garganico, slot e scommesse in circoli privati: evase imposte per 8 mln di euro

 
nel Foggiano
San Severo: staccano elettricità a migranti e lanciano pietre, la denuncia di un'associazione

San Severo, via l'elettricità alla palazzina dei migranti e lancio di pietre

 
Il Riesame
Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

Foggia, torna libero dopo 3 mesi ex parlamentare Angelo Cera

 
Le ricerche
Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

Pantera in azione nel Foggiano, trovata una capra sgozzata

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaProduzione
Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

Fca Melfi, da febbraio stop per 20 turni: ma si riprende con Jeep Compass

 
BariLavoro
Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

Bari, il 31 gennaio sciopero e sit-in dei lavoratori Arif

 
TarantoLa manifestazione
Sanità, operatori 118 Taranto scendono in piazza: la protesta lunedì

Sanità, operatori 118 Taranto scendono in piazza: la protesta lunedì

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
FoggiaIl caso
Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

dalla polizia

Foggia, risse e problemi di ordine pubblico: chiuso locale

Il pub-pizzeria Il Ritrovo non aveva nemmeno le dovute autorizzazioni per la somministrazione di cibo e bevande

Foggia, risse e problemi di ordine pubblico: chiuso locale

La polizia di Foggia ha chiuso un pub-pizzeria in via Castelluccio, 'Il Ritrovo', sulla base di un provvedimento emesso dal Questore del capoluogo dauno. L'esercizio intanto non aveva le dovute autorizzazioni per poter somministrare alimenti e bevande, quindi i due gestori, un foggiano e un uomo di nazionalità rumena con precedenti, lo facevano illegittimamente. Inoltre la notte del 1° gennaio scorso all'interno del locale era scoppiata una rissa tra giovani di nazionalità albanese e rumena, al termine della quale in tre avevano riportato gravi ferite da taglio. Uno dei gestori in quella circostanza era stato anche denunciato per favoreggiamento in quanto non aveva voluto fornire ai carabinieri intervenuti le informazioni necessarie per ricostruire la dinamica dei fatti. Già sotto gestioni precedenti il locale era stato controllato dalle forze dell'ordine per problemi di ordine pubblico. I gestori riceveranno anche una sanzione amministrativa pecuniaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie